Trend conducibilità post fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 26/01/2015, 7:42

tosodj ha scritto:No questo non lo sapevo o più probabile mi sono perso io l'informazione...
Da oggi misuro giornalmente alla stessa ora...ma può essere che in un giorno si siano mangiate tutto? perchè la poca variazione di conducibilità mi porta a dire questo...
Se hai introdotto K e Magnesio, le due sostanze che più incidono sulla conducibilità, mi sembra strano che questa non si sia mossa o che le piante abbiano già consumato tutto...
Propenderei più per un errore dello strumento e/o di lettura.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di tosodj » 26/01/2015, 7:53

Stasera ricontrollo...che si sia starato? dubito...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 26/01/2015, 8:10

tosodj ha scritto:...che si sia starato? dubito...
Se fosse starato, lo sarebbe prima e dopo la misurazione...;)
Non stiamo disquisendo sul valore in se, ma sulla differenza tra le due letture ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di tosodj » 26/01/2015, 8:41

ok stasera misuro nuovamente e vediamo....

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di Rox » 26/01/2015, 9:42

Non ha senso stare lì ogni mezz'ora, con il conduttivimetro in mano.
Controlla ogni 3-4 giorni, fertilizza settimanalmente... e soprattutto...
...Guardalo, l'acquario. ;)
È fatto per quello, non per infilarci strumenti e test.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di tosodj » 26/01/2015, 9:55

Io lo guardo rox...ci mancherebbe...

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di tosodj » 26/01/2015, 19:22

Ho rimisurato stasera...prendendo la misura direttamente in acquario ottengo 690...prelevando l'acqua con il bicchiere e misurandola li ottengo 675...sembra che il bicchiere quindi influenzi la misura

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 26/01/2015, 22:18

tosodj ha scritto:Ho rimisurato stasera...prendendo la misura direttamente in acquario ottengo 690...prelevando l'acqua con il bicchiere e misurandola li ottengo 675...sembra che il bicchiere quindi influenzi la misura
Non credo c'entri l bicchiere. Sara l'evaporazione della CO2 che modifica il valore...
Tosodj, siamo arrivati a 168 post. Credo sia più utile che tu riapra un Topic dedicato alle tue misurazioni, una sorta di diario nel quale annotare i valori con le date.
Sara più agevole anche per noi aiutarti ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Trend conducibilità post fertilizzazione

Messaggio di tosodj » 26/01/2015, 22:21

ok provvedo :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti