Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di Rox » 28/10/2015, 12:26

gamapagiu ha scritto:Qual'è il valore della conducibilità
per cui è opportuno procedere ad un cambio d'acqua?
Dovresti stabilirlo da solo, con un po' di esperienza nell'osservazione delle piante.

Comunque, se ecludiamo la botta iniziale, in 20 giorni sei cresciuto di circa 15 µS: da poco più di 625 a poco meno di 650.
Risultato eccellente, per chi ha appena cominciato un nuovo metodo. :ymapplause:
Di solito ci si arriva in parecchi mesi, talvolta anni.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
gamapagiu (28/10/2015, 22:12)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di gamapagiu » 29/10/2015, 0:06

Rox ha scritto:Risultato eccellente, per chi ha appena cominciato un nuovo metodo.
ad un tale complimento alla funzione "grazie" del Forum
permettimi di affiancare anche un più esplicito GRAZIE!!

Sono le indicazioni ed i consigli di tutti i moderatori (e gli amministratori) di questo Forum
a permettere anche ad un neofita di fare subito enormi progressi :-bd

Oggi ho fertilizzato con queste dosi:
Mg 0,0
K 1,0 ml
Fe 7,0 ml
P 0,2 ml
Rinv 5,0 ml
Due ore dopo la conducibilità era 667 µS
vedremo gli sviluppi fra qualche giorno :-h

Comunque ho difficoltà a dosare il ferro
non riesco a vedere arrossamenti
l'acqua mi sembra già di suo più scura del solito
allora ho paura di dosarne una quantità eccessiva
ma forse ne sto dosando troppo poco
boh!!! :-??
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3601
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di ersergio » 29/10/2015, 0:39

gamapagiu ha scritto:
Comunque ho difficoltà a dosare il ferro
non riesco a vedere arrossamenti
l'acqua mi sembra già di suo più scura del solito
allora ho paura di dosarne una quantità eccessiva
ma forse ne sto dosando troppo poco
boh!!! :-??
Prova così,ti suggerisco due sistemi,vedi tu quale preferisci :
sistema n°1
Prima di dosare il ferro prendi un campione di acqua dalla vasca e la metti dentro un bicchierino di plastica bianco che chiameremo n ° 1, poi dosi il ferro sempre qualche ml per volta ,fai passare qualche minuto e prendi un nuovo campione di acqua dalla vasca e la metti dentro un altro bicchierino di plastica bianco che chiameremo n ° 2.
Ora li confronti e se non noti differenze ributti in vasca il numero 2 e ricominci il giochetto finchè non noti un arrossamento che,mi raccomando, deve essere appena peecetribile ;)
sistema n°2
Un altro sistema che puoi usare ,è mettere un foglio bianco attaccato sul lato corto della vasca in modo da poterlo guardare dal lato opposto e vedere la differenza prima e dopo il dosaggio del ferro...ma qui una foto sarà più chiara delle parole...
Noterai con molta più semplicità, l'arrossamento, avendo uno sfondo bianco di paragone :-bd
Ps . La tua visuale ,dovrà essere proprio come in foto,dovrai cioè guardare sia la parte che sporge dalla vasca, che quella attraverso la vasca stessa....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato ersergio per il messaggio:
gamapagiu (29/10/2015, 0:47)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di gamapagiu » 29/10/2015, 0:51

ersergio ha scritto:Prova così,ti suggerisco due sistemi,vedi tu quale preferisci
proverò con il primo metodo
mi permette di fare un confronto più oggettivo

poi ti farò sapere :)
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di Rox » 29/10/2015, 8:27

gamapagiu ha scritto:Comunque ho difficoltà a dosare il ferro
Vedi acqua colorata perché probabilmente ne hai anche troppo.
Io non lo aggiungerei più, per almeno un mese o due.

Sappiamo bene che i test per il ferro sono inattendibili, ma il tuo segna addirittura 7 mg/litro.
Anche se fosse così fasullo da sbagliare di 10 volte, saresti comunque in eccesso.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di gamapagiu » 29/10/2015, 11:15

Il test JBL del ferro non va oltre i 0,05 mg/litro
I 7 ml sono la dose di ferro somministrata
con l'ultima fertilizzazione

Comunque mi fermo per un po' con
la somministrazione di ferro e vediamo
come risponde la rosenberg
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di Rox » 29/10/2015, 12:05

gamapagiu ha scritto:I 7 ml sono la dose di ferro somministrata
con l'ultima fertilizzazione
Probabilmente, quando ho scritto quel messaggio...
...non era ancora partito l'effetto del caffè! :D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di gamapagiu » 07/11/2015, 18:53

Aggiornamento situazione dopo un mese di PMDD

innanzitutto ho fatto un test dei valori principali:
KH 5°
GH 8°
NO2- 0,05 ppm
NO3- 20 ppm
fosfati 1,20 ppm
conducibilità 640 µS/cm

una vista d'insieme
vistainsieme.jpg
ieri ho fertilizzato con questi dosaggi
K 2,5 ml
Mg 2 ml
Fe 0
P 0
olig 3 ml

dopo circa 2 ore la conducibilità era 655 µS
ho deciso di non dosare il ferro perché l'acqua mi sembra ancora rossastra
ho dosato un po' di magnesio perché ho notato
una piccola diminuzione di GH rispetto all'ultima volta

ecco l'andamento della cond negli ultimi giorni
foto.PNG
pearling sull'anubias
pearling.jpg
le piante vanno alla grande
solo l'hygrophila continua ad avere foglie bucate
stavolta non solo la rosenberg
hygrophila.jpg
quale carenza mi vuole comunicare?
ferro?
potassio?
o cos'altro?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30584
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 07/11/2015, 19:43

gamapagiu ha scritto:quale carenza mi vuole comunicare?
ferro?
potassio?
o cos'altro?
solitamente è potassio...ma aspetta conferme più autorevoli ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5661
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Un altro che inizia a fertilizzare con il PMDD

Messaggio di Artic1 » 07/11/2015, 21:06

Piacere Gamapagiu
gamapagiu ha scritto:l'hygrophila continua ad avere foglie bucate
Potassio!!!

In generale puoi far salire ancora un poco NO3 e fosfati
Mi preoccupa il fatto che tu abbia nitriti in vasca anche se in pratica non hai aggiunto azoto con le fertilizzazioni... A me il test da sempre 0 spaccato anche se concimo il giorno prima con l'ammonico.
Va detto che sono pochi ma comunque dacci un occhio che la prossima volta siano spariti o comunque che non salgano.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DanielPizzato, giosu2003, Google Adsense [Bot] e 18 ospiti