11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Jovy1985 » 06/11/2015, 20:13

LucaSabatino ha scritto:La seconda! ;) chiaramente
Io, dai video che ho sempre visto sul fenomeno, mi aspetto una colonna di fumo nero salire al cielo...dovuta alla combustione di carburante e vari materiali.

UA-93...ha fatto il "fungo" tipico di una bomba...insomma nello stesso giorno:
-2 grattacieli cadono in verticale, pressoché in caduta libera. La legge di newton non sembra valere :-? I piani sottostanti non dovrebbero opporre resistenza alla caduta?
-un terzo grattacielo cade dopo diverse ore, nuovamente in perfetta verticale, senza che nessun aereo lo abbia colpito. Tempo di caduta pari a quello di una demolizione controllata...siamo gia a 3 casi "strani" in poche ore..sarà la giornata dei record :-?

-un aereo di linea, boeing, riesce ad avvitarsi e scendere in picchiata, percorrere centinaia di metri a tutta velocità rasente al suolo, e colpire il pentagono. Il pentagono...deve essere più duro di una montagna.
Perche a differenza che nel disastro Germanwings, dove pochi post fa abbiamo visto le foto, non troviamo timone di coda, sedili, MOTORI dell aereo...praticamente nulla :-??

Poi però scopriamo che l aereo....è riuscito a provocare un foro di uscita, perfettamente circolare, trapassando almeno 2 "blocchi" del pentagono...insomma...l aereo si è fatto come cartapesta...o era un missile?? :-?
Chissa quante telecamere al pentagono....perche nessun video dell impatto, e invece decine delle torri gemelle? :-? Altro mistero....

-infine, UA-93...troviamo resti umani sparsi a miglia di distanza. Amche in questo caso, gli unici resti dell aereo sono grandi al massimo come una bottiglia di Coca. Niente motori. Niente timone di coda.
E....la buca?quanto è grande? Beh....vi lascio immaginare.

Abbiamo 4-5 casi praticamente mai accaduti prima nella storia dell aeronautica e dell ingegneria civile...nello stesso giorno! Incredibile...credo non commenterò piu :) mi resta solo il disgusto.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di raffaella150 » 06/11/2015, 20:23

intanto guardate l'inizio del primo video che ho postato.....è MOOOOOLTO interessante.....

eppoi jovy......nei prossimi anni il disgusto puo solo salire.....fidati......xke nella cac.a ci saremo anche noi, dai il tempo che si ribalti il rapporto cristiani/musulmani.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Jovy1985 » 06/11/2015, 22:33

raffaella150 ha scritto:intanto guardate l'inizio del primo video che ho postato.....è MOOOOOLTO interessante.....

eppoi jovy......nei prossimi anni il disgusto puo solo salire.....fidati......xke nella cac.a ci saremo anche noi, dai il tempo che si ribalti il rapporto cristiani/musulmani.....
Io appena sono da pc lo vedro...come il video postato da spyke...magari finalmente una scienziata mi darà una spiegazione che non si smonta leggendo la fisica su wikipedia
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Jovy1985 » 07/11/2015, 0:53

raffaella150 ha scritto:senti, è una domanda che all'epoca ci siamo fatti tutti....e la risposta è stata:
ma se tu stessi x precipitare x colpa di terroristi, ti preoccuperesti di disturbare gli strumenti dell'aereo chiamando i tuoi cari a casa? eppoi non erano piu in "quota"......ci son chiamate che son durate pochi secondi prima dell'impatto, essere in quota è ben altro, quando han capito che accadeva, tutti hanno acceso e chiamato e sicuramente erano già abbondantemente vicini al suolo....

cmq non è che è proibito usarli xke non ci sta ricezione in quota ma xke possono farti precipitare..... ;)

il motorola con linux poteva già collegarsi ad internet, fa te......
Ragazzi...non sto mica dicendo che non esistevano i cellulari in America nel 2001!figuriamoci! =)) ...e del resto...chissenefrega se si puo usare o no? Certo che avrei provato da usarlo....

La domanda è: tecnicamente....era possibile stabilire un collegamento con un trasmettitore a terra? L aereo viaggiava in media a 500 miglia orarie....ed era in quota.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di raffaella150 » 07/11/2015, 8:16

io la prova x levarti il dubbio, non la faccio :D
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Jovy1985 » 07/11/2015, 9:08

raffaella150 ha scritto:io la prova x levarti il dubbio, non la faccio :D
Adesso si puo se non ricordo male con alcune compagnie :-? Ma nel 2001.....:-??
Consideriamo anche che tutti i cellulari erano spenti o in modalità aeroplano. Quindi una volta acceso, il telefono doveva agganciare la rete. A 500 miglia orarie e in quota? Uhm..
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Uthopya » 07/11/2015, 9:10

Jovy si è sempre tecnicamente potuto fare: la velocità di trasmissione e ricezione è quella di un segnale radio...cioè della luce, le 500 miglia orarie di spostamento sono un'inezia. ;)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Jovy1985 » 07/11/2015, 9:24

Uthopya ha scritto:Jovy si è sempre tecnicamente potuto fare: la velocità di trasmissione e ricezione è quella di un segnale radio...cioè della luce, le 500 miglia orarie di spostamento sono un'inezia. ;)
Forse c è un problemino... :-? La potenza di trasmissione...?
Le onde radio non sono tutte uguali..ne si propagano allo stesso modo.

Il problema fondamentale è che viaggiando a 1000 km orari, a 3000 metri, devo NECESSARIAMENTE agganciare un ripetitore a terra per comunicare.
Sulla terra, a volte, spostandomi di 10 metri perdo il segnale....o sbaglio? :-?
E il segnale...deve tornare indietro....
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di Rox » 07/11/2015, 10:25

Jovy1985 ha scritto:Le onde radio non sono tutte uguali..ne si propagano allo stesso modo.
Sì, invece... vanno tutte alla velocità della luce.
Ma non incartiamoci su dettagli insignificanti.

Otre a quelle 4-5 situazioni "impossibili", che hai già citato, ce ne sono così tante altre che per elencarle intaserei il server. :))
Chessò?...
- Pezzi di aereo a 25 km dall'impatto, tanto per dirne una.

- Oppure, un acciaio che cede dopo mezz'ora a 600-700 °C, quando era stato provato per legge (e certificato) per resistere 4 ore a 1190.

- Oppure, ascensori che funzionano regolarmente, scendendo attraverso un incendio che avrebbe fuso l'acciaio da costruzione, con gli occupanti della cabina che escono illesi.

- O magari, un blocco di 15 piani che cade sugli altri 95, disintegrandoli tutti ma senza disintegrarsi a sua volta, se non dopo aver raggiunto il marciapiede.
Che fine ha fatto il principio di azione e reazione? :-?

Potrei continuare per ore, ma se un "ufficialista" volesse intervenire nella discussione, questa dispersione di domande è il modo migliore per lasciare spazio ai loro abituali trucchi dialettici.
14 anni di dibattiti stanno lì a dimostrarlo.

Per inchiodarli davvero, bisogna martellarli insistentemente con una o due domande (di quelle grosse), in modo che da lì non possano scappare.
E' sbagliato mettersi a sindacare su dettagli non dimostrabili, come la quota e la velocità durante una telefonata.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: 11 Settembre 2001, Che idea vi siete fatti?

Messaggio di raffaella150 » 07/11/2015, 11:04

Bravo stavo pensando esattamente la stessa identica cosa, allora se noi prepariamo un giochino semplice da bambini, un Lego, costruiamo una torre altissima con tanti piloni esattamente come la struttura del wtc, ci mettiamo un secchio d'acqua in cima x simulare il peso di muri & co, oppure ancora meglio, mettiamo un mattone ad ogni piano, facciamo cedere parte della struttura centrale come han fatto gli aerei, io mi ci gioco le palle che la mia struttura si inclina, si soezza e quei pezzi di lego si spargono per tutta la stanza, allora le Torri Gemelle hanno sparso nel raggio di qualche chilometro NON un singolo pezzo nè di metallo né di pietre, strano vero?
Due, quando brucia qualcosa il carburante o comunque il liquido infiammabile rilascia dei componenti chimici, su questo passaporto è stata fatta l'analisi per vedere se è bruciato veramente con liquido di carburante aereo o con un semplice accendino?
ORA sono semplici congetture da ignorante che da bambini abbiamo sperimentato tutti (credo che tutti una torre l'abbiamo fatta nella vita)

Aggiungo inoltre La Torre la costruiamo con i Lego Technics, sappiamo, stimiamo che lo sgancio magnetico del lego possa reggere un chilo, facciamo la torre di 10 piani, distribuiamo su ogni piano un chilo, praticamente noi carichiamo il massimo possibile per fare in modo che non cedano le fondamenta,
Poi facciamo cedere più o meno al settimo piano un pilone o addirittura 4 piloni, caduta verticale, mano a mano che il top cade stiamo alleggerendo la pressione sulla base, per cui arriverà un punto in cui la base è scaricata sufficientemente dalla pressione dei piani superiori e avrà la forza necessaria per resistere alla caduta e all'impatto che il materiale superiore può generare. quindi in ogni casa che cade fateci caso, normalmente è difficile, se non impossibile vedere cadere tutto fino in fondo a distruggere le fondamenta, il World Trade Center è stato raso al suolo nonostante una costruzione stimata molto superiore all'effettivo carico di muri & co.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fragolindo e 5 ospiti