Calcolo peso biomassa algale in piscina

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1704
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di cqrflf » 04/07/2018, 16:12

Il robottino che pulisce il fondo della piscina:

Dopo grandi litigi con mio fratello sulla gestione della piscina, a causa del fatto che sono pure un "acquariofilo"(...beh almeno ci provo)...ho deciso di fare una tabella per dargli un idea visiva di quante alghe si possono formare in sole 24 ore quando lascia andare il Cloro a 0.

Oggetto della diatriba il robottino che pulsce il fondo della piscina, mio fratello mi urla dietro:<<...ma non hai fatto partire il robottino guarda quante alghe, sei un *....* ecc.>> intanto il pH e salito a 8,7 e il Cloro e sceso a 0 !
Il problema è che per lui il cloro sceso a 0, è secondario al fatto che non ho fatto partire il robot.
Io cerco di spiegargli che il robot è come la ciliegina sulla torta perché serve a eliminare soprattutto dei piccoli oggetti di sporcizia come capelli, foglie e minuzie varie, che poi faccia anche un pochino, ma proprio un pochino di alghe sul fondo è quasi irrilevante, di certo non potrà mai fare niente contro un attacco massiccio di alghe dovute a fattori come l'aumento della temperatura e la mancanza di cloro.
Il punto centrale della questione è appunto NON creare MAI le condizioni per cui le alghe si possano sviluppare perché esiste quello che io chiamo il punto di non ritorno che si verifica dopo circa 4 -5 giorni di assenza totale di cloro ovvero quando la biomassa di alghe raggiunge un livello tale che non può più essere smaltita dai filtri.

Il mio esempio era basato su un'ipotetica cellula di alga unicellulare che in condizioni ideali, presenza di nutrienti, sole, temperatura di 30 gradi, si potrebbe dividere una volta ogni 20 minuti, quindi partendo da un unico esemplare dopo un ora ne avremo 8 e...
quindi con la potenza del "2", calcolando 3 ipotetiche divisioni cellulari per ora, si avrebbe:

1. Ora: 3 divisioni: 8 cellule
2. Ora: 6 divisioni: 64 cellule
3. Ora: 9 divisioni: 512 cellule
4. Ora: 12 divisioni: 4.096 cellule
5. Ora: 15 divisioni: 32.768 cellule
6. Ora: 18 divisioni: 262.144 cellule
7. Ora: 21 divisioni: 2.097.152 cellule (superato il milione)
8. Ora: 24 divisioni: cellule
9. Ora: 27 divisioni: cellule
10. Ora: 30 divisioni: 1.073.741.824 cellule (raggiunto 1 Miliardo)
11. Ora: 33 divisioni: cellule
12. Ora: 36 divisioni: cellule
13. Ora: 39 divisioni: cellule
14. Ora: 41 divisioni: cellule
15. Ora: 44 divisioni: cellule
16. Ora: 47 divisioni: 140.737.488.355.328 cellule (140 Bilioni)

Quanto potrebbe pesare la biomassa di cellule raggiunto 100 mg litro su un volume di 380 metri cubi di acqua ?
Secondo voi è verosimile calcolare 38 kg di alghe che finiscono nei filtri sul volume totale della piscina ?
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
FedeCana
PRO Alghe
Messaggi: 2257
Iscritto il: 14/11/17, 15:22

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di FedeCana » 05/07/2018, 11:33

@cqrflf interessante questa cosa :)

Non ho capito però hai calcolato che 1 cellula diventano 2 e da 2 a 4 e da 4 a 8 è da 8 a 16 ...ecc. praticamente esponenziale?

Hai calcolato le ore notturne dove la crescita è rallentata ?

38 kg per una piscina piena di alghe non mi sembrano molti cmq
come sopra così sotto ...

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 16344
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di Sini » 05/07/2018, 11:39

Da ex bagnino...

cloro e niente pulizia del fondo = fondo sporco
niente cloro e pulizia del fondo = alghe

La pulizia del fondo non ha nulla a che fare con le alghe: serve per raccogliere detriti depositati.
Anzi... al massimo la pulizia del fondo e delle pareti (con la spazzola) alza il cloro perché rimette in colonna quello che si era depositato sulle pareti...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1704
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di cqrflf » 05/07/2018, 11:50

FedeCana ha scritto: @cqrflf interessante questa cosa :)

Non ho capito però hai calcolato che 1 cellula diventano 2 e da 2 a 4 e da 4 a 8 è da 8 a 16 ...ecc. praticamente esponenziale?

Hai calcolato le ore notturne dove la crescita è rallentata ?

38 kg per una piscina piena di alghe non mi sembrano molti cmq
:))
Anche io sono rimasto deluso ! Pensavo che su 380 mq sarebbero stati di più. Hahaha !
La piscina è lunga 20 m x 8 m e il punto più profondo è 5 m.
Si non ho calcolato la notte ma d'estate qui abbiamo ben luce dalle 5 alle 22 che sono 17 ore.
Quando ho le Volvox a manetta nella mia vasca non riesco a vedere a 3 cm di distanza. Secondo me in condizioni ideali estreme possono raggiungere anche i 1.000 mg/l.

Aggiunto dopo 6 minuti 35 secondi:
Comunque a parte gli scherzi la gente quando nuota con ĺaqua a 30 gradi rilascia mezzo litro di sudore in vasca che contiene sali e ammoniaca, poi c'è la pelle che si stacca e poi ci sono da aggiungere anche i maiali che ci urinano dentro.
Sarebbe bello riuscire a stimare il peso di una cellula o il peso o il volume della biomasse che a un certo punto non riesce più ad essere assorbita dai i filtri.

Aggiunto dopo 8 minuti 57 secondi:
Un paio di foto...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
FedeCana
PRO Alghe
Messaggi: 2257
Iscritto il: 14/11/17, 15:22

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di FedeCana » 05/07/2018, 13:49

Cavolo è pulitissima ! Quelle sporche non le avete mai viste :ymsick: ... :)) comunque il calcolo che vuoi fare secondo me è molto difficile... ci sono un sacco di variabili ! Come ad esempio il fatto che più le alghe crescono più i nutrimenti diminuiscono e questo comporta sicuramente un allungamento di quel lasso di tempo che tu hai stabilito sia di 20 minuti per la divisione cellulare....

Poi io sono un cuoco non un biologo molecolare =)) =))
come sopra così sotto ...

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1704
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Calcolo peso biomassa algale in piscina

Messaggio di cqrflf » 05/07/2018, 15:34

Non farti ingannare in questa foto l'acqua è pulita ma l'ho vista anche in condizioni terribili, tipo invasione di Diatomee e Volvox contemporaneamente in acquario.
Spero di non dover fare foto in futuro da dover mostrare come diventerebbe in quelle condizioni.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti