Erasmus

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Erasmus

Messaggio di Marah-chan » 09/12/2016, 13:55

Salve ragazzi!

Non so se sia la sezione giusta ma vorrei qualche consiglio!

In realtà non ho ancora deciso se partire ma dato che nel caso vorrei partire serena ho bisogno di sapere come potrei fare a lasciare l'acquario da solo (i miei genitori al massimo si occuperebbero spero del cibo) per un periodo di circa 4-5 mesi.

Partirei a febbraio e tornerei a fine giugno/luglio e cercherei di tornare almeno una volta al mese... sarebbe sufficiente per la manutenzione che richiede per le piante?

Ovviamente spero che i pesciotti non si ammalino nel frattempo... ma chiederei ai miei il piacere di vedere se qualcosa non quadrasse e nel caso prendere un aereo al volo... :(

Come potrei fare per la fertilizzazione? Ora ho problemi di alghe(se non riesco a risolvere apro un topic in sezione apposita) e sto fertilizzando meno ma ci sarebbe un modo per non far morire quelle povere piante se mi riprometto di tornare almeno una volta al mese?

Grazie a tutti... la vasca è quella della descrizione nel profilo ^_^
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Erasmus

Messaggio di cuttlebone » 09/12/2016, 14:03

Premesso che NON DEVI Assolutamente rinunciare ad una simile opportunità per un acquario :-!!! direi che potresti padre tra:
A. Elaborare per i tuoi un protocollo semplificato di gestione, una sorta di check list, in modo che non possano sbagliare. Con l'aiuto di una foto, potresti indicare loro cosa e come fate di volta in volta.
B. Rallentare progressivamente la vasca, in modo da renderla più facile da gestire per i tuoi.
C. Appoggiarti a qualche Acquariofilo partenopeo ;)

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Erasmus

Messaggio di Marah-chan » 09/12/2016, 14:15

cuttlebone ha scritto:Premesso che NON DEVI Assolutamente rinunciare ad una simile opportunità per un acquario :-!!! direi che potresti padre tra:
A. Elaborare per i tuoi un protocollo semplificato di gestione, una sorta di check list, in modo che non possano sbagliare. Con l'aiuto di una foto, potresti indicare loro cosa e come fate di volta in volta.
B. Rallentare progressivamente la vasca, in modo da renderla più facile da gestire per i tuoi.
C. Appoggiarti a qualche Acquariofilo partenopeo ;)
Grazie per i consigli! ^.^

No vabbe ovviamente sono anche altre le cose che sto considerando per decidere o meno se partire :3

Ho anche pensato di cambiare "protocollo" in modo da renderglielo piu semplice ma al massimo, l'unica cosa che potrei fare, è comprare tipo uno di quei fertilizzanti da dare una volta a settimana... e fare il cambio d'acqua per eventuali accumoli la volta che torno :( c'è qualche prodotto che conosci che potresti consigliarmi?

Per quanto riguarda l'acquariofilo... chi potrei mai trovare che si occuperebbe della fertilizzazione(quasi) giornaliera del mio acquario? Ahahhha

Anche se l'idea delle foto è davvero ottima ma non mi fiderei proprio... temo che mamma farebbe un disastro xD
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17854
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Erasmus

Messaggio di cuttlebone » 09/12/2016, 14:21

Piuttosto che protocolli che non si conoscono, meglio una "preparazione" da lasciare ai tuoi, seppur con l'inconveniente di cambi più ravvicinati.
Io 2 anni fa ho lasciato la vasca un mese con una pompa dosometrica con una boccetta di pmdd calibrato per la mia vasca, ed andò tutto bene. Potresti pensare a qualcosa del genere, prevedendo somministrazioni settimanali.
Secondo me, in un mese e con un minimo di precauzioni, non succede nulla di grave ;)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Erasmus

Messaggio di FedericoF » 09/12/2016, 14:25

Secondo me con un po' di stick va tutto bene. Se le piante crescono in modalità foresta non devi preoccuparti di accumuli
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Erasmus

Messaggio di Marah-chan » 09/12/2016, 14:31

Perfetto ragazzi! Mi avete tranquillizzata molto :D

Allora vedo di istruirli per una fertilizzazione settimanale e magari aggiungo altre galleggianti e piante a crescita rapida cosí almeno scongiuro accumuli e quella volta al mese già mi preparo alla deforestazione e a fare cambi xD
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7370
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Erasmus

Messaggio di DxGx » 09/12/2016, 14:47

Anche io andrei solo di Stick, ne metti un tot (in base alla tua vasca, magari chiedi in fertilizzazione) in infusione e basta. Piuttosto che mettere qualcosa di commerciale e costringere i tuoi a dover cambiare l'acqua ogni settimana ... [-x

Per il resto te la vedi tu, quando torni quella volta al mese :-bd
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10852
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Erasmus

Messaggio di lucazio00 » 09/12/2016, 19:49

Nel dubbio portati via l'acquario! =)) :ymdevil: =)) :ymdevil: =)) :ymdevil: =)) :ymdevil: =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Erasmus

Messaggio di FedericoF » 09/12/2016, 20:03

Tanto dopo 2 settimane di erasmus ti sei già dimenticata dell'acquario :ymdevil: :ymdevil:
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 18447
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Erasmus

Messaggio di fernando89 » 09/12/2016, 20:20

Marah-chan ha scritto:Perfetto ragazzi! Mi avete tranquillizzata molto :D

Allora vedo di istruirli per una fertilizzazione settimanale e magari aggiungo altre galleggianti e piante a crescita rapida cosí almeno scongiuro accumuli e quella volta al mese già mi preparo alla deforestazione e a fare cambi xD
io non esagererei con gli stick :-? sei spesso carenze di nitrati e fosfati? se la risposta é no meglio evitare..se poi sbagliano e sbriciolano fan danni :(

penserei invece di dare ad i miei un flaconcino da mettere..mi spiego meglio con un esempio:
giorno 1 fertilizzi e poti..prepari ad occhio un po di potassio, magnesio e un pizzico di ferro
giorno 15 i tuoi inseriscono quello da te preparato
giorno 30 torni, misuri, poti e fertilizzi in base a quello che serve

così loro hanno da fare solo 1 volta e i danni sono irrisori, visto che la fertilizzazione da te preparata sarà blanda :-?

comincerei ad abituare la vasca a fertilizzazioni ogni 2 settimane ;)
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
Marah-chan (10/12/2016, 13:55)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite