etica in acquariologia

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8619
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

etica in acquariologia

Messaggio di trotasalmonata » 03/01/2018, 12:17

State veramente parlando di carote??? :-??

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 10755
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

etica in acquariologia

Messaggio di Dandano » 03/01/2018, 12:26

trotasalmonata ha scritto: State veramente parlando di carote???
a mia discolpa ho la fidanzata vegana =))
Scherzi a parte le carote c'entrano ben poco. Soprattutto quelle arancioni che sono diventate una nostra preferenza.
Tutte le selezioni del passato sono avvenute naturalmente e spontaneamente è l'uomo che poi le ha accentuate tenendo quello che gli veniva comodo.Quindi non si può dire che non sarebbero esistite. Questo processo è poi anche reversibile: basti vedere il Dingo australiano, non è altro che un evoluzione dei cani importati in australia e che si sono rinselvatichiti.
Possiamo forse dire che il Dingo non sarebbe esistito senza l'uomo? Probabilmente si.
Molto probabilmente ha anche causato notevoli danni all'ecosistema ma purtroppo è così che funziona.
Ora che ne siamo coscienti non ci resta che cercare di tutelare le specie attualmente esistenti e a rischio come ad esempio il Condor di cui è stata fatta una mappa genetica. Ma di sicuro non mi metterei a sterminare tutti i Dingo per ritornare ad un ordine precedente.
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti