Il forum all' inizio e i suoi principi

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Bloccato
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10918
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Luca.s » 29/01/2017, 10:26

Mha... Rimango allibito e costernato :-??
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Shadow » 29/01/2017, 10:28

niko79 ha scritto:Allora posso iniziare a testare insieme a tutti voi,tutti i prodotti che voglio? Questo intendete?
Posso farmi un'esperienza di questo tipo?
Ma scusate.........non esistevano già dei forum così???? :-?
Anche se non volessimo come faremmo ad impedirvelo scusa? :D il pmdd come pensate sia nato? Le dosi per la CO2? Ogni cosa va sperimentata per vedere se funziona o no.
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di FedericoF » 29/01/2017, 10:29

niko79 ha scritto:Allora posso iniziare a testare insieme a tutti voi,tutti i prodotti che voglio? Questo intendete?
Posso farmi un'esperienza di questo tipo?
Ma scusate.........non esistevano già dei forum così???? :-?
Niko trovami un forum in cui entri e dici che stai testando un nuovo rinverdente fatto con prodotti da giardinaggio.
E dove dici che stai provando nuovi stick npk perché ti sembrano più bilanciati nel tuo acquario.
Se non ti bannano allora ci vengo anch'io! :-bd

Era Roby che provava ad aiutare con gli stick un'utente di un altro forum, su un altro forum, e gli hanno chiuso il topic?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10918
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Luca.s » 29/01/2017, 10:31

FedericoF ha scritto:Era Roby che provava ad aiutare con gli stick un'utente di un altro forum, su un altro forum, e gli hanno chiuso il topic?
Su acquaportal sai quante volte mi hanno screditato e attaccato in gruppo?! :))

Evidentemente, la politica tollerante di AF non piace a tutti. Anzi, ci si lamenta pure! :)) x_x
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 635
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Piper » 29/01/2017, 10:39

francamente io non riesco a capire in che modo questa discussione sia collegata con il forum.
io non ho visto nessuna discussione in cui si consigliano marche commerciali, come non ho visto discussioni in cui un utente che dice di aver preso la tal marca venga elogiato per averlo fatto, come non ho visto discussioni in cui si disincentivano l'inventiva personale o le sperimentazioni.

ma credo che la discussione stia virando su un punto preciso: attenersi ai principi ispiratori vuol dire negare la validità e l'efficacia di qualsiasi prodotto commerciale nell'idea che l'inventiva personale sia sempre e comunque la soluzione "giusta"? (il punto è questo)
non si rischia di passare da "quellolì" in cui se non hai l'acquario ADA e 7 centraline automatizzate sei un coglione ad un forum in cui se non ti sei costruito da solo la plafoniera per le luci sei uno sfigato mainstream schiavo delle multinazionali?

oh, io ve lo dico subito: non sono capace di armeggiare con i componenti elettrici e non ho la minima intenzione di costruirmi da solo plafoniere e circuiti elettrici. chiedo scusa da adesso ma se un domani avrò mai bisogno di una plafoniera grande penso proprio che ne cercherò una già costruita e, visto che mi trovo, confesso da adesso che se devo attaccarla in sospensione al soffitto (esempio) probabilmente chiamo pure l'operaio per farlo.
Ultima modifica di Piper il 29/01/2017, 10:44, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di FedericoF » 29/01/2017, 10:41

Cerchiamo di non nominare altri forum perché non partecipando alla discussione non possono rispondere per difendersi.
Però credo di aver fatto notare il punto.
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
DxGx (29/01/2017, 10:43)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 16293
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Sini » 29/01/2017, 10:47

Piper ha scritto: ma credo che la discussione stia virando su un punto preciso: attenersi ai principi ispiratori vuol dire negare la validità e l'efficacia di qualsiasi prodotto commerciale nell'idea che l'inventiva personale sia sempre e comunque la soluzione "giusta"?
La discussione sta virando impropriamente su un punto preciso.
La si sta spostando dal suo oggetto (la fedeltà ai princìpi ispiratori) ad un altro «E' giusto bannare chi usa prodotti commerciali?».
Cosa che, ovviamente, nessuno ha mai sostenuto (nè è mai accaduto).

A parte l'evidente OT (si apra un topic in cui si inneggia alla libertà di pensiero e di espressione, alla tolleranza e all'amicizia tra i popoli), non saprei come definire questo spostamento senza urtare qualcuno.
Piper ha scritto: (il punto è questo)
No, Piper, il punto è un altro.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 635
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Piper » 29/01/2017, 10:50

allora io il punto non l'ho capito e quindi mi tiro fuori dalla discussione.
anche se resto curioso di capire in quali thread si è contravvenuti ai principi ispiratori, più che altro per inquadrare questo "cambiamento" di cui si parla

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di niko79 » 29/01/2017, 10:52

Infatti io intendevo prodotti commerciali X acquari! Ma cosa avete capito,mica boccio il pmdd o le clf o la CO2 a lieviti......
Apro un topic Per problemi di alghe e inizio a testare con voi un alghicida.
Apro un topic perché ho NO2- alti e testo dei batteri in pastiglie.
Ecco cosa intendo,ogniuno è libero di fare quello che vuole,giusto?
Ma se inizio a fare questo,secondo me il forum piano piano non va avanti,ma perde qualcosa,perde di esperienza!
Cosa serve testare cose che neanche so cosa contengono? Cosa porto al forum,quale esperienza? Quando poi uno ha un problema gli consiglio quale prodotto usare?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Il forum all' inizio e i suoi principi

Messaggio di Diego » 29/01/2017, 10:56

Nei principi ispiratori non viene detto: "vietata la gestione commerciale" o "vietato provare nuovi prodotti o tecniche o elementi" o "vietato usare prodotti non rinvenibili in tutti i negozi".

Quello che si sta facendo è un balzo logico errato.
Provo con un esempio terra-terra: l'assenza di un marciapiede non implica il divieto di camminare a piedi lungo la strada. L'unica cosa che vieta ciò è un apposita e chiara indicazione in merito.

Domanda provocatoria:
Cancelliamo l'articolo sui LED, perché le CFL vanno bene e si trovano ovunque?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti