Il ponte di Genova

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 983
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Il ponte di Genova

Messaggio di daniele- » 16/08/2018, 17:15

prima di fare le grandi opere che forse saranno utili (o no) tra vent'anni si debbono mettere in sicurezza le strutture già esistenti che si sono usurate nei decenni; se poi avanzano i miliardi si può procedere anche con il tav e roba simile. ma forse le mazzette che si prendono per "piccoli" lavori indispensabili per mettere in sicurezza il paese sono molto, ma molto più piccole di quelle che si prendono per le grandi opere?

Avatar utente
Marlin_anziano
star3
Messaggi: 2446
Iscritto il: 26/09/16, 18:08

Il ponte di Genova

Messaggio di Marlin_anziano » 16/08/2018, 18:14

Artic1 ha scritto: Continuo a chiedermi chi abbia deciso di costruire un ponte simile sopra a delle case (ora evacuate)...
Non vorrei sbagliarmi, ma mi sembra che le case siano state costruite dopo.

Tuttavia non credo che la passeranno liscia, ancor di più dopo questo annuncio UE.
Se questo governo mantiene la parola data magari ci troveremo finalmente davanti ad un cambio di rotta.
Vedremo.

Intanto si scopre di tutto.
Non si finisce mai di imparare ... e migliorare ... :-??

Avatar utente
iuter
star3
Messaggi: 734
Iscritto il: 16/03/18, 23:41

Il ponte di Genova

Messaggio di iuter » 16/08/2018, 19:54

considerando che per il ponte crollato in valassina non è nemmeno partito il cantiere (e son passati quasi due anni) dubito che questo parta entro 5 anni ma anche 10 perchè devono demolire la parte restante e non si sà come (esplosivi no perchè sotto ci sono gli edifici, togliere i pezzi da sopra no perchè non è agibile).

fortuna che il traffico dalla lombardia per la riviera di ponente da anni è stato indirizzato da rivalta scrivia a genova voltri saltando quindi quella città.

Avatar utente
Maury
PRO Bricolage
Messaggi: 770
Iscritto il: 20/01/18, 21:38

Il ponte di Genova

Messaggio di Maury » 16/08/2018, 22:10

Un disastro annunciato x_x ...ma non crediamo che oggi sappiamo fare di meglio, ..anzi, ... giorno dopo giorno ci accorgiamo che la qualità delle cose è sempre in calo , compriamo un bene che dopo due giorni diventa gia un rifiuto , se lo standard di vita delle cose diventa di pochi mesi in confronto un ponte che dura 50 anni sembra un eternità, ..il futuro preoccupa piu del passato !!
Dobbiamo tornare a cercare la qualità delle cose, e il massimo della loro durata,...partendo da quelle piu piccole creando un nuovo modo di pensare, altrimenti arriveremo al punto di non saper nemmeno riconoscerla ,
Ci cadrà il mondo in testa !!

Posted with AF APP

Avatar utente
aver1
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 15/03/17, 12:10

Il ponte di Genova

Messaggio di aver1 » 17/08/2018, 0:41

daniele- ha scritto: prima di fare le grandi opere che forse saranno utili (o no) tra vent'anni si debbono mettere in sicurezza le strutture già esistenti che si sono usurate nei decenni; se poi avanzano i miliardi si può procedere anche con il tav e roba simile. ma forse le mazzette che si prendono per "piccoli" lavori indispensabili per mettere in sicurezza il paese sono molto, ma molto più piccole di quelle che si prendono per le grandi opere?
Ma quindi dato che c’è il rischio che qualcuno prenda delle mazzette in Italia non dobbiamo più fare nulla ?!? Ma per favore...
Le cose che servono vanno fatte e vanno fatte bene. E se qualcuno decide di fare un’opera la si fa, non si possono mettere in discussione delle decisioni prese per decenni e decenni finchè l’opera non è più d’attualità...
A questo punto non facciamo più nulla, aspettiamo e mettiamo da parte i soldi... così quando qualcuno (un estero, ovviamente, perchè noi non investiamo in ricerca perchè qualcuno potrebbe prendere una tangente...) avrà inventato il teletrasporto saremo pronti !

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6328
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Il ponte di Genova

Messaggio di Artic1 » 17/08/2018, 3:00

iuter ha scritto: che questo parta entro 5 anni
Questo vedrai che invece parte subito. Perché se non ci rifanno l'autostrada li ammazziamo tutti X(
Non scherziamo per favore, con quella strada Roma è collegata a Nizza, alla Spagna ed al Portogallo. Quindi niente battute. Questo lo rifanno è subito! Assieme a tutta l'autostrada!!!! X(
daniele- ha scritto: prima di fare le grandi opere che forse saranno utili (o no) tra vent'anni si debbono mettere in sicurezza le strutture già esistenti che si sono usurate nei decenni
In realtà vanno fatte entrambe le cose e ritengo che se si usasse un po' di lungimiranza nel fare le cose sarebbe tutto molto meglio!
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 983
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Il ponte di Genova

Messaggio di daniele- » 17/08/2018, 10:03

@aver1 evidentemente non hai letto bene il mio commento, io ho parlato di priorità e dato che abbiamo enormi problemi di risorse ritengo più necessario mettere in sicurezza le strutture esistenti che pensarne delle nuove, ciao.

Avatar utente
aver1
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 15/03/17, 12:10

Il ponte di Genova

Messaggio di aver1 » 17/08/2018, 10:10

Concordo pienamente con quanto scritto da Artic1, poco sopra: vanno fatte entrambe le cose ! Oltretutto in alcuni casi nuove infrastrutture permettono di alleggerire il carico sulle vecchie riducendo i rischi di sovraccarichi… basti pensare al progetto della gronda di Genova che avrebbe alleggerito il traffico sul ponte crollato, oppure la tav che dovrebbe alleggerire il traffico veicolare sulla tratta nord Ovest - Parigi...

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 801
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Il ponte di Genova

Messaggio di mirko59 » 17/08/2018, 10:47

aver1 ha scritto: Concordo pienamente con quanto scritto da Artic1, poco sopra: vanno fatte entrambe le cose ! Oltretutto in alcuni casi nuove infrastrutture permettono di alleggerire il carico sulle vecchie riducendo i rischi di sovraccarichi… basti pensare al progetto della gronda di Genova che avrebbe alleggerito il traffico sul ponte crollato, oppure la tav che dovrebbe alleggerire il traffico veicolare sulla tratta nord Ovest - Parigi...
l' avete mai visto su you tube la strada lunga 10 km larga 10 corsie in Russia asfaltata raschiata del vecchio e finita in una notte? attrezzature spaventose ! quando arriveremo a questa organizzazione e tecnologia possiamo fare tutte le opere che dici, per adesso meglio evitarle . Chiamiamo i Cinesi quelli il ponte in 6 mesi lo faranno nuovo tutto in acciaio.

Avatar utente
aver1
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 15/03/17, 12:10

Il ponte di Genova

Messaggio di aver1 » 17/08/2018, 10:56

Guardate che in Italia abbiamo mezzi, competenze e capacità per fare tutto quello che vogliamo come se non anche meglio di altri (a cui, in molti casi, le competenze ed i mezzi glieli abbiamo dati proprio noi…)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti