Ma il Natale..

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3286
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma il Natale..

Messaggio di aleph0 » 24/12/2017, 0:24

AF, non vorrei fare il guasta feste per qualcuno, ma... sono l'unico ad essere stressato e soprattutto percepire estremo stress nei confronti delle persone più vicine (e non solo) durante il periodo natalizio ? Sembra tutto un obbligo, non vedo altro...
I motivi sarebbero anche tanti altri .. Mi ero preso due giorni di pausa per riposarmi un po', ma mi sa che domani mi ributto sopra gli integrali tripli, cosi mi concentro su altro :))
A parte gli scherzi (insomma, proprio scherzi non sono), quando ero bambino non aspettavo altro.. Poi quando si cresce le cose cambiano a volte senza neanche rendercene conto..!
Ah, e scusate lo sfogo...

Avatar utente
Otaku
star3
Messaggi: 625
Iscritto il: 29/05/17, 21:20

Ma il Natale..

Messaggio di Otaku » 24/12/2017, 2:52

Non sono religioso, non ho obblighi sociali verso parentame vario, quindi non so esattamente cosa farci col natale... Di sicuro non ne ricavo stress inutile: mi godo il periodo di riposo, la neve (quando arriva) e un po' di socialità a tavola con persone approvate. Niente rompicoglioni in giro. :)

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4081
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Ma il Natale..

Messaggio di Silver21100 » 24/12/2017, 8:52

Ti capisco più che bene, all'inizio quando ci si fa una famiglia, sembra tutto bello perché la voglia di dimostrare che anche tu sai organizzare un Natale degno di questo nome ti riempie di entusiasmo, poi quando i figli crescono e i problemi pure , garantire un Natale decente sfidando spese, mutui, bollette e il giudizio degli altri diventa una tortura ; alla fine quando i figli sono grandi e non vedono l'ora di vivere la loro vita per dimostrarti che sanno organizzare il loro Natale ,ti ritrovi da solo coi genitori anziani da accudire e la sensazione di vuoto.
Come se non bastasse tutto questo, ogni volta devi fare i conti coi soldi che non bastano mai, coi vegani che ti danno dell'assassino se metti l'arrosto in tavola, con gli ecologisti che si arrabbiano se accendi il caminetto, con quelli che ti danno del razzista perché il tuo presepio o albero di Natale non rispetta le minoranze etniche di altre religioni, con gli animalisti che votano in consiglio comunale per vietare i fuochi d'artificio che spaventano gli animali , con gli ambientalisti che protestano che le luminarie sono uno spreco e poi tutta una schiera di mai contenti che ti rompono le scatole perché con la crisi che c'è in giro non capiscono cosa ci sia di tanto bello da festeggiare...
Quest'anno mio figlio è disoccupato, mia madre e mia zia sono anziane e malandate e per assisterle devo fare più di 600 chilometri al mese e mia suocera (donna fantastica) ha un tumore al cervello e vivendo ad oltre 1000 chilometri da casa mi ha trasformato in un pendolare Alitalia, ed infine il mio lavoro non mi ha dato quello per cui ho tanto faticato perché il raccomandato di turno dal partito politico del momento mi ha rubato tutti i meriti.
Perché allora festeggio il Natale ?
Perché non mollo e non voglio mollare,
Perché' la mia tavola, il mio albero , il mio presepio e le mie luminarie sono le mie bandiere di guerra contro i maldicenti, gli invidiosi i rompiballe di ogni età, razza, credo politico e religioso
Perché ogni volta che un ipocrita mi fa auguri vuoti so che gli costa fatica a farmeli
Perché non è tanto se è vera la storia del figlio di Dio nato in una capanna ,ma perché partendo da zero si può sempre sperare e ricostruire qualcosa , io lo feci tanti anni fa quando la mia ex se ne andò lasciandomi con un bimbo piccolo da crescere , Oggi il Natale è diventato la mia fortezza virtuale dalla quale ogni anno per una manciata di giorni, posso affacciarmi dai suoi torrioni e gridare al mondo "vaffanculo io sono ancora qua"
Natale ha sempre un qualcosa di magico da dare, basta la voglia di cercare
Questi utenti hanno ringraziato Silver21100 per il messaggio (totale 12):
Simo88 (24/12/2017, 9:03) • roby70 (24/12/2017, 9:11) • aleph0 (24/12/2017, 10:16) • Sini (24/12/2017, 10:35) • trotasalmonata (24/12/2017, 10:47) • Giueli (24/12/2017, 11:13) • nicolatc (24/12/2017, 11:24) • lauretta (24/12/2017, 17:43) • hermione (24/12/2017, 18:18) • giuseppe85 (24/12/2017, 21:58) e 2 altri utenti

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3286
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma il Natale..

Messaggio di aleph0 » 24/12/2017, 10:17

grazie!

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 9616
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Ma il Natale..

Messaggio di lauretta » 24/12/2017, 17:59

Accidenti @Silver21100, torno sul forum dopo un paio di mesi di latitanza per scrivere un post di auguri a tutti e il primo messaggio che leggo è il tuo, che mi fa commuovere :(( e manda in frantumi quella allegria di plastica che in questi giorni mi tocca indossare per evitare domande a cui non voglio rispondere b-(
:))
Però ti ringrazio, condividere le difficoltà e i momenti difficili alleggerisce un po' il peso dei pensieri tristi. :x
Comunque sia, ragazzi, auguro a tutti voi di trascorrere le feste in serenità e con un po' di allegria sincera... :ymparty: ...o almeno di farvi delle belle mangiate come si deve!! :D
E vi chiedo scusa per essere sparita di punto in bianco (soprattutto mi scuso con @giovanni61 a cui dovevo una risposta per il suo articolo sull'alcoolatura d'aglio)
Scusate ^:)^
AUGURI!! @};-

Posted with AF APP
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Ma il Natale..

Messaggio di Joo » 24/12/2017, 19:10

lauretta ha scritto: (soprattutto mi scuso con @giovanni61 a cui dovevo una risposta per il suo articolo sull'alcoolatura d'aglio)
Ciao Lauretta! Che piacereee!

Se ci tieni..... ti scuso =)) ma non avevi proprio nulla di cui scusarti :-bd è sempre un piacere parlare con te.
► Mostra testo
Un felice Natale per te e per la tua famiglia. :-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 17387
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Ma il Natale..

Messaggio di Sini » 24/12/2017, 19:28

L'articolo l'ho requisito io!!! :-s

Spostato sul portale! :-bd
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Ma il Natale..

Messaggio di Joo » 24/12/2017, 19:37

Sini ha scritto: L'articolo l'ho requisito io!!!

Spostato sul portale!
:-*
^:)^
BUON NATALE
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
giuseppe85
PRO Ciclidi Nani
Messaggi: 1208
Iscritto il: 11/07/17, 22:44

Ma il Natale..

Messaggio di giuseppe85 » 24/12/2017, 22:12

@Silver21100 ti ammiro....tantissimi auguri,sei un grande.
Rinnovo i miei più sentiti auguri a af
Se uno vede una cosa strana che non capisce ne ha paura....Ma se gli insegni a vederne la bellezza la paura svanisce e diventa parte di essa

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Ma il Natale..

Messaggio di FrancescoFabbri » 25/12/2017, 1:11

Eh sì... Invece anche a me il Natale invece lascia questa strana e vaga sensazione di stress.

Per l'amor di Dio, il Natale è un bellissimo periodo, con il quale hai la possibilità di approfittare delle vacanze per stare coi parenti e riabbracciarsi magari dopo tanto tempo che non ci si vede. Ma purtroppo, come dice @Silver21100, è anche un periodo che ti tocca nel profondo.

Sì, perché la mancanza di qualche caro, le difficoltà che devi affrontare nella vita in generale, i ricordi (belli e brutti), ti presentano sempre il conto, guardandoti in cagnesco senza pudore, e almeno a me questo fenomeno succede da anni proprio in questo periodo.

A me il Natale non significa molto... Anzi, è un periodo che rifuggo, francamente. L'unico proposito buono però è appunto quello di approfittarne per stare stretti con la propria famiglia, chi ce l'ha. Ma una volta finito, tiro un sospiro di sollievo e guardo avanti...

Non voglio passare avanti a nessuno, perché esiste sempre qualcuno che sta peggio di me, tuttavia per me, vivere il Natale e non poter stare insieme alla mia famiglia riunita è motivo di grossa malinconia e tristezza, invece che di felicità e gioia... :(

Scusate il piccolo sfogo...

Posted with AF APP
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti