Ma una moto è.....?

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2720
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma una moto è.....?

Messaggio di aleph0 » 31/07/2018, 0:02

Mi piacerebbe poter accelerare da 0 a 100 in 3 secondi... Il problema è che ne dubito che nella mia vita potrò mai permettermi e mantenermi una lamborghini.. :))
Però è anche vero che con pochissimi soldi ( in proporzione ad una lamborghini o ferrai) è possibile comprare una due ruote, che accelera davvero tanto..........
Solo che la moto la vedo come qualcosa di davvero pericoloso, per questo motivo ho sempre tentennato nell'idea di acquistarne una..
Io guido da poco più di 3 anni, ma già parecchie volte ho visto incidenti con delle moto/scooter, soprattutto qui a Catania, dove quasi nessuno rispetta una sola regola del codice stradale. Ho letto delle statistiche è il tasso di mortalità dei motociclisti è altissimo (soprattutto se confrontato alle auto), però comunque inferiore a quello dei ciclisti ..
Purtroppo è un dato oggettivo, il che mi spaventa..
Io penso che il problema principale non sia il motociclista in se, ma gli altri.. Insomma, in un tamponamento a catena, anche a 50 km/h, con un SUV il botto si sente appena (una volta una tizia mi ha tamponato in tangenziale a velocità abbastanza sostenuta, a causa di un rallentamento improvviso (un classico), intorno ai 50 km/h e ne siamo usciti tutti illesi, a parte le auto che si sono sminchiate un bel po').. Penso che con una moto, esser beccati anteriormente a questa velocità potrebbe già essere seriamente pericoloso... E quindi pensavo... comprare una moto e usarla solo occasionalmente, magari in strade più ampie e quasi non trafficate, e non come mezzo di tutti i giorni, potrebbe ridurne drasticamente il rischio? Evitando per esempio i centri urbani, che sono quelli piu a rischio.. Certo, a patto che si abbia cervello quando si guidi...
Qualcuno di voi fa qualcosa del genere ???

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7475
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Ma una moto è.....?

Messaggio di scheccia » 31/07/2018, 0:14

aleph0 ha scritto: Penso che con una moto, esser beccati anteriormente a questa velocità potrebbe già essere seriamente pericoloso
Parecchio.
aleph0 ha scritto: E quindi pensavo... comprare una moto e usarla solo occasionalmente, magari in strade più ampie e quasi non trafficate, e non come mezzo di tutti i giorni, potrebbe ridurne drasticamente il rischio?
Meglio un viagetto a bologna, ti affitti una ferrari e ti fai il tuo giro veloce. Il brivido della velocità è pericoloso in auto, immaginiamo su 2 ruote, specie con le ns strade.

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9806
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Ma una moto è.....?

Messaggio di Dandano » 31/07/2018, 0:19

aleph0 ha scritto: Qualcuno di voi fa qualcosa del genere ???
Andare in moto?
Quando ero più giovane diciamo che mi divertivo, di sicuro non ero un pilota ma qualche giretto mi piaceva farlo :D
Ho iniziato a 14 anni a fare i primi giretti con un vecchio f10, il più delle volte ero per terra ma mi divertivo uguale :))
Poi a 16 anni ho preso un Husqvarna 125, niente di speciale ma la differenza si sentiva, soprattutto dopo averci iniziato a mettere le mani :D
Come dicevi il problema principale non siamo noi ma gli altri, e le moto sono sicuramente più "vulnerabili" rispetto ad una macchina, ma c'è comunque da dire che bisogna anche metterci il cervello quando si va in moto e un po' di esperienza ci vuole :)
Io rimanderei per un po' quell'accellerazione e cercherei un mezzo più adatto ad un principiante; non servono tutti quei cavalli per iniziare a divertirsi ;)

Non guardare troppo le statistiche altrimenti finisce che non fai manco più le scale di casa :))

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2720
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma una moto è.....?

Messaggio di aleph0 » 31/07/2018, 0:36

scheccia ha scritto: Meglio un viagetto a bologna, ti affitti una ferrari e ti fai il tuo giro veloce. Il brivido della velocità è pericoloso in auto, immaginiamo su 2 ruote, specie con le ns strade.
si avevo pensato anche a questo.....
Dandano ha scritto: Io rimanderei per un po' quell'accellerazione e cercherei un mezzo più adatto ad un principiante; non servono tutti quei cavalli per iniziare a divertirsi
beh io avevo pensato di iniziare con un 125 cc, visto che ho anche la patente, persino con cambio manuale. Mentre per un 300 dovrei già fare l'upgrade.. Alcuni vecchi amici a 16 anni avevano già il cbr 125.. Non paragonabile ad un 300, però cazzo se accelerava.. Poi una volta ho visto il mio vicino di casa sfrecciare con una ninja 1000.. Solo a vederlo e sentire avevo già i brividi di gioia :))

La cosa che più mi preoccupa appunto è la totale vulnerabilità di una moto.. Attualmente guido una peugeot 3008, che praticamente è mastodontica e da già un certo senso di sicurezza....

quando vado sull'etna, da Catania, c'è una strada piena di curve dove ogni km c'è una lapide con dei fiori.................
Dandano ha scritto: Non guardare troppo le statistiche altrimenti finisce che non fai manco più le scale di casa
anche questo è vero.. Però per esempio ho rinunciato a priori ad uscire con la bici.... Mio padre per un bel po' di anni andava, più di una volta è caduto, ha smesso quando nell'ultima caduta, a causa di uno stupido cane, stava per esser buttato sotto delle macchine su una strada dove andavano abbastanza veloci..
Anche mio zio tutt'ora va in bici, e anche lui è caduto davvero tante volte e ha rischiato grosso..... Cosa che ovviamente con una macchina è meno probabile... Insomma, in autostrada anche a 150 km/h, se hai comunque cervello riesci ad andare tranquillamente.. Se con una moto prendi anche una piccola buca a quella velocità (e fidatevi che qui in sicilia le strade fanno davvero schifo) il tutto cambia.....

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9806
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Ma una moto è.....?

Messaggio di Dandano » 31/07/2018, 0:40

Purtroppo hai ragione...
Proprio per questo ho sempre evitato di uscire la domenica o nelle giornate più belle, tra un po' preferivo uscire in pieno inverno quando non incontravo nessuno :-??

Secondo me già con un 125 qualche soddisfazione te la puoi togliere :)
Gireresti da solo o con la zavorrina? :D

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2720
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma una moto è.....?

Messaggio di aleph0 » 31/07/2018, 0:46

Dandano ha scritto: Gireresti da solo o con la zavorrina?
beh si, porterei la mia ragazza ... ovviamente lei non mi appoggia neanche un po', cosi come mia madre che al solo pensiero le viene un attacco di panico :)) :)), mio padre da ragazzo invece ha avuto modo di divertirsi con le moto, motivo per cui non ne ha mai comprata una, perchè sa benissimo che cosa accadrebbe... :)) :))

Però sono sicuro che poi ci salirebbe e si divertirebbe ! Io ogni tanto , quando accompagno la mia ragazza a casa, faccio dei lunghi giri in macchina, essendo le strade totalmente sgombre ! Poi comunque la macchina è elettronicamente all'avanguardia, per divertirmi un po' spengo sempre l'asr, che in curva mi rompe un bel po'.. :)).. si perde anche il piacere di guidare..
Raramente, vado nel parcheggio di un centro commerciale, nel piano superiore, dove con una fiat punto mi diverto a tirar su il freno a mano... Purtroppo la peugeot ha il freno a mano elettronico...
La prima volta che lo feci con la mia ragazza (derapando) scoppio a ridire dal "divertimento".. Penso che con una moto potrei, alla fine, convincerla :D :))
Ultima modifica di aleph0 il 31/07/2018, 0:54, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9806
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Ma una moto è.....?

Messaggio di Dandano » 31/07/2018, 0:49

aleph0 ha scritto: La prima volta che lo feci con la mia ragazza scoppio a ridire dal "divertimento"..
La mia l'ultima volta mi stava lasciando tra un po' :-??

125 con la ragazza dietro non so se è il massimo però :-?

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2720
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Ma una moto è.....?

Messaggio di aleph0 » 31/07/2018, 0:53

Dandano ha scritto: 125 con la ragazza dietro non so se è il massimo però
penso di no.. rimarrebbe inchiodata... però non me la sentirei di partire subito con un 300 o più..... Non ho mai guidato una moto seriamente, una 125 è più leggera, comunque meno scattante e penso che per cominciare possa andar piu che bene.. Il problema è sempre quello: qui dalle mie parti non ci sono strade affidabili !
Piu volte sono stato in svizzera, in quanto ho dei parenti lì, e ho subito notato la disciplina delle persone nella guida, davvero qualcosa di inspiegabile. Secondo me, guidare li sarebbe già molto meno pericoloso. Ci sono tantissime strade vuote, le auto ad un pedone in procinto di attraversare, cominciano a rallentare già a 50 metri di distanza (qua a Catania ti mettono sotto anche con il verde pedonale)...
Stessa cosa in irlanda, strade vuote, enormi, autostrade da 8 corsie.. Una cosa incredibile ....

Avatar utente
Otaku
star3
Messaggi: 625
Iscritto il: 29/05/17, 21:20

Ma una moto è.....?

Messaggio di Otaku » 31/07/2018, 2:19

Mettiamola così: in macchina quando vai a sbattere la carrozzeria si rompe.
In moto la carrozzeria ce la metti tu.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6328
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Ma una moto è.....?

Messaggio di Artic1 » 31/07/2018, 2:40

Dandano ha scritto: bisogna anche metterci il cervello quando si va in moto e un po' di esperienza ci vuole
Straquoto!
Poi per carità, tutto vero che rischi di più ma il cervello e gli occhi come i ragni che vedon pure dietro la testa aiutano sempre!

Però dai... se una cosa piace e ci se la può permettere perché no?
Valuta comunque che tutto ha un costo e che un giro in moto può divertire ma con i soldi di una moto nuova decente, di viaggi in giro per l'italia anche solo un weekend ne fai parecchi! :)
Poi io ho poco da dire in merito, ma ho l'attenuante del traffico che qui in estate è mortale!!!
2014-03-09 10-14-28.jpg
Valuta cosa trovi in giro, per iniziare un motore leggero non è male. Personalmente ti sconsiglio il monocilindro a meno che tu non sia un amante del genere, era scattante (Yamaha Xt660R) come una vigliacca ma ha alcune diciamo "caratteristiche" per le quali tendo a sconsigliare motori monocolindrici di una certa cilindrata. ;)
Poi se vuoi ne parliamo. :)

Che genere di moto ti piace? Io son fidelizzato Yamaha :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 5 ospiti