Raccolta di cazzate!

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2615
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di giosu2003 » 21/05/2016, 23:50

Ne ho un' altra: un giorno mio padre va in un negozio di pesci e chiede al negoziante di comprarne un gruppetto di non mi ricordo cosa. Mentre il negoziante mette i pesci nel sacchetto, dato che erano vicini alla finestra, un pesce cade dalla finestra. Mio padre fa per andare fuori ma il negoziante gli dice di non preoccuparsi e che gliene avrebbe dato un altro. Lui ritorna vicino alla vasca e finiscono di prendere i pesci e, una volta pagato, mio padre esce dal negozio e prende il pesce che era caduto. Ma purtroppo il negoziante lo vede e gli chiede di ridargli il pesce perché non era suo.Dopo un po di litigio mio padre è stato costretto a ridare il pesce al negoziante. Vi pare normale?

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4032
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Silver21100 » 21/05/2016, 23:54

in tenera età ho fatto crescere generazioni di criceti in un terrario che era molto simile ad una vasca per acquario... :D :D

per l'acqua compresa, la cosa è interessante... :)) :)) sarebbe da riproporre al mio pescivendolo =)) =))

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17792
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di cuttlebone » 22/05/2016, 8:28

"... ti sconsiglio le piante vere perché sporcano l'acqua..."
Il paradosso dell'affermazione è reso oltremodo grave dal fatto che le piante vere le avesse in vendita... :-?

Avatar utente
Vittorio
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 26/02/16, 19:15

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Vittorio » 22/05/2016, 8:55

Ad una amica di una mia amica, scusate il gioco di parole, hanno venduto i guppy con una proporzione di 1/3... Peccato che gli hanno dato 3 maschi ed una femmina dicendogli che uno non sarebbe riuscito a fecondarla!
Udite udite alla fine scopro che gli ha dato una guppy femmina e 3 hendler maschi...
Ero scioccato...

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Diego » 22/05/2016, 9:43

"Ho appena avuto un caso di ictioftiriasi"
Negoziante (N): "E come lo hai curato?"
"Con il sale da cucina e il riscaldatore a 28°C"
N: "E ti sono morti dei pesci?"
"Qualcuno sì, i neon sono sensibili all'ictio".
N: "Io invece ho un metodo infallibile per curarli in due giorni!"
"Qual è?"
N: "Non posso dirlo perché è roba potente..."
... dopo un po' di insistenza ridendo
N: "Mettendo blu di metilene e solfato di rame e alzando le temperature, in 2 giorni curi l'ictio. Facendo dei trattamenti ogni 40 giorni previeni l'insorgenza del parassita, perché questo se ne sta in vasca in attesa di un pesce debole da colpire. Una volta messo il solfato di rame, bisogna mettere i carboni attivi nel filtro, perché i carboni attivi uccidonno il parassita, poiché lo intrappolano dentro.
Chiaramente il ciclo di vita dell'ictio è 7 giorni a prescindere dalla temperatura (come 7 giorni è il ciclo di qualsiasi altra malattia in vasca), però bisogna alzare la temperatura lo stesso a 30 gradi".
"Ma il rame non è tossico per gli organismi acquatici?"
N: "Questo lo ha detto l'inventore di Faunamor e Dessamor. Così deve essere e, secondo me, tu leggi troppo su Internet".

***
N: "Ma ogni quanto cambi l'acqua?"
"Ogni tre mesi circa, più o meno secondo necessità".
N: "Ma come, che acquario hai?"
"Circa 200 litri"
N: "Allora in 200 litri devi cambiare il 30% massimo ogni dieci giorni".
"Ma se non ho eccessi, i test sono a posto e pesci e piante stanno bene, perché cambiare?"
N: "Tu ti lavi ogni tre mesi?"
"No, non è la stessa cosa"
N: "Sì che lo è. Avrai uno strato di cacca sul fondo alto due dita e l'acqua marrone".
"No, l'acqua è pulita, non puzza e il fondo è visibile"
N: "Fai quello che vuoi, io sono vent'anni che faccio acquari".
"Saluti!".
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Michele09 » 22/05/2016, 11:17

Vabbè quella dei cambi d'acqua ormai per tutti è una regola non c'è da stupirsi. C'è gente che la giustifica dicendo "ai pesci fa bene, non cambiarla gli fa soffrire, hanno bisogno di acqua pulita, tu non apri le finestre in casa? Per cambiare aria? Nessuno mi convincerà mai che l'acqua contenuta nei nostri acquari è uguale a quella in natura, perché quella in natura è estesa metri e metri" Quando però gli dico che in un lago come in acquario non c'è circolo, e che in natura si trovano centinaia di pesci in un lago, con tanto di di alberi, foglie, che cadono in acqua e si decompongono facendola stagnare si stanno zitti. Fin ora nessuno ha smontato le mie convinzioni. Per non andare OT comunque, vi propongo un altra barzelletta.

Ero andato con mia zia a vedere l'acquario di mio cugino, e lei dice: "Ma tutte quelle piante non rubano ossigeno ai pesci?" ... credevo solo mia zia fosse ignorante in materia, ma no!! Cerco online....ne sento tre domande uguali su yahoo.....pazzi....Ragazzi su, andiamo a chiamà i boscaioli oh diciamo di tagliare ogni albero: stanno togliendo ossigeno al nostro pianeta!
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2615
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di giosu2003 » 23/05/2016, 18:41

Oggi vado in un negozio di pesci e mi metto a guardare un po le piante, gli acquari, per curiosità e vedo una mamma, con il figlio che chiede alla negoziante se possono prendere dei pesci, lei dice:"certo, cosa vorreste?" La madre dice al figlio:"quali pesci ti piacciono?" E il figlio:"Mi piacciono quelli li" indicando degli oranda.
Madre alla negoziante:"gli abbiamo fatto l' acquario in camera ma gli sono morti i pesci e ora ne vuole altri"
N:"Quali vi sono rimasti?"
M:"3 neon e un pesce piccolo tipo pulitore"
N:"Gli oranda non ci possono stare insieme ai neon, li mangiano"
Figlio:"Ma tanto che importa di 3 neon"
N:"Quanto è la vasca?"
M:"Più o meno quanto le vasche di esposizione"
N:"Che acqua usate?"
M:"Quella del rubinetto"
N:"dovremmo vedere le analisi, ma quanti ne vorrebbe?"
A questo punto sono dovuto andare via, ma perché la gente non si informa prima e soprattutto perché non si chiede il motivo per cui gli muoiono i pesci prima di comprarne altri?

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Michele09 » 23/05/2016, 19:47

giosu2003 ha scritto:Oggi vado in un negozio di pesci e mi metto a guardare un po le piante, gli acquari, per curiosità e vedo una mamma, con il figlio che chiede alla negoziante se possono prendere dei pesci, lei dice:"certo, cosa vorreste?" La madre dice al figlio:"quali pesci ti piacciono?" E il figlio:"Mi piacciono quelli li" indicando degli oranda.
Madre alla negoziante:"gli abbiamo fatto l' acquario in camera ma gli sono morti i pesci e ora ne vuole altri"
N:"Quali vi sono rimasti?"
M:"3 neon e un pesce piccolo tipo pulitore"
N:"Gli oranda non ci possono stare insieme ai neon, li mangiano"
Figlio:"Ma tanto che importa di 3 neon"
N:"Quanto è la vasca?"
M:"Più o meno quanto le vasche di esposizione"
N:"Che acqua usate?"
M:"Quella del rubinetto"
N:"dovremmo vedere le analisi, ma quanti ne vorrebbe?"
A questo punto sono dovuto andare via, ma perché la gente non si informa prima e soprattutto perché non si chiede il motivo per cui gli muoiono i pesci prima di comprarne altri?
Spero le vasche da esposizione abbiano 30l almeno...brrr....secondo me la gente non lo fa perché non ha voglia di informarsi, semplicemente pensa "è un cavolo di pesce, che ci vorrà mai? L'acqua? Ma va bene tutta si, basta che è potabile, in fondo in natura vivono pure in pozze sporche l'acqua sempre quella è, mica cambia da qui a la. Una vasca grande? Ma chee ingombra e basta, tanto, si gira, è vispo si muove e mangia. Quindi va bene. Ci mettiamo un pulitore, così faccio un dell'ecosistema, e non devo pulire molto.. Poi vabbè le piante vere, capirai chissà quante cure ci vogliono, già sono gialle quelle in giardino, poi come si fa per cambiare l'acqua o pulire, con la terra, è scomodo. Ma si le prendo in plastica tanto non fa differenza, basta che il pesce vede piante e pensa di stare a casa, inoltre sono facili da lavare. Il filtro?

Persona meno ignorante:

1) Boh che sarà mai, metto un attivatore batterico e via :D ora i pesciiii :D


Persona stra ignorante

2) Ma perché il filtro non è una macchinetta che depura l'acqua, che c'entrano i batteri? "_" (Vi giuro mi è capitato di sentirlo veramente non so dove, tant'è che fino a pochi anni fa lo credevo anche io 0_0)
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2615
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di giosu2003 » 23/05/2016, 19:56

Alessandro Noriko ha scritto:
giosu2003 ha scritto:Oggi vado in un negozio di pesci e mi metto a guardare un po le piante, gli acquari, per curiosità e vedo una mamma, con il figlio che chiede alla negoziante se possono prendere dei pesci, lei dice:"certo, cosa vorreste?" La madre dice al figlio:"quali pesci ti piacciono?" E il figlio:"Mi piacciono quelli li" indicando degli oranda.
Madre alla negoziante:"gli abbiamo fatto l' acquario in camera ma gli sono morti i pesci e ora ne vuole altri"
N:"Quali vi sono rimasti?"
M:"3 neon e un pesce piccolo tipo pulitore"
N:"Gli oranda non ci possono stare insieme ai neon, li mangiano"
Figlio:"Ma tanto che importa di 3 neon"
N:"Quanto è la vasca?"
M:"Più o meno quanto le vasche di esposizione"
N:"Che acqua usate?"
M:"Quella del rubinetto"
N:"dovremmo vedere le analisi, ma quanti ne vorrebbe?"
A questo punto sono dovuto andare via, ma perché la gente non si informa prima e soprattutto perché non si chiede il motivo per cui gli muoiono i pesci prima di comprarne altri?
Spero le vasche da esposizione abbiano 30l almeno...brrr
Ad occhio erano sui 30/40 litri

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16700
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Raccolta di cazzate!

Messaggio di Jovy1985 » 23/05/2016, 20:01

Diego ha scritto:"Ho appena avuto un caso di ictioftiriasi"
Negoziante (N): "E come lo hai curato?"
"Con il sale da cucina e il riscaldatore a 28°C"
N: "E ti sono morti dei pesci?"
"Qualcuno sì, i neon sono sensibili all'ictio".
N: "Io invece ho un metodo infallibile per curarli in due giorni!"
"Qual è?"
N: "Non posso dirlo perché è roba potente..."
... dopo un po' di insistenza ridendo
N: "Mettendo blu di metilene e solfato di rame e alzando le temperature, in 2 giorni curi l'ictio. Facendo dei trattamenti ogni 40 giorni previeni l'insorgenza del parassita, perché questo se ne sta in vasca in attesa di un pesce debole da colpire. Una volta messo il solfato di rame, bisogna mettere i carboni attivi nel filtro, perché i carboni attivi uccidonno il parassita, poiché lo intrappolano dentro.
Chiaramente il ciclo di vita dell'ictio è 7 giorni a prescindere dalla temperatura (come 7 giorni è il ciclo di qualsiasi altra malattia in vasca), però bisogna alzare la temperatura lo stesso a 30 gradi".
"Ma il rame non è tossico per gli organismi acquatici?"
N: "Questo lo ha detto l'inventore di Faunamor e Dessamor. Così deve essere e, secondo me, tu leggi troppo su Internet".

***
N: "Ma ogni quanto cambi l'acqua?"
"Ogni tre mesi circa, più o meno secondo necessità".
N: "Ma come, che acquario hai?"
"Circa 200 litri"
N: "Allora in 200 litri devi cambiare il 30% massimo ogni dieci giorni".
"Ma se non ho eccessi, i test sono a posto e pesci e piante stanno bene, perché cambiare?"
N: "Tu ti lavi ogni tre mesi?"
"No, non è la stessa cosa"
N: "Sì che lo è. Avrai uno strato di cacca sul fondo alto due dita e l'acqua marrone".
"No, l'acqua è pulita, non puzza e il fondo è visibile"
N: "Fai quello che vuoi, io sono vent'anni che faccio acquari".
"Saluti!".
Uhm....pensavo facesse acquari da 30 anni... :-? Il resto è epico :))
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: biancolatte e 4 ospiti