Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di Tsar » 24/02/2015, 17:55

Il nome scientifico è Chelydra serpentina, originaria del nord America:

Immagine

Di seguito l'articolo:

http://www.lastampa.it/2015/02/21/edizi ... agina.html

Come sempre, invito tutti a non rilasciare specie alloctone in natura. :-q
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4829
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di Nijk » 24/02/2015, 17:58

Questa tra l'altro può fare davvero molto molto male :((
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10487
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di lucazio00 » 24/02/2015, 18:20

Stacca le dita a morsi! @-)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di raffaella150 » 24/02/2015, 18:24

e poi quando accadra un disastro usciranno i titoli "ANIMALE KILLER" e verrà miseramente catturato e forse abbattuto, quando da abbattere sarebbe solo lo stupido che l'ha venduta insieme a quello che l'ha comprata e poi abbandonata.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di Tsar » 24/02/2015, 18:25

Eh sì, bisogna farci attenzione anche se quel "è equiparata ad un'arma" nell'articolo mi fa un po' sorridere. ;)

Non è la prima volta che viene rinvenuta sul nostro territorio. Altre segnalazioni risalgono al 2010-2012 nel Lazio.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10603
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di GiuseppeA » 24/02/2015, 18:29

Quì ci vuole turtleman!!

[BBvideo 560,340][/BBvideo]

Comunque c'è sempre più gente che tenta di tenere animali impossibili da gestire e poi li libera causando disastri naturali!!
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10487
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di lucazio00 » 24/02/2015, 18:49

La responsabilità maggiore non è del negoziante ma di chi ha rilasciato in natura la tartaruga, perchè non basta la presenza dei venditori per causare simili problemi.

Il fattore decisivo è il cliente che dopo un po' rilascia la tartaruga.

E' come se avessi in casa un'anaconda ma che rimane dentro casa dentro una grande teca, in questo modo l'ambiente naturale non ne risente perchè l'animale esotico rimane confinato nella teca!

E' ovvio che più persone acquistano simili esemplari, più è probabile che qualcuno venga rilasciato in natura con conseguenze più o meno dannose. Quindi anche il negoziante ha una certa responsabilità!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di Tsar » 24/02/2015, 18:57

Il punto è che non collezioniamo francobolli ma ospitiamo organismi viventi, che dovrebbero essere conosciuti e rispettati prima di imbarcarci in quest'hobby. Al di là della pericolosità dell'animale, rilasciare una specie alloctona è un atteggiamento da evitare sempre. Anche una semplice pianta può fare dei danni enormi.
Anzi, ciò che fa danni, in qualsiasi campo, è l'ignoranza.

PS: falsissimo quel filmato di Turtleman! =)) =)) =))
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10603
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di GiuseppeA » 24/02/2015, 19:26

Lo so che è falsissimo ma mi fa piegare dalle risate=))
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Tartaruga azzannatrice rinvenuta in Italia

Messaggio di raffaella150 » 24/02/2015, 20:32

Azz e lo dici a me che ho utricularie antigelo? Se me ne scappa una o peggio mi sfugge una foglia di lemna al lago sai il disastro??????
Ci vuole responsabilità in ste cose, peccato sia una cosa che recentemente difetti tanto al mondo.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 4 ospiti