Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Nick77
star3
Messaggi: 69
Iscritto il: 21/06/16, 16:19

Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di Nick77 » 28/06/2016, 16:58

Ciao a tutti, sono un nuovissimo utente di acquariofiliafacile  … ho letto tantissime discussioni molto interessanti e credo/spero di aver imparato molto, ma a questo punto credo di avere bisogno un po’ del vostro super esperto aiuto. Per favore 
Info sulla vasca :
150L netti
pH 6.6/ 6.8
CO2 automatico
KH 3 - 4 stabile
GH 5-6 stabile
NO2- – zero
NO3- – tra i 50mg/l e 100mg/l
PO43- – ZERO !!
Conduttività 0.31ms quindi 310uS/cm giusto ?
Utilizzo acqua del rubinetto di casa che fortunatamente è a pH 6,5 KH 3. (circa)
Illuminazione: non so esattamente come calcolarla: ci sono 6 tubi di LED con le tre gradazioni di bianco consigliate, con un fotoperiodo di 4,5 ore al mattino, riposino pomeridiano, e 4,5 ore alla sera.
Popolazione 2 discus, 2 P. scalare , 4 pesci di fondo e qualche gamberetto sopravvissuto al primo allestimento. (tutti in ottima salute) .

Fondo ADA amazzonia con circa 4 rocce apposite per allestimento ADA (non ricordo il nome).
Alghe a pennello sulle rocce
Alghe filamentose in crescita
Alghe tipo filamentose ma più scure

Fertilizzazione Dennerle S7/E15/V30 - a meta mese plantagold ! (fino ad ora ho fatto solo un ciclo di un mese comincio ora il secondo mese)

Problema 1) rapporto NO3- vs PO43- sbilanciato. Dopo cambio acqua ho aggiunto SOLO Fosfato Easylife per cercare di equilibrare piano piano il rapporto 10/1 ma PO43- resta sempre a zero!
Continuo piano piano ad inserirlo nel protocollo Dennerle finche si riabbassano NO3- o rischio di fare un disastro ?

Problema 2) Le piante a crescita veloce (Egeria Densa e Hygrophila Polysperma) , crescono si, ma comunque rovinate da alghe filamentone. Le piante da pratino  Micranthemum sp. 'Monte Carlo 3 sembrano soffrire parecchio qualcuna si stacca dal fondo e sono attaccate dalle filamentose e le Sagittaria crescono abbastanza bene ma si stanno ricoprendo di Alghe filamentone, mentre la Hydrocotyle sp Japan lei sta bene ed è felice bella verde (magari è solo questione di tempo e toccherà anche a lei) !!!

Aiuto Ragazzi please … non riesco a capire quali nutrienti mancano alle piante !?! Il protocollo Dennerle dovrebbe essere perfettamente bilanciato, ma è come se il fondo ADA (ormai avviato da più di un anno, creasse delle mancanze o degli eccessi. Sarà un eccesso di Azoto o un mancanza di Potassio ? Non capisco.
Non riesco ad allegare una foto purtroppo.
Grazie al santo che avrà voglia di leggersi questo romanzo e magari illuminarmi dove cribbio sbaglio.
Ciaoo
Nick

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di giosu2003 » 28/06/2016, 18:09

Ciao :-h , se poi passi a presentarti, ci fa piacere ;)
Nick77 ha scritto:150L netti
Nick77 ha scritto:Popolazione 2 discus, 2 P. scalare , 4 pesci di fondo e qualche gamberetto
Se apri un topic in primo acquario vediamo un po di rivedere la popolazione che è da risistemare. Per esempio 2 discus in 150 litri non ci dovrebbero stare...e i pesci da fondo andrebbero identificati, ma non siamo nella sezione giusta.
Nick77 ha scritto:con un fotoperiodo di 4,5 ore al mattino, riposino pomeridiano, e 4,5 ore alla sera.
sarebbe meglio se tu facessi fotoperiodo continuato, in natura io non ho mai visto periodi di 4,5 ore di luce e poi buio e poi di nuovo luce.
Nick77 ha scritto:Utilizzo acqua del rubinetto di casa che fortunatamente è a pH 6,5 KH 3. (circa)
sarebbe utile avere le analisi per vedere quanto sodio contiene, che oltre10 mg/l ostacola la crescita delle piante.
Nick77 ha scritto:Fertilizzazione Dennerle S7/E15/V30 - a meta mese plantagold ! (fino ad ora ho fatto solo un ciclo di un mese comincio ora il secondo mese)
noi usiamo questo: Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD
Nick77 ha scritto:ma è come se il fondo ADA (ormai avviato da più di un anno, creasse delle mancanze o degli eccessi. Sarà un eccesso di Azoto o un mancanza di Potassio ? Non capisco.
per i problemi che esponi in questi topic non so aiutarti, ma so che il fondo ADA dopo uno o due anni costringe spesso a riallestire perché comincia a dare problemi. Con gli allestimenti ADA sembra che sei costretto a fare cambi settimanali e devi stargli dietro tutti i giorni, questo è quello che ho sentito. Noi invece preferiamo basare le cose sull' autosufficienza delle vasche senza cambi settimanali e roba varia.

Spero che gli altri possano aiutarti meglio ;)
Questi utenti hanno ringraziato giosu2003 per il messaggio:
Nick77 (30/06/2016, 15:35)

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di For » 28/06/2016, 20:21

Ciao Nik, intanto benvenuto.
Tutti i tuoi dubbi sono legttimi ;) vai tranquillo che in poco tempo facciamo chiarezza. Intanto sposto in primo acquario, poi affrontiamo un problema alla volta!
Questi utenti hanno ringraziato For per il messaggio:
Nick77 (05/07/2016, 21:43)
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di Michele09 » 28/06/2016, 20:46

Benvenuto! Partiamo dalla popolazione che come ti hanno fatto notare è da rivedere. I Discus sono animali gregari, devono stare almeno in 4 e non è possibile ospitarli in meno di 200-240l, gli Scalare ok, i pesci da fondo da identificare ma qualcosa mi dice che sono cory n__n vanno bene, magari aumenterei il numero a sei individui (sono abbastanza gregari). Per i fertilizzanti io eviteri composti "Tutto in uno" sono poco bilanciati e non possono andare bene per "Ogni acquario" A mio parere si dovrebbe ridere quando si legge sui prodotti una tot percentuale da inserire settimanalmente per avere piante rigogliose: ogni acquario fa storia a se: i nutrienti richiesti da una pianta con accesso a CO2 o meno sono diversi, come una gestione con sole anubias non può essere paragonabile ad una con bacoma e Rotata, ogni acquario fa storia a se, e anche avendo due acquari con le stesse piante e gli stessi litri a seconda della vicinanza a o meno ad una lampada di una pianta il suo fabbisogno sarà differente. Per questo su questo forum si consiglia il PMDD precedentemente linkato, perché grazie a componenti separati permette di integrare solo i componenti NECESSARI in quel momento alle piante, evitando inutili accumuli o carenze...infatti, scoprirai che, in effetti, i fertilizzanti già preparati sono quasi "acqua colorata" rispetto ai nutrienti che apportano veri fertilizzanti....e costano pure di più di questi ultimi!
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di reartu76 » 29/06/2016, 0:57

i prodotti comprati non sono validi al 100%
ho provato a mie spese .
sono un tutt'uno obbligandoti poi a cambi ogni 15/20 giorni
o sempre commerciale ci sono elementi separati , ma in dosi molto molto diluite e con dei costi esagerati a lungo termine
io ti consiglierei di utilizzare il PMDD del forum aprendo un topic chiedendo aiuto
ma dovresti mettere delle foto dell acquario e valori della tua acqua di rete per vedere se hai dosi di sodio oltre al limite .. diciamo che è tollerato come max. 10 mg/l
valuta tu cosa vuoi fare ..se continuare con Dennerle o utilizzare a un costo davvero minimo del PMDD del forum

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30488
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di cicerchia80 » 29/06/2016, 9:40

Nick77 ha scritto:Ciao a tutti, sono un nuovissimo utente di acquariofiliafacile  … ho letto tantissime discussioni molto interessanti e credo/spero di aver imparato molto, ma a questo punto credo di avere bisogno un po’ del vostro super esperto
ciao a te....esperti a chi :-!!! ???
Siamo un gruppo di persone che ci diamo una mano :D
Nick77 ha scritto:ci sono 6 tubi di LED con le tre gradazioni di bianco consigliate, con un fotoperiodo di 4,5 ore al mattino, riposino pomeridiano, e 4,5 ore alla sera.
che gradazione sono???e che tipo di LED???
Il riposo quanto dura???
Nick77 ha scritto:Fondo ADA amazzonia con circa 4 rocce apposite per allestimento ADA (non ricordo il nome).
Alghe a pennello sulle rocce
Alghe filamentose in crescita
Alghe tipo filamentose ma più scure
da quanto é allestito???
Le rocce penso siano le Seryous :-?
Nick77 ha scritto:Problema 1) rapporto NO3- vs PO43- sbilanciato. Dopo cambio acqua ho aggiunto SOLO Fosfato Easylife per cercare di equilibrare piano piano il rapporto 10/1 ma PO43- resta sempre a zero!
Continuo piano piano ad inserirlo nel protocollo Dennerle finche si riabbassano NO3- o rischio di fare un disastro ?
e già....che gli PO43- sono a 0 è un problema,ma io con i dischi dentro abbasserei prima quei nitrati
Nick77 ha scritto:Problema 2) Le piante a crescita veloce (Egeria Densa e Hygrophila Polysperma) , crescono si, ma comunque rovinate da alghe filamentone. Le piante da pratino  Micranthemum sp. 'Monte Carlo 3 sembrano soffrire parecchio qualcuna si stacca dal fondo e sono attaccate dalle filamentose e le Sagittaria crescono abbastanza bene ma si stanno ricoprendo di Alghe filamentone, mentre la Hydrocotyle sp Japan lei sta bene ed è felice bella verde (magari è solo questione di tempo e toccherà anche a lei) !!!
qualche foto si può vedere?
Nick77 ha scritto:Aiuto Ragazzi please … non riesco a capire quali nutrienti mancano alle piante !?! Il protocollo Dennerle dovrebbe essere perfettamente bilanciato, ma è come se il fondo ADA (ormai avviato da più di un anno, creasse delle mancanze o degli eccessi. Sarà un eccesso di Azoto o un mancanza di Potassio ?
ma ti ha sempre fatto così,o dopo un anno?
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Nick77 (30/06/2016, 15:34)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Nick77
star3
Messaggi: 69
Iscritto il: 21/06/16, 16:19

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di Nick77 » 30/06/2016, 15:32

Ciao e grazie a tutti per le risposte.
per la quantità di Discus in vasca ormai ci sono (io sapevo la regola dei +/- 50L per pesce) comunque sono splendidi e stanno bene fortunatamente. I pesci stanno tutti benissimo, il mio problema è con le piante, non riesco a superare quel gradino dove le piante la spuntano nella competizione alimentare contro le alghe !!! :-??
ciao Cicerchia80, sui tubi LED ho queste info:
Lunghezza tubi da 80cm
2 da 4000k (1600 lumen metro)
2 da 6500k (1800 lumen metro)
2 da 8000k (2000 lumen metro) - so che consumano 18W

il riposo dura circa 4h e le lampade con la centralina si accendono fino al 100% della potenza in circa 20 minuti. Come calcolo i w/l ? @-)
Si le rocce sono Seiryu Stone.

Riguardo al PMDD credo di aver capito a grandi linee lo scopo/funzionamento, il discorso della vasca “autosufficiente” con cambi di H2O minimi è fantastico, ma non credo ora di essere in grado di mettermi a fare il piccolo chimico :-o , non sono capace.
È proprio impossibile una via di mezzo ?? (almeno ora per cominciare a stabilizzare e a capire i consumi della vasca) continuare con il protocollo Dennerle standard e aggiungere le eventuali carenze con prodotti già pronti tipo Easylife potassio, fosforo ecc.. ?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30488
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di cicerchia80 » 30/06/2016, 15:49

Nick77 ha scritto:
Si le rocce sono Seiryu Stone.

Riguardo al PMDD credo di aver capito a grandi linee lo scopo/funzionamento, il discorso della vasca “autosufficiente” con cambi di H2O minimi è fantastico, ma non credo ora di essere in grado di mettermi a fare il piccolo chimico :-o , non sono capace.
È
È più facile di quello che pensi ;)
cicerchia80 ha scritto:ma ti ha sempre fatto così,o dopo un anno?
mi rispondi a questa domanda,ed anche a questa:

Usi sali per ricostruire l'acqua???
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5910
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di Paky » 30/06/2016, 15:50

Benvenuto Nick! :D
Nick77 ha scritto:non sono capace.
ma dai! :D Si tratta soltanto di andare a comprare qualche concime, e metterlo in bottiglia, alla portata di chiunque! :D
Comunque, continua ad aggiungere il fosforo che hai, ma guarda che i concimi da acquaristica sono veramente molto diluiti....

Aspettiamo di vedere le foto per capire meglio il problema! :-bd
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Aiutooo pleasee non capisco dove sbaglio!

Messaggio di giosu2003 » 30/06/2016, 16:00

Nick77 ha scritto:per la quantità di Discus in vasca ormai ci sono (io sapevo la regola dei +/- 50L per pesce) comunque sono splendidi e stanno bene fortunatamente. I pesci stanno tutti benissimo
Io comunque penso che 2 discus e 2 P. scalare in 150 litri netti non possono starci. Entrambi sono ciclidi ed entrambi sono territoriali. E sempre entrambi vanno introdotti in gruppi di almeno 5/6 esemplari per selezionare una coppia. I 2 P. scalare per esempio potrebvero essere dello stesso sesso oppure, anche fossero di sessi opposti da grandi potrebbero non andare d'accordo.
Nick77 ha scritto:il riposo dura circa 4h e le lampade con la centralina si accendono fino al 100% della potenza in circa 20 minuti. Come calcolo i w/l ?
Non so come potresti calcolare i watt a litro, io non ne capisco molto di LED, ma secondo me sarebbe meglio fare fotoperiodo di 9 ore senza interruzioni.
Nick77 ha scritto:Riguardo al PMDD credo di aver capito a grandi linee lo scopo/funzionamento, il discorso della vasca “autosufficiente” con cambi di H2O minimi è fantastico, ma non credo ora di essere in grado di mettermi a fare il piccolo chimico , non sono capace.
Io non la vedo come il piccolo chimico, ti ci diverti pure. E poi non ci vuole molto, prendi i prodotti e li sciogli in acqua. Se l' ho fatto io che ho 12 anni e che non capisco nemmeno come erogare la CO2 ce la fanno tutti.
Nick77 ha scritto:È proprio impossibile una via di mezzo ?? (almeno ora per cominciare a stabilizzare e a capire i consumi della vasca) continuare con il protocollo Dennerle standard e aggiungere le eventuali carenze con prodotti già pronti tipo Easylife potassio, fosforo ecc.. ?
Per me è meglio usare il pmdd. Quei prodotti costano di più e sono molto diluiti. E poi non esiste un calendario nelle fertilizzazioni. Ognuno fertilizza secondo le esigenze del suo acquario.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alix e 9 ospiti