Allestimento 180 lt

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Bloccato
Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2635
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di stefano94 » 03/09/2017, 12:06

Saridm ha scritto: Aggiunte altre piantine e installato anche l'altro LED :)
Oggi mi hanno detto che in una vasca così grande il Betta non dovrebbe creare problemi anche se messo con pesci con pinne vistose perché tende a stare in una zona circoscritta dell'acquario. È vero?


Posted with AF APP
Ma a che pesci pensavo di accoppiarlo?

Avatar utente
Saridm
star3
Messaggi: 701
Iscritto il: 23/08/17, 23:57
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di Saridm » 03/09/2017, 12:37

Eh io avevo pensato a pesci sudamericani, con specie centrale un apistogramma, sto ancora valutando quale.
So che il Betta è asiatico... e che richiede anche un'acqua più dura degli Apisto... ma il ragazzo da cui andiamo ha detto che può far lui eventualmente l'adattamento nella sua vasca... cosa dici?


Posted with AF APP

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2635
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di stefano94 » 03/09/2017, 12:49

Saridm ha scritto: Eh io avevo pensato a pesci sudamericani, con specie centrale un apistogramma, sto ancora valutando quale.
So che il Betta è asiatico... e che richiede anche un'acqua più dura degli Apisto... ma il ragazzo da cui andiamo ha detto che può far lui eventualmente l'adattamento nella sua vasca... cosa dici?


Posted with AF APP
Che non è assolutamente vero che il betta richiede acqua dura. Il betta é un pesce di acque tenere e neutro-acide, come quasi tutti gli apistogramma commerciali più comuni.
Però non è un granché come accoppiata, zone d'origine molto diverse ed entrambi sono pesci molto territoriali, quello che prenderebbe le mazzate è il betta comunque, specialmente se come apistogramma scegli dei cacatuoides o degli agassizi. Io eviterei e invece cercherei di mettere insieme pesci che vivono in habitat similari e che non siano nessun problema di compatibilità. Se scegli gli apistogramma (quali?), Basiamo la vasca su di loro, se scegli i Betta la basiamo sui Betta.

Avatar utente
Saridm
star3
Messaggi: 701
Iscritto il: 23/08/17, 23:57
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di Saridm » 30/09/2017, 20:18

Ciao ragazzi!
C'è qualche sviluppo :)
Abbiamo infine optato per i Ramirezi, e abbiamo iniziato a mettere i primi inquilini.
Per ora abbiamo 4 Caridina, 2 corydoras elegans, 1 ancistrus albinus, 9 neon tra neon classici e diamond e 3 rasbora heteromorpha.
Vogliamo aggiungere il cosiddetto "upside down catfish" che dovrebbe essere un altro pulitore che cresce tipo l'ancistrus fino a 12 cm ma chiedo a voi ulteriori info.
La rasbora Galaxy, 3 o 4 esemplari.
E la coppia di Ramirezi.

Volevo chiedervi 3 altre cose
- i guppy sarebbero compatibili (4 o 5) con questi pesci?
- il neon diamond di cui allego la foto è incinta?
- tagliando l'acqua di rubinetto con l'osmosi arriviamo a pH 7.0-7.2... Come lo possiamo abbassare ancora di uno 0.4? Inoltre l'acqua è giallognola... abbiamo messo la spugna nera di carbone consigliata da Eheim ma non sembra migliorare molto... consigli?

Grazie ancora per l'aiuto e le info sul catfish :)


Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14369
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di roby70 » 30/09/2017, 20:32

Ti rispondo intanto alle ultime due
Saridm ha scritto: - tagliando l'acqua di rubinetto con l'osmosi arriviamo a pH 7.0-7.2... Come lo possiamo abbassare ancora di uno 0.4?
Tagliando con osmosi non abbassi il pH ma solo il KH; se questo scende poi è più facile far scendere il pH. Per abbassare quest'ultimo si possono usare acidificanti naturali (che però ambrano l'acqua) o la CO2.
Saridm ha scritto: Inoltre l'acqua è giallognola... abbiamo messo la spugna nera di carbone consigliata da Eheim ma non sembra migliorare molto... consigli?
Sono i tannini rilasciati dai legni, è normale. Io la lascerei così ma se non ti piace l'unica cosa sono i cambi ed il carbone da cambiare ogni settimana; tieni però conto che questo assorbe anche altri elementi che sono utili alle piante.
Saridm ha scritto: e abbiamo iniziato a mettere i primi inquilini.
Per ora abbiamo 4 Caridina, 2 corydoras elegans, 1 ancistrus albinus, 9 neon tra neon classici e diamond e 3 rasbora heteromorpha.
Da cosa vengono questi abbinamenti con i ramirezi? Nell'ultimo post si parlava ancora di scelta :-?
Non mi ricordo tutto il topic ma il fondo è sabbioso?
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Saridm
star3
Messaggi: 701
Iscritto il: 23/08/17, 23:57
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di Saridm » 30/09/2017, 20:46

Grazie @roby70!
In realtà i pesci li ho "scopiazzati" da un acquario che aveva già i ramirezi... a parte gli ultimi che vorrei inserire che ancora non ho osato..
Sono compatibili per pH, KH e temperatura... credo vadano bene, dite di no?


Posted with AF APP

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14369
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di roby70 » 30/09/2017, 20:58

I cory andrebbero tenuti in gruppetti di almeno 5/6 esemplari così come gli ancistrus. Con questi in vasca però rischi di non vedere riproduzioni.
Inoltre i ramirezi vogliono temperature alte, i neon basse; sarebbero stati meglio i cardinali.
Quanto alle rasbore andrebbe messo un gruppetto di almeno una decina.
I guppy assieme direi proprio di no dato che vogliono acque più dure.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Saridm
star3
Messaggi: 701
Iscritto il: 23/08/17, 23:57
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di Saridm » 30/09/2017, 22:23

roby70 ha scritto: I cory andrebbero tenuti in gruppetti di almeno 5/6 esemplari così come gli ancistrus. Con questi in vasca però rischi di non vedere riproduzioni.
Inoltre i ramirezi vogliono temperature alte, i neon basse; sarebbero stati meglio i cardinali.
Quanto alle rasbore andrebbe messo un gruppetto di almeno una decina.
I guppy assieme direi proprio di no dato che vogliono acque più dure.
Grazie Roby!
In realtà ce li hanno venduti come Cardinali, ma secondo me sono neon... allego una foto, così mi dici cosa ne pensi...
Aggiungeremo di certo ancora un paio di Ancistrus e magari un paio di Cory.. costando parecchio ne prendiamo 2 o 3 per volta..
Anche le Rasbore le vogliamo rimpolpare, ma volevamo aggiungere le galaxy insieme alla heteromorpha... dici fanno gruppo?


Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8118
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di BollaPaciuli » 30/09/2017, 22:27

Saridm ha scritto: ce li hanno venduti come Cardinali, ma secondo me sono neon... allego una foto
@stefano94 @Monica siamo nella vostra "specialità", che ci potete dire? ;) grazie in anticipo
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 14428
Iscritto il: 26/02/16, 19:05
Profilo Completo

Allestimento 180 lt

Messaggio di Monica » 30/09/2017, 22:39

Bolla&paciuli ha scritto: siamo nella vostra "specialità", che ci potete dire
È dificcccccile ma nella prima foto mi sembrano Cardinali perchè il rosso sembra prendere tutta la parte sotto ma con un enorme beneficio del dubbio


Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
BollaPaciuli (30/09/2017, 22:54)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti