Cambio acquario: è come se fosse il primo

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15019
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di roby70 » 30/07/2016, 20:12

Finalmente dopo le vacanze prenderò il nuovo acquario che sarà al 99,9999% un ferplast dubai 80 da 125 litri e che appena pronto andrà a sostituire il mio attuale 68 litri. Dovrei averlo trovato usato da un ragazzo in zona che lo cambia per uno più grande ed al momento ha ancora dentro i pesci quindi prendendolo appena svuotato non dovrebbe avere problemi di perdite.
Inizialmente l'acquario andrà ad ospitare i 2 rossi che ho in modo da dargli un pò più di spazio e per iniziare bene questa volta inizio a dirvi cosa volevo fare e a chiedervi consigli. L'acquario lo inizierei ad allestire a fine agosto quindi ho tutto il tempo per decidere bene cosa fare e cosa mi serve....
Scrivo tutto qui ma se è meglio che apra topic specifici nelle varie sezioni ditemelo che lo faccio :D , non metto neanche foto di com'è l'acquario perchè si trovano ovunque ma se serve per qualche discussione lo faccio in un attimo.
Illuminazione:
Di serie monta 2 T5 da 24 w uno a 6500k ed uno a 10000k. Il secondo lo cambierei subito con un altro a 6500k e poi aumenterei l'illuminazione con un terzo neon T5 da 24w seguendo l'idea di questo articolo
Aumento illuminazione (Wave Design 120) visto che l'impianto è praticamente identico.
Ho scelto di aggiungere il neon con cuffie stagne invece che le normali CFL per avere un pò di sicurezza in più su quello che monto; so che il costo mi sale ma visto che l'acquario è usato ho già avuto un bel risparmio su quello. Con l'aggiunta arriverei a circa 0.7 w/l (supponendo un netto di 100 litri dati i 125 lordi) che mi pare sufficiente per le piante che ho. In teoria la soluzione mi permetterebbe di aggiungerne un quarto in futuro.
Filtro:
Il filtro interno è il bluwave 05 che a detta di Rox è uno dei migliori che ci sia in giro ma su questo ho qualche dubbio; il filtro prevede: spugna grossa, spugna fine, cannolicchi, bluballs (sono sfere in plastica), pompa, spugna ai carboni attivi intorno al tubo della pompa.
Dopo la spugna fine conviene metterci della lana di perlon ? Tengo le bluballs o metto altri cannolicchi ? Da quello che ho letto in giro la spugna intorno al tubo della pompa è utile per renderlo silenzioso ma la lascio o sostituisco con altri cannolicchi + spugna tra loro e la pompa per evitare le vibrazioni ?
Acqua:
Visti i valori della mia acqua di rete (sodio 14 mg) e i pesci che metterò pensavo 60% rete e 40% osmosi ma per questo cerco anche delle minerali e poi chiedo più avanti; però mi era venuta un'idea: se ci mettessi anche 10/15 litri dell'acqua dell'acquario attuale aiuterebbe ?
Fauna:
I due rossi, le due neritine zebra e la black, le varie lumache infestanti... ovviamente dopo la maturazione ;) a parte le lumache che pensavo di mettere da subito.. o è meglio aspettare anche per queste ?
Flora:
Per partire quella del mio profilo che verrebbe spostata da quello attuale assieme a sassi e legni vari.
Fondo:
Sicuramente rimetto tutto il ghiaino inerte che ho attualmente perchè i due rossi diventano matti a scavare e mi sembra perfetto per loro ma: se sotto al ghiaino facesso uno strato di 1/2 cm di manado ? Aiuterebbe a raccogliere i nutrimenti per le piante ? O cos'altro mi potete suggerire ? Ho letto di qualcuno che sotto mette la terra da giardinaggio: può essere un'idea ? Eviterei fondi fertili per acquario, akadama o simili...
CO2:
Bombola CO2 da 2kg con riduttore e diffusore askoll; inizialmente però la lascierei spenta per la maturazione: è corretto o è meglio accenderla subito ?
Spostamento:
Visto che il mobile è uno e per metterci il nuovo acquario devo togliere il vecchio ecco cosa farò:
1) svuoto il vecchio e tengo via l'acqua in bacinelle/taniche (già fatto l'altra volta che l'ho spostato); tolgo anche tutto il fondo e lo tengo da parte. Ovviamente tolgo e metto in una bacinella anche i pesci e le piante ;)
2) sposto l'acquario su un mobiletto che ho e che l'ha tenuto su i primi sei mesi
3) rimetto l'acqua nel vecchio ma non il fondo e le piante a parte un pò di egeria lasciandola galleggiare
4) nel nuovo metto il fondo del vecchio acquario con una parte nuova (da capire di cosa....)
5) nel nuovo rimetto le piante ed iniziamo il mese di maturazione :-bd

So che il topic è molto lungo ma spero che non vi addormentiate prima di arrivare alla fine: se lo fate state tranquilli che poi per ogni risposta che non ho ve ne apro uno o più nelle vostre sezioni :D
Dopo questa sono sicuro che cicerchia dirà che ogni domanda che ho fatto è OT così può andare in vacanza tranquillo senza io che gli rompo per l'ennesima volta =)) Cambio l'acquario solo per poter finalmente aprire un topic nella sua sezione ... :ymapplause:
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di FedericoF » 30/07/2016, 20:36

roby9970 ha scritto:Il filtro interno è il bluwave 05 che a detta di Rox è uno dei migliori che ci sia in giro ma su questo ho qualche dubbio; il filtro prevede: spugna grossa, spugna fine, cannolicchi, bluballs (sono sfere in plastica), pompa, spugna ai carboni attivi intorno al tubo della pompa.
Dopo la spugna fine conviene metterci della lana di perlon ? Tengo le bluballs o metto altri cannolicchi ? Da quello che ho letto in giro la spugna intorno al tubo della pompa è utile per renderlo silenzioso ma la lascio o sostituisco con altri cannolicchi + spugna tra loro e la pompa per evitare le vibrazioni ?
Via i carboni attivi. Prima cosa da fare!
Poi puoi aggiungere la lana di perlon se vuoi, fai così:
spugna grossa, spugna fine, lana, cannolicchi. Se metti la lana per prima, ti si intasa sempre, invece così la filtrazione è graduale!
Le blu balls immerse non credo funzionino. Puoi tenerle, al massimo vedi te se mettere altri cannolicchi.
Puoi mettere una spugna attorno al tubo della pompa, ma che sia una spugna neutra blu!
roby9970 ha scritto:Visti i valori della mia acqua di rete (sodio 14 mg) e i pesci che metterò pensavo 60% rete e 40% osmosi ma per questo cerco anche delle minerali e poi chiedo più avanti; però mi era venuta un'idea: se ci mettessi anche 10/15 litri dell'acqua dell'acquario attuale aiuterebbe ?
Visti i rossi, potresti considerare di usare rete+bottiglia.
roby9970 ha scritto: due rossi, le due neritine zebra e la black, le varie lumache infestanti... ovviamente dopo la maturazione a parte le lumache che pensavo di mettere da subito.. o è meglio aspettare anche per queste ?
Le lumache infestanti anche subito. Gli altri dopo il mese! Occhio che le neritina faticano ad ambientarsi!
roby9970 ha scritto:Sicuramente rimetto tutto il ghiaino inerte che ho attualmente perchè i due rossi diventano matti a scavare e mi sembra perfetto per loro ma: se sotto al ghiaino facesso uno strato di 1/2 cm di manado ? Aiuterebbe a raccogliere i nutrimenti per le piante ? O cos'altro mi potete suggerire ? Ho letto di qualcuno che sotto mette la terra da giardinaggio: può essere un'idea ? Eviterei fondi fertili per acquario, akadama o simili...
L'akadama non è fertile.
Eviterei il terreno da giardinaggio, siccome i rossi scavano, rischiano di portare in colonna nutrienti smuovendolo. Io aggiungerei altro inerte semplice!
roby9970 ha scritto:Bombola CO2 da 2kg con riduttore e diffusore askoll; inizialmente però la lascierei spenta per la maturazione: è corretto o è meglio accenderla subito ?
Se il KH è abbastanza alto allora accendila subito, tanto non andrai sotto pH 7..
roby9970 ha scritto:1) svuoto il vecchio e tengo via l'acqua in bacinelle/taniche (già fatto l'altra volta che l'ho spostato); tolgo anche tutto il fondo e lo tengo da parte. Ovviamente tolgo e metto in una bacinella anche i pesci e le piante
2) sposto l'acquario su un mobiletto che ho e che l'ha tenuto su i primi sei mesi
3) rimetto l'acqua nel vecchio ma non il fondo e le piante a parte un pò di egeria lasciandola galleggiare
4) nel nuovo metto il fondo del vecchio acquario con una parte nuova (da capire di cosa....)
5) nel nuovo rimetto le piante ed iniziamo il mese di maturazione
Mmm sembra ok come procedimento.
Cambia acqua spesso nell'acquario vecchio che sarà senza fondo!
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
roby70 (30/07/2016, 20:51)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15019
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di roby70 » 30/07/2016, 20:57

FedericoF ha scritto:Via i carboni attivi. Prima cosa da fare!
Le blu balls immerse non credo funzionino. Puoi tenerle, al massimo vedi te se mettere altri cannolicchi.
Puoi mettere una spugna attorno al tubo della pompa, ma che sia una spugna neutra blu!
Per i carboni era proprio quello che pensavo anch'io... se vibra vado di spugna normale.
Sulle blu balls ho il dubbio.... magari qualcuno che ha quel filtro sa se funzionano o meglio tutto cannolicchi.
FedericoF ha scritto:Cambia acqua spesso nell'acquario vecchio che sarà senza fondo!
Certo... quasi senza piante e fondo dovrò farlo spesso #:-s
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30605
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di cicerchia80 » 30/07/2016, 22:03

roby9970 ha scritto:Dopo questa sono sicuro che cicerchia dirà che ogni domanda che ho fatto è OT così può andare in vacanza tranquillo senza io che gli rompo per l'ennesima volta Cambio l'acquario solo per poter finalmente aprire un topic nella sua sezione ...
che me frega a me??!!già le ho fatte le ferie ;)
roby9970 ha scritto:Illuminazione:
Di serie monta 2 T5 da 24 w uno a 6500k ed uno a 10000k. Il secondo lo cambierei subito con un altro a 6500k e poi aumenterei l'illuminazione con un terzo neon T5 da 24w seguendo l'idea di questo articolo
Aumento illuminazione (Wave Design 120) visto che l'impianto è praticamente identico.
:ymapplause:
roby9970 ha scritto:Filtro:
Il filtro interno è il bluwave 05 che a detta di Rox è uno dei migliori che ci sia in giro ma su questo ho qualche dubbio; il filtro prevede: spugna grossa, spugna fine, cannolicchi, bluballs (sono sfere in plastica), pompa, spugna ai carboni attivi intorno al tubo della pompa.
Dopo la spugna fine conviene metterci della lana di perlon ? Tengo le bluballs o metto altri cannolicchi ? Da quello che ho letto in giro la spugna intorno al tubo della pompa è utile per renderlo silenzioso ma la lascio o sostituisco con altri cannolicchi + spugna tra loro e la pompa per evitare le vibrazioni ?
vedi da quanto é tempo che é montata quella spugna,se piú di un mese é una normale spugna ora
Le bioball mai provate,ma dicono che sono uguali :-?
roby9970 ha scritto:1) svuoto il vecchio e tengo via l'acqua in bacinelle/taniche (già fatto l'altra volta che l'ho spostato); tolgo anche tutto il fondo e lo tengo da parte. Ovviamente tolgo e metto in una bacinella anche i pesci e le piante
vedi se riesci a mettere anche il filtro acceso,i batteri muoiono in fretta
roby9970 ha scritto:Sicuramente rimetto tutto il ghiaino inerte che ho attualmente perchè i due rossi diventano matti a scavare e mi sembra perfetto per loro ma: se sotto al ghiaino facesso uno strato di 1/2 cm di manado ?
io a sto punto metterei del lapillo,é ricco di ferro e fà sempre comodo
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15019
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di roby70 » 31/07/2016, 10:18

Il filtro non posso lasciarlo acceso perché è quello integrato nel coperchio.. Terrei comunque i cannolicchi a bagno ma a spostare tutto non ci metto più di 20 minuti con l'aiuto di moglie e figlia :D

Al lapillo non ci avevo pensato... Gli dò un'occhiata : sarebbe da mettere sotto il ghiaietto, giusto? Poi i rossi lo smuoveranno un po sicuramente..

Per l'illuminazione è tutto merito vostro e dei suggerimenti che date nei topic...
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di FedericoF » 31/07/2016, 10:20

roby9970 ha scritto:Al lapillo non ci avevo pensato... Gli dò un'occhiata : sarebbe da mettere sotto il ghiaietto, giusto? Poi i rossi lo smuoveranno un po sicuramente..
è inerte, puoi anche mescolarlo.. è un po' allofano, ma ha circa 30-40 di csc
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15019
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di roby70 » 31/07/2016, 18:55

cicerchia80 ha scritto:io a sto punto metterei del lapillo
Ho fatto qualche ricerca è mi sembra perfetto :ymapplause: : è leggero, poroso (quindi sia trattiene i nutrienti sia aiuta il filtro per i batteri) e sopratutto costa molto meno dei normali fondi per acquario.
Devo solo trovarlo di 3/5 mm in modo che sia simile al ghiaietto... con quello più grosso c'e' il rischio che alla lunga la ghiaia si infili tra i grani e mi trovo sopra solo questi. Online si trova ma sono confidente di trovarlo anche in qualche garden ben fornito.
L'altra cosa che ho letto è che va lavato molto e a lungo altrimenti rilascia un sacco di polvere... ma per questo metto all'opera moglie e figlia :D
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di giosu2003 » 31/07/2016, 19:05

Guarda, il lapillo lo trovi a poco su geosism. 10 kg a 5€. :-bd L' unico problema è la spedizione, che per me è stata di 10€ per un sacco di lapillo e uno di akadama. Però è arrivato subito due giorni dopo.
Screenshot_2016-07-31-19-02-48.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato giosu2003 per il messaggio:
roby70 (31/07/2016, 19:19)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15019
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di roby70 » 31/07/2016, 19:21

Conto di trovarlo in qualche garden.... ma ho dato un'occhiata al sito e mi sembra che abbia un sacco di cose a prezzi ottimi; come dici tu anche a me dava 10€ di spedizione che fanno ovviamente alzare il prezzo...
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Cambio acquario: è come se fosse il primo

Messaggio di darioc » 01/08/2016, 18:59

roby9970 ha scritto:Il filtro interno è il bluwave 05 che a detta di Rox è uno dei migliori che ci sia in giro ma su questo ho qualche dubbio; il filtro prevede: spugna grossa, spugna fine, cannolicchi, bluballs (sono sfere in plastica), pompa, spugna ai carboni attivi intorno al tubo della pompa.
Dopo la spugna fine conviene metterci della lana di perlon ? Tengo le bluballs o metto altri cannolicchi ? Da quello che ho letto in giro la spugna intorno al tubo della pompa è utile per renderlo silenzioso ma la lascio o sostituisco con altri cannolicchi + spugna tra loro e la pompa per evitare le vibrazioni ?
Ha ragione Rox. :D
Visto che metti carassi non serve il riscaldatore. Puoi mettere lana perlon in quel vano prima delle spugne.
Lascia pure la spugna nera. In poche settimane si esaurira il potere assorbente e fungerà da supporto per la flora batterica. :-bd
Le bioballs secondo secondo me vanno bene .

Il lapillo ha csc abbastanza elevato. Viene usato puro per coltivare bonsai dentro quindi... ;)
Usalo puro anche tu
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti