finalmente avremo il nostro acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
susy1267
star3
Messaggi: 401
Iscritto il: 28/11/14, 23:43

finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di susy1267 » 29/11/2014, 9:46

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!
dopo vari pensamenti e ripensamenti... ho deciso di acquistare il mio primo acquario... E' un juwell rio 180.... Forse sono partita troppo in grande non avendo la benchè minima esperienza... però volevo una cosa che fosse definitiva... se poi mi ci scappa la mano con questa meravigliosa passione... ;) Studio e ristudio in rete e incappo casualmente su questo forum che guardando qua e la è quello che fa al caso mio... tanti appassionati pronti a dare consigli preziosi. perciò mi affido alla vostra cortesia e soprattutto alla vostra esperienza.
Intanto partiamo dall' inizio. Osservando un ottima guida inviatami dal venditore vengono proposti oltre a vari consigli tecnici, esaurienti descrizioni di piante e pesci (è una guida di sera la famosa marca...) anche tre diversi biotopi. A me incuriosisce e affascina essendo inesperta il biotopo asiatico. come fauna l'esempio proposto è:
- 1 maschio betta splendens
- coppia di colisa lalia
- 6 melanotaenia praecox
- 3+3 barbus oligolepis
- 4 crossocheilus siamensis
- 5 pangio kuili
- 7 caridinia multidentata
... Innanzi tutto come convivenza è fattibile secondo voi?
...parto con questa semplice domanda per poi passare a come devo creare loro un ambiente adeguato.
Vi ringrazio tantissimo!!!!!!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di Tsar » 29/11/2014, 10:47

Ciao susy1267, benvenuta e congratulazioni per il tuo primo acquario!

Le guide della Sera sono utili per iniziare a capire un po' come funzionano gli acquari ma poi vanno usate per quello che sono: carta da riciclo. :D

Gli abbinamenti proposti non sono proprio il massimo ed è un peccato che un'azienda seria faccia errori così grossolani.

Comunque, piuttosto che consigliarti una serie di combinazioni, ti invito a scegliere quella che sarà la tua specie regina (un pesce o una pianta). Poi costruiremo il resto dell'allestimento intorno a lei. ;)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
susy1267
star3
Messaggi: 401
Iscritto il: 28/11/14, 23:43

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di susy1267 » 29/11/2014, 11:06

... visto? avrei già sbagliato tutto.... :-\ grazie mille per la risposta rapidissima...ho tempo fino a natale dato che è il regalo per la famiglia. ma prima avrò le idee chiare e meglio sarà!!!
I due pesci che mi piacciono di più sono quei meravigliosi betta e i colisa lalia... e già abbiamo sfoltito la lista. So che gli "asiatici" hanno bisogno di una folta vegetazione e dato che le lampade fornite da juwell sono T5 2 x 45 w avevo pensato di fare un mix piante vere e finte per non aggiungere altra illuminazione... secondo te è una idea sensata?... aspetta forse corro troppo... pensiamo prima agli abitanti :-\

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di Tsar » 29/11/2014, 11:18

susy1267 ha scritto:I due pesci che mi piacciono di più sono quei meravigliosi betta e i colisa lalia... e già abbiamo sfoltito la lista.
Temevo questa risposta... è proprio quella una delle convivenze più errate.
Betta e Gourami sono estremamente territoriali e finiranno per attaccarsi a vicenda tutto il tempo... fino alla morte di uno dei due. :(
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
susy1267
star3
Messaggi: 401
Iscritto il: 28/11/14, 23:43

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di susy1267 » 29/11/2014, 11:39

o cavolo... allora opto per il betta splendens.... ;) al limite vaglierò altre opzioni... se hai la pazienza di ascoltarmi.. ;)

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di Jack of all trades » 29/11/2014, 11:48

Oltre a Betta e Colisa, aggiungerei alle opzioni anche il Trichogaster leeri e il Trichogaster trichopterus -quest'ultimo tra tutti viene definito quello un po' più aggressivo, ma dipende da pesce a pesce.
Hanno tutti esigenze simili, quindi di questo non preoccuparti ;) Ma come ha detto Tsar ti conviene scegliere una sola specie tra queste quattro :D

PS: proprio perché hanno esigenze simili nulla ti vieta di allestire intanto l'acquario che andrà bene per tutti, e scegliere poi quale mettere finita la maturazione, decidendo con calma :)

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di roberto » 29/11/2014, 15:09

susy1267 ha scritto:avevo pensato di fare un mix piante vere e finte per non aggiungere altra illuminazione :-\
proprio perchè un acquario rispecchia la natura vera in tutto il suo senso delle piante finte le scarterei a priori....se no che acquario è?
benvenuta nel forum :-h
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di Uthopya » 29/11/2014, 15:24

ciao Susy e benvenuta :-h
per il discorso piante e illuminazione puoi prendere due strade:
1) aumentare la potenza luminosa per non avere limiti di scelta nella coltivazione delle piante
2) scegliere piante che "si accontentano" della potenza luminosa attuale.
In entrambi i caso ti sconsiglio le piante finte ;)
Altra cosa: le lampade saranno quelle di serie?
In caso affermativo è meglio se apri un Topic nella sezione "Tecnica" per chiedere consigli in merito perché quelle fornite con l'acquario non sono ottimali
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di cristianoroma » 29/11/2014, 15:29

Tsar ha scritto:Ciao susy1267, benvenuta e congratulazioni per il tuo primo acquario!

Le guide della Sera sono utili per iniziare a capire un po' come funzionano gli acquari ma poi vanno usate per quello che sono: carta da riciclo. :D

Gli abbinamenti proposti non sono proprio il massimo ed è un peccato che un'azienda seria faccia errori così grossolani.

Comunque, piuttosto che consigliarti una serie di combinazioni, ti invito a scegliere quella che sarà la tua specie regina (un pesce o una pianta). Poi costruiremo il resto dell'allestimento intorno a lei. ;)
=)) =)) =)) =)) =)) =)) =)) =)) =))

ho anche io quella guida... è utile giusto per capire come funziona il filtro ...


per susy, se non vuoi aumentare l illuminazione, più che piante finte, vira su piante che hanno bisogno di poca illuminazione, ad esempio per il tipo di acquario che hai scelto "asiatico". potresti allestirlo con numerose Cryptocoryne, facili da allevare visto che prelevano praticamente tutto dalle radici, e hanno bisogno di una bassa/media illuminazione... ovviamente prima vedi se la gradazione delle lampade di serie sono adeguate!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: finalmente avremo il nostro acquario

Messaggio di Tsar » 29/11/2014, 15:35

Uthopya ha scritto:ciao Susy e benvenuta :-h
per il discorso piante e illuminazione puoi prendere due strade:
1) aumentare la potenza luminosa per non avere limiti di scelta nella coltivazione delle piante
2) scegliere piante che "si accontentano" della potenza luminosa attuale.
In entrambi i caso ti sconsiglio le piante finte ;)
Altra cosa: le lampade saranno quelle di serie?
In caso affermativo è meglio se apri un Topic nella sezione "Tecnica" per chiedere consigli in merito perché quelle fornite con l'acquario non sono ottimali
Secondo me, con 90W su 180 litri, può benissimo restare così com'è. Soprattutto considerando che c'è tanta scelta di piante poco esigenti nell'allestimento del sud-est asiatico. :)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti