il mio primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
mattia.aittam
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 22/12/16, 0:10
Contatta:

il mio primo acquario

Messaggio di mattia.aittam » 22/12/2016, 0:25

ciao a tutti! :)
sono nuovo in questo mondo e sto cercando di capire un po' come funziona.

Ho un acquario da 15 litri, privo di filtro e con una luce provvisoria.
Per ora ho messo un substrato fertile e un fondo per acquari in cui ho piantato la elocharis mini.
Ci vorrei aggiungere un paio di altre piantine e delle Caridina.

Vorrei sapere che luce è consigliata (quanti watt? ne bastano 6? deve essere luce bianca, rossa, blu?) e che filtro (interno o esterno?).
Fintanto che c'è solo la elocharis ogni quanto devo cambiare l'acqua? :-?

grazie per la pazienza! :)

Mattia

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30503
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di cicerchia80 » 22/12/2016, 1:39

:-h ciao e benvenuto...se hai tempo passa in salotto a presentarti :-bd

Veniamo a noi.....
mattia.aittam ha scritto:Per ora ho messo un substrato fertile e un fondo per acquari in cui ho piantato la elocharis mini.
:-? Io con i gamberi avrei messo inerte...ma dai,andiamo avanti
mattia.aittam ha scritto:Fintanto che c'è solo la elocharis ogni quanto devo cambiare l'acqua?
:D

Partiamo da quí
Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario

per la luce leggi quí...
Lampade fluorescenti in acquario

il filtro....hai poco spazio,passa in tecnica e fatti spiegare come é un filtro ad aria...ma ti basta un areatore ed un filtrino che costerá 7-8 euro,non sò la temperatura a casa tua,ma forse un riscaldatore ci serve

Hai riempito con acqua di rubinetto....bene
Acqua di rubinetto: va bene o no per l'acquario?

e poi....un pó in nostro tipo di gestione
Piante vs. filtri (traduzione da Diana Walstad)

partiamo da quí!
Appena letto chiedi cosa non ti é chiaro e poi continuiamo con il resto....e la strada ê tutta in salita :D
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: il mio primo acquario

Messaggio di Eagle » 22/12/2016, 1:56

Con gli articoli che ti ha messo Cicerchia hai da leggere per tutte le vacanze. :D

Per quanto riguarda il fondo sono d'accordo con lui, anche io mi limiterei a un fondo inerte.
Per prima cosa direi di vedere i valori della tua acqua. Il,passo successivo sarà quello di pensare alla fauna e, in base a quella, capire che piante mettere e che tipo di allestimento realizzare,
Come prima esperienza ti consiglio piante facili e poco esigenti.
In quel litraggio ti basta, anzi è meglio, un filtro piccolo, ad aria può andare benissimo.
Come luce può andare bene una piccola CFL. In un cubo 24x24 ho messo una piccola plafoniera con tre LED da 1W l'uno e gira alla grande. ;)

Come fauna a me vengono in mente alcune alternative:
- Coppia di Killifish
- Neocaridina
- Dario Dario
- Cambarellus
- Planorbarius (in aggiunta a quelli sopra)

Hai le misure della vasca? Così vediamo se è possibile inserire altre specie...
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
mattia.aittam
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 22/12/16, 0:10
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di mattia.aittam » 07/01/2017, 18:37

Ciao! Mi scuso se ho latitato dopo aver ricevuto risposte.

Ho letto gli articoli postati da Cicerchia e così durante le vacanze ho aggiunto degli elementi all'acquario (spero di non aver fatto scelte sbagliate :) ) :

-Filtro interno,
-Luci a LED,
-Limnophila sessiliflora,
-Muschio di Java,
-Cladophora,
-Legni e sassi.

Ho calcolato il GH che è 10.30 e il KH (ho fatto il conto con il Bicarbonato, giusto?) che è 9,45.
Le misure della vasca sono 35x25x18.

Qualche giorno fa sono andato in negozio per prendere i test per i nitrati e i nitriti e mi è stato venduto, al posto di questi, lo starter per acquari (che io non avevo messo). Mi è stato detto che dopo un 10-15 giorni avrei potuto mettere gli animali senza preoccuparmi di comprare quei costosissimi test. Cosa ne pensate?

Aspetto critiche e suggerimenti, grazie per la pazienza! :)

PS. Intanto l'acquario si presenta così:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di Michele09 » 07/01/2017, 18:44

Starter per acquari? Cosa essere codesto oggetto? Ahaha ... costosissimi test? Andrebbero bene delle banali strisce 6 in 1 da 10€ 0_0
Comunque no, per la fauna aspetta 30 giorni e...procurati i test (strisce tipo tetra) economiche ma necessarie, almeno all'inizio.
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14966
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: il mio primo acquario

Messaggio di roby70 » 07/01/2017, 18:47

mattia.aittam ha scritto:Qualche giorno fa sono andato in negozio per prendere i test per i nitrati e i nitriti e mi è stato venduto, al posto di questi, lo starter per acquari (che io non avevo messo).
~x(
Tu avevi fatto benissimo a non metterlo... non serve ed anzi molte volte rallenta la maturazione.
mattia.aittam ha scritto:Mi è stato detto che dopo un 10-15 giorni avrei potuto mettere gli animali senza preoccuparmi di comprare quei costosissimi test. Cosa ne pensate?
Che è una ca...volata ~x(
Questo che ti ha messo Cicerchia hai avuto il tempo di leggerlo? Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario
E' spiegato bene che bisogna aspettare che i batteri si insedino nel filtro e ci vuole circa un mese.

se lo starter non lo hai usato riportaglielo indietro e prendi i test che è meglio... per misurare nitriti e nitrati vanno bene anche le striscette senza prendere i reagenti; altrimenti cambia negozio :D

Per le luci a LED hai le caratteristiche?
I legni e sassi che hai messo li hai presi in negozio o raccolti in natura? In entrambi i casi una bella lavata ed una bollita non fa male :-bd
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di Michele09 » 07/01/2017, 18:50

Comunque dalla foto mi sembra molto più lungo di 35 cm...le foto ingannano tantissimo. Quindi gli starter come temevo sono attivatori? ... bah
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14966
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: il mio primo acquario

Messaggio di roby70 » 07/01/2017, 18:56

Michele09 ha scritto:Quindi gli starter come temevo sono attivatori?
Si... ormai fa più figo chiamarli così :D
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di Michele09 » 07/01/2017, 18:57

Brrrr...comunque per il resto tutto ok.
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
mattia.aittam
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 22/12/16, 0:10
Contatta:

Re: il mio primo acquario

Messaggio di mattia.aittam » 07/01/2017, 19:02

Avevo letto l'articolo ma se non sbaglio non sono citati gli starter...
Ormai lo ho messo... ma che vuol dire che rallentano la maturazione? non è fatto apposta per accelerare il processo di inserimento dei pesci? devo aspettare un mese da quando ho messo lo starter o da quando ho introdotto il filtro? :( :-\

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti