Il mio primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Bloccato
Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 08/03/2017, 21:02

FedericoF ha scritto:Sì sì il betta ci sta, però prima dovrebbe sistemare parecchie cose. A partire dai coinquilini, fino ad arrivare a mettere qualche pianta.
Una gestione più semplice ma più efficace è più utile secondo me e inoltre fa star meglio il betta.
Qualche rapida. Niente oggetti artificiali.
Quella statua è orribile.
Grazie Fede scusa il disturbo :D

Non volevo suggerire fischi per fiaschi :))
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15451
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di roby70 » 08/03/2017, 21:03

Davide T ha scritto:Ok per tutto, domattina faccio shopping di piante e misuratore di pH elettronico,
Se hai dubbi prima di comprare qualsiasi cosa chiedi :-bd Per le piante puoi anche dare un'occhiata sul mercatino ;)
FedericoF ha scritto:Quella statua è orribile.
Ecco perchè chiedevo della statua =))
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FedericoF » 08/03/2017, 21:05

roby70 ha scritto:
Davide T ha scritto:Ok per tutto, domattina faccio shopping di piante e misuratore di pH elettronico,
Se hai dubbi prima di comprare qualsiasi cosa chiedi :-bd Per le piante puoi anche dare un'occhiata sul mercatino ;)
FedericoF ha scritto:Quella statua è orribile.
Ecco perchè chiedevo della statua =))
Scusami Roby non avevo letto tutta la conversazione. In ogni caso son d'accordo con te da quel che si è capito...
Gusti son gusti. Ma gli oggetti artificiali in acquario son brutti a prescindere.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 08/03/2017, 21:05

roby70 ha scritto: Per le piante puoi anche dare un'occhiata sul mercatino
Magari fatti un giro prima nella sezione piante e chiedi un consiglio (come dice Roby) per gli acquisti appunto ;)

Apri tutti i topic che vuoi, sono aggratiss :)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Davide T
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/03/17, 17:25
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Davide T » 09/03/2017, 0:30

Grazie a tutti dei consigli, piano piano aggiungo e toglierò le cose che non vanno, il bello di fare l'acquario e anche quello, mi rilassa metterlo a posto. Farò un giro nelle varie sezioni che mi avete indicato.
:-h

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 7776
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Steinoff » 09/03/2017, 0:33

@FrancescoFabbri ti ringrazio per avermi chiamato in causa, mi fa piacere se posso evitare ad altri gli errori che ho commesso in passato :D

Davide hai fatto benissimo a scrivere qui, troverai aiuto e soluzione a tutti i tuoi problemi. Te dovrai metterci solo la pazienza, in vasca i risultati si vedono pian piano, ma quando arrivano e' una gioia.
La vasca sono 30 litri lordi, giusto? Per lordo, intendo al massimo della capienza, come se ci mettessi dentro solo acqua, valore dato dalla moltiplicazione tra altezza, lunghezza e profondita'. Potrebbero essere 25 o 20 litri netti, che per il Betta vanno bene.
Le trigonostigma heteromorpha, i pesci arlecchino, dovrebbero stare in un gruppo di almeno 5 esemplari, mai di meno, e anche i Corydoras dovrebbero essere altrettanti, mai meno di 4.
Stiamo un po' strettini in quel litraggio, secondo me oltre al Betta ci stanno o gli uni o gli altri...
I gamberetti sono trasparenti? Se si va bene e in breve cresceranno facendo la muta, se no... diventeranno cibo per gli altri abitanti e non e' bello. Anche loro dovrebbero essere in un gruppo di almeno 6/8 unita'. Il loro carico organico e' davvero minimo, quindi ci stanno.
Se i gamberetti sono quelli trasparenti si chiamano Caridina Multidentata, e sono utilissimi in vasca oltreche' simpatici da guardare.
Hai lumache in vasca? Se no, prendi due neritina zebrata. Mangiano alghe meglio di chiunque altro.
Tutti i pesci che hai amano stare tra molte piante, ma serve anche avere una zona centrale libera per poter nuotare. Quindi pensa alle piante come alle quinte di un teatro. Come gia' ti hanno suggerito, e' meglio avere un fondo scuro, magari marrone, che non da' fastidio ai pesci e risalta i colori delle piante.
Dai che verra' bellissimo e piacera' anche a tua moglie (anche la mia mi ha imposto il tipo di Betta, io ero piu' per un Crowntail ma a lei piaceva l'Halfmoon, e cosi'...)
Per ora mi fermo qui, se poi hai domande sul Betta o su qualunque altro ospite falle pure nelle sezioni dedicate (anabantidi per il Betta) ;)
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
BollaPaciuli (09/03/2017, 7:51)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FedericoF » 09/03/2017, 7:16

Unico appunto sull'intervento ottimo di steinoff, se posso.
Mi permetto di sconsigliarti le Neritina, son lumache di cattura, il loro adattamento non è facile, anche se superati i primi mesi son abbastanza resistenti.
Io terrei il betta, qualche Trigonostigma, e se vuoi qualche caridina multidentata. Occhio che siano le caridina multidentata, che, essendo più grosse, non vengono mangiate dal betta.
Eviterei i corydoras, anche se ce ne sono di piccoli che starebbero in quel litraggio. Ma non li eviterei per i valori, ma per l'habitat. Avrai un acquario con acqua quasi ferma e poco ossigenata, perfetto per il betta, che ha addirittura sviluppato il labirinto per vivere in questi ambienti. Purtroppo i cory vivono in acque molto ossigenate, assolutamente non ferme e hanno qualche esigenza di gruppo e nuoto considerevole.

Le caridina multidentata (o japonica, o amano shrimp) son invece secondo me perfette per il tuo caso, molto simpatiche e belle da osservare.
Il carico organico è ininfluente, tuttavia Osserva se riesci ad alimentare betta e Trigonostigma senza problemi, quando le seconde diventano troppe, potresti avere qualche problema.
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Steinoff (09/03/2017, 8:01)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 7776
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Steinoff » 09/03/2017, 7:40

FedericoF ha scritto:Unico appunto sull'intervento ottimo di steinoff, se posso.
Mi permetto di sconsigliarti le Neritina, son lumache di cattura, il loro adattamento non è facile, anche se superati i primi mesi son abbastanza resistenti.
Io terrei il betta, qualche Trigonostigma, e se vuoi qualche caridina multidentata. Occhio che siano le caridina multidentata, che, essendo più grosse, non vengono mangiate dal betta.
Eviterei i corydoras, anche se ce ne sono di piccoli che starebbero in quel litraggio. Ma non li eviterei per i valori, ma per l'habitat. Avrai un acquario con acqua quasi ferma e poco ossigenata, perfetto per il betta, che ha addirittura sviluppato il labirinto per vivere in questi ambienti. Purtroppo i cory vivono in acque molto ossigenate, assolutamente non ferme e hanno qualche esigenza di gruppo e nuoto considerevole.

Le caridina multidentata (o japonica, o amano shrimp) son invece secondo me perfette per il tuo caso, molto simpatiche e belle da osservare.
Il carico organico è ininfluente, tuttavia Osserva se riesci ad alimentare betta e Trigonostigma senza problemi, quando le seconde diventano troppe, potresti avere qualche problema.
Condivido in pieno, dalle neritina alla scelta di chi tenere tra Arlecchino e Cory ;)
Avevo suggerito le neritina per la loro caratteristica di mangiare quasi ogni tipo di alga, visto il problema iniziale per il quale Davide aveva aperto il post, ma l'implicazione etica circa l'acquisto delle neritina e' ben piu' importante :)
Le planorbelle sono quasi altrettanto valide, ad esempio, puoi guardare qui nel mercatino perche' spesso vengono messe in vendita/regalo :-bd
Quindi avresti il Betta nella zona di nuoto medio/alta, le Trigonostigma (5 o 6) nella zona centrale, le Caridina Multidentata (7 potrebbe essere un buon numero) sul fondo e le planorbelle (tre o quattro) su qualsiasi superficie. Piante, piante, piante, fondo scuro, qualche arredo (roccia e/o legni) :)

Edit:
Dimenticavo... per nascondere tutti i cavi che si vedono posteriormente puoi fissare uno sfondo al vetro posteriore esterno, anche un cartoncino nero va benissimo (che di quel colore ti mette in risalto pesci e piante ;) )
Ultima modifica di Steinoff il 09/03/2017, 9:13, modificato 2 volte in totale.
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9871
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di BollaPaciuli » 09/03/2017, 8:24

Davide T ha scritto:, il bello di fare l'acquario e anche quello, mi rilassa metterlo a posto.
Lo vivo esattamente come te!
► Mostra testo
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Meglio rifiutati per come si è
che accettati essendo diversi da Se Stessi

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 09/03/2017, 8:55

Steinoff ha scritto:@FrancescoFabbri ti ringrazio per avermi chiamato in causa, mi fa piacere se posso evitare ad altri gli errori che ho commesso in passato
Figurati Steinoff, ho visto che nella sezione anabantidi ti dai molto da fare e dai parecchi consigli, ecco perché ti ho chiamato ;)

@Davide T, direi che di informazioni ne hai a bizzeffe, se non ti torna qualcosa chiedi ;)
Questi utenti hanno ringraziato FrancescoFabbri per il messaggio:
Steinoff (09/03/2017, 8:58)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti