Il mio primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Bloccato
Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 16/03/2017, 14:35

Considererei anche io la sostituzione comunque della limno con l'egeria che dice @roby70
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Davide T
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/03/17, 17:25
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Davide T » 16/03/2017, 14:38

FrancescoFabbri ha scritto:Considererei anche io la sostituzione comunque della limno con l'egeria che dice @roby70
Quelle in elenco sono piante disponibile di un membro del forum che ha in vendita. Grazie mille delle rapidissima risposte!
:-h

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 16/03/2017, 14:43

Davide T ha scritto:Quelle in elenco sono piante disponibile di un membro del forum che ha in vendita. Grazie mille delle rapidissima risposte!
Sai una cosa Davide? Cambio la mia proposta e confermo di sostituire l'egeria alla limnophila. Aiuta moltissimo nella gestione della vasca perché è rapidissima a mostrare eventualmente le carenze della fertilizzazione...

Hai già letto l'articolo Egeria densa: un regalo della Natura ?

Anche se non è una pianta asiatica ti permetterebbe di avere una crescita molto rapida, per quanto possibile, e quindi di assorbire gli inquinanti.

Inoltre se vorrai iniziare a fertilizzare come facciamo noi col nostro PMDD, lei sarà perfetta per gestire le varie carenze ;)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Davide T
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/03/17, 17:25
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Davide T » 16/03/2017, 14:47

FrancescoFabbri ha scritto:
Davide T ha scritto:Quelle in elenco sono piante disponibile di un membro del forum che ha in vendita. Grazie mille delle rapidissima risposte!
Sai una cosa Davide? Cambio la mia proposta e confermo di sostituire l'egeria alla limnophila. Aiuta moltissimo nella gestione della vasca perché è rapidissima a mostrare eventualmente le carenze della fertilizzazione...

Hai già letto l'articolo Egeria densa: un regalo della Natura ?

Anche se non è una pianta asiatica ti permetterebbe di avere una crescita molto rapida, per quanto possibile, e quindi di assorbire gli inquinanti.

Inoltre se vorrai iniziare a fertilizzare come facciamo noi col nostro PMDD, lei sarà perfetta per gestire le varie carenze ;)
Si ho letto, ed è anche bellina, per la fertilizzazione penso che dopo aver preso bene dimestichezza con tutto inizio pure io con il PMDD.
:-h

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 16/03/2017, 14:51

Davide T ha scritto:Si ho letto, ed è anche bellina, per la fertilizzazione penso che dopo aver preso bene dimestichezza con tutto inizio pure io con il PMDD
Allora ricapitolando:

- Egeria densa
- Hydrocotyle leucocephala (galleggiante)
- Riccia fluitans (galleggiante)

:-bd

Mi raccomando quando avrai preso le piante nuove lascia anche l'egeria galleggiare per almeno un giorno, le permetterà di adattarsi meglio e più rapidamente :)

Davvero, stai attento all'Egeria, se esageri a ripiantare le talee ti ricopre tutta la vasca di quello che so :))
Questi utenti hanno ringraziato FrancescoFabbri per il messaggio:
Davide T (16/03/2017, 14:59)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Davide T
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/03/17, 17:25
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Davide T » 16/03/2017, 15:00

FrancescoFabbri ha scritto:
Davide T ha scritto:Si ho letto, ed è anche bellina, per la fertilizzazione penso che dopo aver preso bene dimestichezza con tutto inizio pure io con il PMDD
Allora ricapitolando:

- Egeria densa
- Hydrocotyle leucocephala (galleggiante)
- Riccia fluitans (galleggiante)

:-bd

Mi raccomando quando avrai preso le piante nuove lascia anche l'egeria galleggiare per almeno un giorno, le permetterà di adattarsi meglio e più rapidamente :)

Davvero, stai attento all'Egeria, se esageri a ripiantare le talee ti ricopre tutta la vasca di quello che so :))
Le prenderò piccole in modo da controllare la crescita (spero). Grazie! :-h
:-h

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14984
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di roby70 » 16/03/2017, 15:16

Come scritto prima sostituirei la riccia con la salvinia ed aggiungerei qualche lenta come cryptocornie e/o anubias.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di FrancescoFabbri » 16/03/2017, 15:22

roby70 ha scritto:Come scritto prima sostituirei la riccia con la salvinia ed aggiungerei qualche lenta come cryptocornie e/o anubias.
Mi sa che non ho letto #-o
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14984
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di roby70 » 16/03/2017, 15:58

FrancescoFabbri ha scritto:
roby70 ha scritto:Come scritto prima sostituirei la riccia con la salvinia ed aggiungerei qualche lenta come cryptocornie e/o anubias.
Mi sa che non ho letto #-o
Era un mio consiglio perché mi piace più la salvinia della riccia :D
Ovviamente va bene anche quella ;)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Davide T
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/03/17, 17:25
Contatta:

Re: Il mio primo acquario

Messaggio di Davide T » 22/03/2017, 21:23

Aggiornamenti: la pompa che mi avevano dato con l'acquario ha iniziato a battere gli ultimi colpi qualche giorno fa (me lo immaginavo vista la marca), una mia amica mi ha gentilmente regalato la sua made in italy che ho già messo in acqua per farla andare insieme all'altra finché regge in modo da non avere problemi di nitriti a breve.

La pompa dovrebbe andare più che bene in quanto tira abbastanza. Adesso mi tocca tenere entrambe le pompe attive per circa 30 giorni giusto?
:-h

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], GrimAngus e 10 ospiti