Il mio primo allestimento

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09
Profilo Completo

Re: Il mio primo allestimento

  • Cita

Messaggio di WilliamWollace » 12/05/2014, 20:25

Ha ragione Sampei, gli NO2- devono essere a 0 mg/l, 3 mg/l sono un valore altissimo, sei in pieno picco di nitriti: se metti qualche pesce ora morirà, garantito.

I tuoi valori, GH, KH, pH, non si possono definire buoni o cattivi a prescindere: dipende dai pesci scelti. Per i poecilidi vanno bene ad esempio, ma per i cardinali no.
Scegli la specie e poi ti spiego se e come modificare i valori, ma in ogni caso, questo si farà a vasca matura.

Nell'allestimento di un acquario infatti si segue questa procedura
  • 1)Scelta della specie protagonista
    2)allestimento in base alle sue esigenze
    3) attesa della maturazione (spessissimo richiede almeno un mese)
    4)una volta maturato il filtro, modificare i valori chimici dell'acqua in caso di necessità
    5) inserimento graduale dei pesci
    6)godersi la vasca ultimata e osservare l'evolversi dell'ecosistema creato
Ti sembrerà lungo come processo, ma ne vale la pena. Io da quando ho agito in questo modo non ho avuto problemi con l'acquario. Prima invece mi fidavo di un negoziante disinformato e avevo problemi ogni "tre per due".
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti