Mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29539
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 25/02/2017, 16:09

Vasca senza filtro su fondo inerte dove erogo comunque CO2
IMG-20170107-WA0007.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 14575
Iscritto il: 12/03/15, 9:33
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di Sini » 25/02/2017, 16:17

Scusa ma avevo da poco potato
=)) =)) =))
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di Gery » 25/02/2017, 18:22

al404 ha scritto:il discorso del senza filtro mi interessa, volevo capire dove posso trovare un elenco di che preferiscono i nitrati e piante che preferiscono l'ammonio
come gestite la cosa? aspirate ogni tanto il fondo?
i cambi d'acqua ci fate? con che frequenza?
Un acquario senza filtro, tolta la boccia di vetro con il pesce rosso, in realtà non esiste, perché comunque il filtro c'è ed è dato dalle piante e dal fondo che si fanno carico di tutto il ciclo dell'azoto.
Proprio per questo motivo, va tutto ragionato e ponderato.

Cosi come quando si sceglie un filtro esterno, o interno, un filtro biologico, o meccanico, il tipo di spugne e di cannolicchi, la pompa parametrata al filtro e alla vasca, un filtro grande o piccolo, anche in un "senza filtro" va tutto parametrato, ed ogni singolo componente, ogni singola pianta, ogni manciata di fondo, è un cannolicchio del filtro tradizionale.

Molti poi lo trascurano, ma tieni presente che se fatto bene, il 50% del tuo filtro sarà dato dal fondo che grazie alla flora batterica insediata trasforma gran parte delle sostanze azotate.

Su questa parte ci sarebbe molto da dire, e forse bisognerebbe anche farci un articolo, per spiegare i vari aspetti, ma in questa sede posso dirti semplicemente che i requisiti per un buon filtraggio devono essere una semipermeabilità dello strato superficiale delle radici, una componente intermedia colloidale, che trattiene e scambia i metaboliti nello strato sottostante, e una zona aerobica fortemente permeabile nello stato biologico sottostante.
Questi utenti hanno ringraziato Gery per il messaggio:
cuttlebone (25/02/2017, 19:27)
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2635
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 25/02/2017, 19:49

Gery faresti un esempio di fondo ideale per un senza filtro? Io ne ho due, in uno ho tolto il filtro in un secondo momento, e come fondo ho solo sabbia ricoperta da molti detriti. Nella seconda vasca invece, che è nata per essere senza filtro, ho circa 4-6 cm di lapillo vulcanico fine.

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 6554
Iscritto il: 09/01/17, 22:24
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di trotasalmonata » 25/02/2017, 19:57

Se ci fosse la sezione ''proponi di far fare un articolo a qualcuno più competente di te'' proporrei ''come impostare al meglio un senza filtro e come donare i soldi risparmiati per il filtro ad AF''. :-bd
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di Gery » 25/02/2017, 20:22

stefano94 ha scritto:Gery faresti un esempio di fondo ideale per un senza filtro? Io ne ho due, in uno ho tolto il filtro in un secondo momento, e come fondo ho solo sabbia ricoperta da molti detriti. Nella seconda vasca invece, che è nata per essere senza filtro, ho circa 4-6 cm di lapillo vulcanico fine.
Ti dico la mia, ma prendila con le pinze perché nasce da quello che ho studiato in agraria, e dai ragionamenti di assorbimento che si fanno in colture idroponiche, in pratica è quello che sto testando nella mia vasca, ma ancora non ho dei dati certi.

Partendo dal basso:
1- cavetto sottosabbia. Serve per creare il "gradiente di falda" l'acqua più calda sale, l'acqua più fredda scende, veicolando con essa le varie sostanze (è la pompa del nostro filtro tradizionale).
2 -rete di plastica a maglia fine. Poggiata sul cavetto in maniera da lasciare uno spazio di 4 mm completamente libero all'acqua.
3- lapillo vulcanico 1 cm. E' il corrispondente dei nostri cannolicchi nel filtro tradizionale.
4- fondo fertile 1 cm. Ricco di argille e sostanze colloidali è la nostra riserva di sostanze in prossimità delle radici.
5- sabbia fine 3/4 cm. E' la nostra membrana semipermeabile, la zona dove sono situate le nostre radici (la nostra spugna del filtro tradizionale).
Tramite il passaggio dell'acqua trattiene lo sporco e veicola le sostanze alle radici, uso la sabbia per avere un flusso lento e dare il tempo alle radici di trattenere quello che serve, e di cedere quello in più.
In questo modo il flusso è veloce nella parte profonda e poi rallenta man mano che arriva in superficie.

A differenza di quello che si pensa, in questo modo il fondo fertile non si esaurisce in pochi mesi, ma si autorigenera con i concimi in eccesso che messi in colonna scendono giù.
Questo permette di dare un'ulteriore spinta alle piante attraverso la circolazione linfatica, per cui si va anche a spingere sul processo dell'azoto effettuato dalle piante tramite le foglie.
Questi utenti hanno ringraziato Gery per il messaggio (totale 2):
stefano94 (25/02/2017, 21:53) • cuttlebone (26/02/2017, 9:35)
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2635
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 25/02/2017, 21:53

Capito. Quindi molto stratificato e con fondo fertile

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di Gery » 25/02/2017, 23:01

stefano94 ha scritto:Capito. Quindi molto stratificato e con fondo fertile
Considera che la descrizione da un'impressione un po' più complicata di quello che è la realtà :)
Come ti dicevo lo sto testando, aspetto un anno compiuto per tirare le somme, e se è il caso ci farò un articolo.

Nei prossimi giorni farò partire un caridinaio, con il medesimo fondo , l'idea su questo sarà di mettere piante "esigenti" man mano che il fondo inizierà a lavorare, e di lasciare al fondo fertile il compito di modulare i metalli in colonna.
Su questo prevedo di arrivare in secondo momento di togliere il filtro esterno (eden 501).
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 14575
Iscritto il: 12/03/15, 9:33
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di Sini » 25/02/2017, 23:02

:-?

Io ho cavato il filtro e basta... :-??
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
al404
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 11/02/17, 12:30
Profilo Completo

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

  • Cita

Messaggio di al404 » 25/02/2017, 23:56

io ho tra i 2 e 3 cm di terra Elos, quella tipo akadama per intenderci
la vasca è avviata da 1 anno e 1/2
com'è come fondo?

senza filtro oltre alla CO2 fertilizzate?

avendo anche un marino l'idea di non avere il filtro non mi sconvolge più di tanto, quello che mi infastidisce di più è il fatto che non ci sia nulla che quando muovi il fondo con un azione meccanica ripulisce "il pulviscolo" che si alza

EDIT stavo cercando delle info su youtube ed ho trovato questa intervista recente ( 2013 ) alla Walstad
[BBvideo 560,340][/BBvideo]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BollaPaciuli, BUBUS, gem1978, panajaquel, sarapalu e 8 ospiti