Neofita e acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
OmegaD
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 17/05/17, 0:18
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di OmegaD » 17/05/2017, 1:02

Ciao a tutti, spero che qualcuno possa risolvermi questo mio grattacapo.

Un'amica della mia ragazza si è trasferita ed ha lasciato per lei i suoi 6 pesci (relativamente giovani penso.. sono piccini), 5 comete ed 1 black moor; le ha spiegato che sono molto facili da accudire e, non so con quali discorsi, l'ha convinta a tenerseli.

Sta di fatto che l'altro giorno quando li ho visti dentro una boccia, piccolissima aggiungerei erano stretti stretti con la bocca fuori che "respiravano" aria, sono corso al negozio più vicino ed ho preso l'unico acquario che avevano disponibile (da 150 litri), un filtro (500l/h) e anche un aeratore (ho fatto bene?).

Ho riempito l'acquario con l'acqua del rubinetto, messo il filtro, aeratore e poi i pesci, li ho dato da mangiare con i mangimi a scaglie e pare che la situazione sia leggermente risolta. Il problema è che l'acqua dell'acquario è diventata ieri "opaca" e leggendo online ho scoperto che l'acquario va messo "a riposo" per almeno 3 settimane, aspettare che l'acquario si stabilizzi e che i nitriti scompaiano. Ho fatto un grande errore.

Ho notato che i pesci ora nuotano continuamente ma quasi sempre attaccato al vetro se non, alcune volte, sbattendoci contro; le 5 comete ogni tanto le vedo partire da un lato dell'acquario e, con grande velocità, farsi tutto il diametro con altre 4 dietro che inseguono (buon segno?); la cosa che mi preoccupa è che la Black Moor resta quasi sempre "isolato" dal gruppetto e preferisce mangiare e sputare la ghiaia.

Le mie domande erano:

- Come dovrei accudire questi poveri pesci ora?
- Quante volte dovrei cambiare l'acqua e in che percentuale?
- Ho comprato ieri un test nitrati della Tetra e i valori sono sotto il minimo di 0.30mg/l, buon segno?
- Oggi pomeriggio ritorno in negozio e prendo un tester per la pH dell'acqua, faccio bene?


Sto cercando di convincere la mia ragazza a regalarne 3-4 ad altre persone e tenersene 2-3 per sè, anche perché cominciare questa nuova esperienza da acquariofilia non mi dispiace affatto.

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di Letizia » 17/05/2017, 10:48

Ciao e benvenuto! :)
Intanto che aspettiamo che arrivino gli esperti, inizio a scriverti qualcosa io. ;)
OmegaD ha scritto: Sta di fatto che l'altro giorno quando li ho visti dentro una boccia, piccolissima aggiungerei erano stretti stretti con la bocca fuori che "respiravano" aria, sono corso al negozio più vicino ed ho preso l'unico acquario che avevano disponibile (da 150 litri), un filtro (500l/h) e anche un aeratore (ho fatto bene?).
Hai fatto benissimo! Forse hai agito un po' di impulso, ma almeno hai preso un acquario bello grande.
OmegaD ha scritto: Ho riempito l'acquario con l'acqua del rubinetto
Riesci a trovare le analisi della tua acqua di rubinetto? Di solito si trovano online o in fondo alla bolletta.
Il perché della mia domanda è spiegato bene qui:
Acqua di rubinetto
OmegaD ha scritto:
17/05/2017, 1:02
leggendo online ho scoperto che l'acquario va messo "a riposo" per almeno 3 settimane
E' esatto; in realtà solitamente si consigliano 4 settimane perché il picco dei nitriti si verifica solitamente intorno alla 3^ settimana.
All'inizio di questa sezione ci sono un sacco di articoli molto facili e interessanti che ti invito a leggere appena puoi per incominciare al meglio questa avventura. Tra questi ce n'è uno sul ciclo dell'azoto, dove spiega bene il perché di questo "riposo" (solitamente viene chiamato "maturazione").
Tu da quanto hai avviato il nuovo acquario?
Il miei consigli sono questi:
- hai parlato del test dei nitrati; non so se è un errore di digitazione, ma attualmente quello che ti servirebbe davvero sarebbe il test dei nitriti, proprio per controllare quando si verificherà il picco (questo non buttarlo però; è molto utile, ma ti servirà più avanti); piuttosto aspetta a prendere il test del pH: anche questo sarà molto utile in futuro, ma al momento, e con la tua tipologia di pesci, non è indispensabile.
- appena puoi recupera una vaschetta di plastica; io trovo molto comode quelle che si utilizzano di solito per mettere via i vestiti durante i cambi di stagione; le trovi in qualsiasi brico, dai cinesi o all'IKEA e, con pochi euro, ne prendi una dai 20 litri in su (con i tuoi pesci consiglierei qualche litro in più); in questo modo, appena inizia il picco, puoi spostare i tuoi pesci lì per qualche giorno, in attesa che il picco passi; se fino a ora hanno vissuto tutti e sei in una boccia, non credo che soffriranno troppo per qualche giorno, con piccoli cambi giornalieri (la percentuale te la consiglieranno meglio poi).
OmegaD ha scritto:
17/05/2017, 1:02
Sto cercando di convincere la mia ragazza a regalarne 3-4 ad altre persone e tenersene 2-3 per sè, anche perché cominciare questa nuova esperienza da acquariofilia non mi dispiace affatto.
Questa sarebbe la cosa migliore; ho scritto che hai comprato un acquario bello grande, ma è comunque troppo piccolo per 6 pesci rossi; penso che due però ci possano stare.
Ora però ti do un consiglio spassionato: valuta bene se tenerne due, o se darli via tutti e incominciare da zero con la tua nuova avventura (che, a quanto ho capito, non ti dispiacerebbe); i pesci rossi vivono a lungo, diventano molto grossi e hanno la grazia di mucche al pascolo. Se ti piacciono ben venga, ma, visto che te li hanno "appioppati", non vorrei che un domani tu possa pentirti di questa scelta, ma, nel frattempo, non poterli dar via perché vi ci siete affezionati.
Con un acquario di 150 litri ti si aprirebbe un mondo e, con l'aiuto di questo forum, potresti avere grandi soddisfazioni, soprattutto scegliendo di persona le piante e i pesci che più di aggradano.

Concludo con un grosso "in bocca al lupo!" per tutto :D
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 6722
Iscritto il: 21/02/17, 0:28
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di Steinoff » 17/05/2017, 12:04

Intanto benvenuto! Hai fatto benissimo, tenerli nella classica boccia li avrebbe condannati a una vita breve e infelice.
Quel che ti ha detto @Letizia e' tutto corretto e giusto, e vedrai che i pesci rossi sanno dare soddisfazioni. Sono animali socievoli, riconoscono l'umano che gli da' il cibo e interagiscono con lui a loro modo.
Una domanda, hai fatto decantare l'acqua del rubinetto prima di inserirla nella vasca? Lo so che 150 litri son tanti... L'acqua di rete si fa decantare prima di inserirla in vasca, circa 24 ore, perche' contiene cloro che non fa tanto bene ai nostri pesci.
Comunque, per i pesci rossi si dice che bisogna calcolare almeno una cinquantina di litri per pesce in una vasca a sviluppo orizzontale, quindi in 150 due o al massimo tre ci stanno. Ma 150 son netti o lordi? Cioe'... L'acquario e' arredato e i 150 son quelli che ci hai messo dentro o e' totalmente vuoto, a parte acqua e pesci?
Comunque continua a domandare tranquillamente, vedrai che farai una bella vasca per i tuoi ospiti inattesi ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
OmegaD
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 17/05/17, 0:18
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di OmegaD » 18/05/2017, 13:37

@Letizia Grazie per la risposta! Appena posso mi faccio dare l'analisi dell'acqua..

Quindi appena cominciato i picchi di nitriti, sposto i pesci una bacinella, da 30-40LT possono andare bene?

Sono riuscito a convincere la mia ragazza ed alcuni dei miei amici ne possono prendere 4, entro questa settimana me ne rimarranno solamente 1 cometa ed 1 black moor.

Con 2 pesci, 150LT di acquario, filtro da 500l/h ed un aeratore quanta acqua mi consigli di cambiare ed ogni quanto? L'acquario è stato avviato Lunedì.

@Steinoff Purtroppo no, per la fretta non ho decantato l'acqua ma ora che so penso che farò più attenzione d'ora in poi.

I 150 litri sono lordi, per quelli netti non saprei dire.. :D

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 858
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di Letizia » 18/05/2017, 14:53

OmegaD ha scritto: Quindi appena cominciato i picchi di nitriti, sposto i pesci una bacinella, da 30-40LT possono andare bene?
30 lt penso siano più che sufficienti, sia perché si tratterà solo di qualche giorno, ma, soprattutto, perché, se l'hai avviato solo lunedì e questa settimana ne darai via 4, quando si verificherà il picco ne avrai sicuramente solo due da spostare.
In quella vaschetta dovrai fare piccoli cambi; solitamente consigliano un 10-20% ogni 1-2 giorni, ma aspetta chi ti saprà dire meglio.
In maturazione generalmente non si consigliano cambi perché potrebbero ritardarla, ma, essendo la tua situazione un po' "particolare" (ci sono i pesci dentro) potrebbero suggerirti diversamente.
Quando l'acquario sarà invece ben avviato, la maggior parte delle volte su questo forum si propone di non fare cambi a cadenza prefissata, ma all'occorrenza (qui un altro articolo interessante ;) : Cambio d'acqua), anche perché, se continuerai a frequentarlo (magari non ti sarai ancora accorto di essere finito in una gabbia di matti =)) ), ti convinceranno a mettere molte piante vere, che aiutano non poco per la filtrazione e il riciclo delle sostanze di scarto dei pesci; non avendo esperienza con i carassi, però, non saprei dirti quanto possano "sporcare" due pesci rossi e se quindi avranno bisogno di cambi regolari.
Ok, in pratica ti ho risposto senza dirti nulla :( , ma vedrai che qualcuno più esperto arriverà di sicuro a darti una mano :-bd
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14384
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di roby70 » 18/05/2017, 15:37

Vedo che ti stanno già dando tutte le risposte alle tue domande; mi intrometto solo per dirti due cose veloci:
OmegaD ha scritto: Appena posso mi faccio dare l'analisi dell'acqua..
Le analisi della tua acqua di rete le trovi di solito online... basta che cerchi "acqua di rete tua città".
OmegaD ha scritto: ed un aeratore
Quello non serve, mettilo pure da parte che lo usiamo in caso di emergenza. per I cambi come ti ha scritto Letizia non serve adesso farli in acquario perchè altrimenti rallenti la maturazione; appena hai I valori dell'acqua di rete vediamo.
Letizia ha scritto: In quella vaschetta dovrai fare piccoli cambi; solitamente consigliano un 10-20% ogni 1-2 giorni, ma aspetta chi ti saprà dire meglio.
Concordo, un 20% ogni due giorni va bene; poi vediamo anche quanto velocemente si sporca. Per I cambi va benissimo quella di rubinetto, lasciala solo decantare 24 ore prima di usarla.
Letizia ha scritto: ti convinceranno a mettere molte piante vere
Ecco queste sono fondamentali e prima le metti meglio è. Te ne dico qualcuna che puoi trovare facilmente, dai un'occhio anche sul nostro mercatino che sicuramente risparmi: egeria densa o ceratophylum (una delle due non entrambe) e pistia come rapide; anubias e cryptocornie come lente per il layout.
Poi ce ne sono mille altre anche se con I rossi alcune fanno una brutta fine. Il perchè delle piante è spiegato bene qui: Piante vs. filtri (traduzione da Diana Walstad) e qui Piante contro alghe - Esempi con la Fisica

Ti chiedo poi se hai già preso I test: se non lo hai fatto ti consiglio di prendere subito almeno quelli di nitrati (NO3-) e nitriti (NO2-) che servono per vedere eventuali picchi. per questi vanno bene sia le striscette che I reagenti.
Visto che al momento non hai piante ci servirebbero anche per capire se I valori salgono troppo... in tal caso sarà magari da fare un cambio d'acqua.
Poi per gli altri abbiamo un pò di tempo ma intanto ti lascio qualcosa da leggere: Test per acquario
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
OmegaD
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 17/05/17, 0:18
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di OmegaD » 19/05/2017, 0:52

Immagine

Per acqua sporca intendete quando l'acqua comincia a cambiare colore?

@roby70 Ho fatto ora i test sui nitriti e come risultato mi dà <0.30mg/l (colore giallo), oggi mi prendo anche quello sui nitrati e ti dico :D

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14384
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di roby70 » 19/05/2017, 8:19

Che test hai preso? Solo per capire la scala che ha.

L'acqua sporca nella vaschetta la vedi subito è comunque un cambio ogni 2 giorni andrà fatto
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
OmegaD
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 17/05/17, 0:18
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di OmegaD » 19/05/2017, 8:58

Questo:

Immagine

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14384
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Neofita e acquario

  • Cita

Messaggio di roby70 » 19/05/2017, 9:08

Ok, per adesso non ci sono nitriti
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BUBUS, gem1978, panajaquel e 8 ospiti