Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 771
Iscritto il: 24/06/16, 22:54

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di FederFili » 01/09/2016, 23:43

FedericoF ha scritto:Perché è spaventato e non si sente al sicuro.
Già,si trova in un ambiente sconosciuto,senza possibilità di riparo,io ti consiglierei di prendere una roccia o un legnetto piccolo,e legarci una piccola anubias,una delle specie di piante che non mangiano e non sono invasive,cosi facendo gli offri un riparo,lui dal nascondiglio osserva e pian piano acquista fiducia e inizia a muoversi con sicurezza,sapendo che in caso di pericolo ha dove ripararsi.Dagli da mangiare il più puntuale possibile e vedrai che quando dovrai spostarlo,il trauma sarà meno "duro",e tutto sarà più semplice. :-bd
► Mostra testo
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
hiroshi976
star3
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/08/16, 17:18

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di hiroshi976 » 02/09/2016, 16:33

vediamo cosa posso fare.

A proposito, esattamente che tipo di radice/legno posso usare?
Vivo in una zona di campagna potenziamente posso trovare di tutto.....mi date un elenco in ordine di preferenza del legno da poter mettere in acqua?
anche in otta futura (mi arriva l'acquario la prossima settimana)

Altra cosa, che pietre posso mettere? Come le riconsco....mi passate qualche foto o un posto dove posso vedere quelle giuste?


Per quanto riguarda il cibo....gli do' da mangiare 2 volte al giorno....alle 8 di mattina e quando rientro piu' o meno alle 8.....praticamente ogni 12ore....è troppo poco?

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15020
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di roby70 » 02/09/2016, 16:40

I legni vanno bene quasi tutti basta che non siano resinosi come ad esempio il pino; quercia, castagno,... Se sono duri è meglio .
Appena rientrato ti faccio un elenco più preciso.

Pietre lo stesso: vanno bene tutte basta che non siano calcaree; prendo quelle che tu piacciono, le porti a casa e ci versi sopra acido muriatico o viakal: se frigge le butti.

2 volte al giorno va bene.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
hiroshi976
star3
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/08/16, 17:18

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di hiroshi976 » 02/09/2016, 16:48

grazie Roby....
attendo l'elenco, anche perche' domani sono libero e magari passeggiando cerco qualcosa...... ;-)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15020
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di roby70 » 02/09/2016, 17:35

Allora.. questo è un elenco che avevo usato anch'io.. magari qualcuno può aggiungere o correggere; ho messo I legni che normalmente si possono trovare nei nostri boschi e campagne.. ce ne sono sicuramente molti altri ma che non sono cosi' diffuse dale nostre parti:

Castagno: molto ricco di tannini, rende particolarmente scura l'acqua
Cipresso: molto duro e quindi molto indicato
Conifere: non adatti per le resine contenute in essi e che verrebbero rilasciate in acqua
Edera: come gli altri rampicanti molto utile in vaschette piccole per legarci muschi ad esempio. Basta scortecciarli e resistono moltissimo
Faggio: molto adatte anche le radici, regge bene il bagno in acqua
Ontano: particolarmente indicato per la presenza dei tannini
Pioppo: molto poroso, tende a marcire troppo in fretta
Quercia: particolarmente indicato come l'ontano
Robinia: troppo tenero per l'usoc in acquario, tende a marcire facilmente
Sandalo: non consigliato per il rilascio di resine ed aromi
Sughero: non colora l'acqua ma marcisce in fretta, quindi se si usa questa corteccia è probabile che si debba cambiarla annualmente
Ulivo: qui ci sono pareri discordandi.. qualcuno lo usa.

Io farei fatica a riconoscere qualunque tipo di albero ma magari tu no... quindi se trovi altro chiedi qui che sicuramente qualcuno sa rispondere :-bd

Visto che non è la prima volta che qualche utente chiede informazioni sui legni raccolti in natura che possono essere usati in acquario non ci starebbe bene un bel articolo ? So già che qualcuno mi risponderà di farlo... vedo le informazioni che avevo già cercato per me e se si riesce a buttar giù qualcosa (ma non vi assicuro niente :D ).
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30606
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di cicerchia80 » 02/09/2016, 22:19

roby9970 ha scritto:Visto che non è la prima volta che qualche utente chiede informazioni sui legni raccolti in natura che possono essere usati in acquario non ci starebbe bene un bel articolo ? So già che qualcuno mi risponderà di farlo... vedo le informazioni che avevo già cercato per me e se si riesce a buttar giù qualcosa (ma non vi assicuro niente ).
vai ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di Paky » 02/09/2016, 22:28

roby9970 ha scritto: Castagno: molto ricco di tannini, rende particolarmente scura l'acqua
Io ho un legno di castagno e non ha colorato gran che...

Ah, ovviamente il legno non deve essere verde, ma caduto da tempo...
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
hiroshi976
star3
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/08/16, 17:18

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di hiroshi976 » 02/09/2016, 22:32

I tannini.....sono dei nutrimenti o cosa?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30606
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di cicerchia80 » 02/09/2016, 22:38

hiroshi976 ha scritto:I tannini.....sono dei nutrimenti o cosa?
sono composti chimici che fortificano la cute dei pesci...rebdendoli meno soggetti a parassiti ;) detta facile èh
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Neofita, primo acquario......a sfondo educativo!

Messaggio di Paky » 02/09/2016, 22:48

hiroshi976 ha scritto:I tannini.....sono dei nutrimenti o cosa?
Sono degli acidi prodotti dalla degradazione del legno. Li si trova nel vino rosso (rendendo acido). Sono alla base della concia delle pelli, e altri trattamenti chimici. In acquario, come ha detto cice', aiutano i pesci a proteggersi dalle malattie, ad abbassare il pH dell'acqua, e si legano ai metalli disciolti rendendoli meno tossici.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti