Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 05/05/2016, 11:55

Salve a tutti,
se qualcuno si ricorda avevo avviato un acquario da 100 litri per ospitare pesci del sud-est asiatico: rasbore, boraras, trichogaster e dei pangio khulii, che ancora non avevo messo in vasca.
http://www.acquariofiliafacile.it/alles ... 15577.html

La mia acqua purtroppo nel corso di queste settimane è diventata estremamente torbida, quindi ho pensato di cambiarla interamente e ripartire da zero con un'acqua minerale, anche perchè è un'acqua più da ciclidi africani (duretta e con pH 8,20) piuttosto che da rasbora&co. che richiedono tutti acque dolci e debolmente acide (pH 6-7). Insomma, piuttosto che tentare (in vano!) di addrizzare l'acqua sbagliata, preferisco usare in partenza l'acqua corretta.
Tra l'altro stamattina ho trovato tanti aghi bianchi, lunghi 1-2 mm (alghe?), e delle piante che vedete nel profilo, solo il muschio di Giava e la Cladophora si sono salvate. Le altre, da che erano rigogliose, sono marcite e quindi le ho estirpate.

Ora, fermo restando il tipo di pesci che vorrei allevare, che acqua minerale mi consigliate? A parte la durezza bassa per i pesci, ed il sodio basso per le piante, che altri parametri dovrei guardare? Una qualsiasi acqua che abbia meno di 10 mg/l di sodio va bene?
Sul discorso piante, pensate che piantando nuovamente quelle 4 che ho in firma potrei tenere a bada nitrati e fosfati, oppure è meglio usare una pianta galleggiante?
Ultima modifica di SilvioD il 05/05/2016, 12:00, modificato 1 volta in totale.
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10644
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 05/05/2016, 11:58

SilvioD ha scritto:che acqua minerale mi consigliate?
Posta le foto di quelle che hai a disposizione. Scegliamo la migliore e nel caso la tagliamo con della demineralizzata :-bd
SilvioD ha scritto:Sul discorso piante, pensate che ripiantando quelle 4 che ho in firma potrei tenere a bada nitrati e fosfati, oppure è meglio aggiungere qualche pianta galleggiante?
Io qualche altra rapida la prenderei onestamente
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 05/05/2016, 12:10

Acque che ho a disposizione?
Qui ho l'Eurospin che ha diverse acque imbottigliate nel catanese e nel ragusano

Ruscella (RG)
http://www.acqueitaliane.fondazioneamga ... asp?ID=323
http://www.beverfood.com/acqua/ruscella.html

Cavagrande (CT)
http://www.acqueitaliane.fondazioneamga ... .asp?ID=72
http://www.beverfood.com/acqua/cavagrande.html

Santa Maria (RG)
http://www.acqueitaliane.fondazioneamga ... asp?ID=375

che però hanno tutte il sodio oltre 10. La Cavagrande addirittura ce l'ha a 36!!

Poi ci sono la Coop e l'A&O che hanno le classiche acque commerciali: Ferrarelle, Levissima, Fabia, Rocchetta, Sant'Anna, ecc...
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10644
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 05/05/2016, 12:17

Il problema è che spesso le acque hanno valori diversi da città in città. Per questo servono le foto di quelle che hai te li.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 05/05/2016, 12:52

Vuoi dire che, ad esempio, la Ferrarelle non è la stessa a Torino e a Napoli?

E se prendessi la Ruscella o la Santa Maria, e poi aggiungessi per metà acqua distillata, così da dimezzare la concentrazione di sodio e portarla sotto 10 mg/l?
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10644
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 05/05/2016, 12:58

SilvioD ha scritto:Vuoi dire che, ad esempio, la Ferrarelle non è la stessa a Torino e a Napoli?

E se prendessi la Ruscella o la Santa Maria, e poi aggiungessi per metà acqua distillata, così da dimezzare la concentrazione di sodio e portarla sotto 10 mg/l?
Esatto. Ho notato differenze anche tra una partita ed un'altra.

L'idea era proprio quella di tagliare con demineralizzata!

Trovata l'acqua buona, la si taglia e siamo a cavallo!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 05/05/2016, 13:02

E per quanto riguarda le piante?
Dicevi di altre piante a crescita rapida, ma quali nello specifico? Egeria Densa?
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10644
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 05/05/2016, 13:03

SilvioD ha scritto:E per quanto riguarda le piante?
Dicevi di altre piante a crescita rapida, ma quali nello specifico? Egeria Densa?
Può essere già un'ottima candidata :-bd
Anche l'H.leucocephala non è male.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 05/05/2016, 13:29

Ok, ordine fatto:

Hydrocotyle Leucocephala
Tropica Egeria Densa in mazzetto
Limnophila heterophylla
Tropica Monosolenium Tenerum

Speriamo che queste, con l'acqua giusta e le giuste attenzioni, crescano come si deve :-
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Ok, azzeriamo tutto e ripartiamo!

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 10/05/2016, 13:50

Vi aggiorno: nell'ordine ho aggiunto il Limnobium Laevigatum, che temporaneamente metterò nel 100 litri, ma è destinato al caridinaio 30 litri (robe lontane nel tempo, ma neanche troppo...).

Per quanto riguarda l'acqua, l'ho presa all'Eurospin. Acqua Blues, che si pubblicizza come "acqua minimamente mineralizzata". Le analisi, risalenti però al 2013, sono queste

temperatura sorgente 6.4°C
conducibilità elettrica a 20° 25.2 μs/cm
pH 6.9
Residuo fisso 22 mg/l
CO2 2 mg/l
durezza totale 0.9 °F

sostanze presenti espressi in mg/l

HCO3- 9.5
Ca++ 2.8
Mg++0.45
Silice SiO2 7.3
NO3- 1.0
Na+ 1.8
SO4-- 3.6
Cl- 0.21
K+ 0.20
F-<0.10

quel sodio così basso (1.8) dovrebbe essere salutare per la crescita delle piante, e una durezza di 0.9 gradi francesi dovrebbe essere salutare per i miei futuri ospiti.
Anche il pH, per quanto non ideale, comunque rientra nel range di tollerabilità.
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Anastasia95T, sarapalu e 2 ospiti