Paura di un errore di valutazione

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 750
Iscritto il: 24/06/16, 22:54
Profilo Completo

Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di FederFili » 24/06/2016, 23:37

Buonasera a tutti,ho un ATROCE DILEMMA!voglio avvicinarmi al mondo dell'acquariofilia,ma per iniziare ho deciso di prendere un acquario"usato".ne ho trovati alcuni ma sinceramente non saprei cosa chiedere ne cosa riconoscere dalle foto(poche e poco nitide :-s ),per riconoscere difetti o problemi in generale!?!Mi girerebbero gli avannotti a buttar soldi ;)
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 15882
Iscritto il: 27/11/15, 14:57
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di fernando89 » 24/06/2016, 23:40

federico.filippucci ha scritto:Buonasera a tutti,ho un ATROCE DILEMMA!voglio avvicinarmi al mondo dell'acquariofilia,ma per iniziare ho deciso di prendere un acquario"usato".ne ho trovati alcuni ma sinceramente non saprei cosa chiedere ne cosa riconoscere dalle foto(poche e poco nitide :-s ),per riconoscere difetti o problemi in generale!?!Mi girerebbero gli avannotti a buttar soldi ;)
io controllerei,in ordine:
varie crepe nel vetro
se perde acqua, quindi le siliconature
graffi

questi ultimi ne diminuiscono il valore memtre i difetti di prima sconsigliano l acquisto :D
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 11:00)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 750
Iscritto il: 24/06/16, 22:54
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di FederFili » 25/06/2016, 3:09

per siliconature cosa intendi?dove si possono vedere?grazie in anticipo :-bd
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10653
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 25/06/2016, 3:17

Per l'usato, per forza di cose le vasche vanno viste dal vivo.

Devi vedere sempre che:
Non ci siano crepe o graffi profondi
Non ci siano problemi al silicone nella giuntura dei vetri
Che la vasca in toto sia tenuta bene (coperchio non rotto o malfunzionamente)
Che impianto di illuminazione funzioni.
Che la pompa funzioni

Controllato ciò, consiglio sempre di tenere per almeno 7 giorni la vasca piena al massimo possibile, così da constatare che tutto stia al suo posto e che non ci siano perdite d'acqua.

Dopo averla controllata in lungo e in largo, allora è solo allora, la compri!

Valuta che spesso più le vasche sono grandi, meno costano. È probabile vedere vasche da 200 litri vendute a 50 euro e vasche da 100 vendite ad 80.
Questi utenti hanno ringraziato Luca.s per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 11:00)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 25/06/2016, 8:29

Luca.s ha scritto:Per l'usato, per forza di cose le vasche vanno viste dal vivo.

Devi vedere sempre che:
Non ci siano crepe o graffi profondi
Non ci siano problemi al silicone nella giuntura dei vetri
Che la vasca in toto sia tenuta bene (coperchio non rotto o malfunzionamente)
Che impianto di illuminazione funzioni.
Che la pompa funzioni

Controllato ciò, consiglio sempre di tenere per almeno 7 giorni la vasca piena al massimo possibile, così da constatare che tutto stia al suo posto e che non ci siano perdite d'acqua.

Dopo averla controllata in lungo e in largo, allora è solo allora, la compri!

Valuta che spesso più le vasche sono grandi, meno costano. È probabile vedere vasche da 200 litri vendute a 50 euro e vasche da 100 vendite ad 80.
Quoto, la mia l'ho presa a 190, e son quasi 400 litri lordi.
Prima di acquistarla me la son fatta riempire, quindi l'ho vista piena, son rimasto d'accordo di pagarla dopo una settimana solo nel caso non perdesse.
L'illuminazione funzionava, la pompa anche. non aspettarti granché le luci che aveva avranno avuto 10 anni e una delle due era blu. Però almeno il ballast funzionava.
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 11:00)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Moderatore Globale
Messaggi: 3969
Iscritto il: 07/06/15, 17:41
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di Silver21100 » 25/06/2016, 10:56

hai già avuto degli ottimi consigli, se poi rilevi alcuni difetti non è detto che l'affare non sia comunque valido... ad esempio se una lastra è rigata e nel tuo caso prevedi che rimarrà nascosta alla vista potresti tirare sul prezzo, altra cosa da valutare è l'impianto di illuminazione, i neon vanno comunque cambiati in quanto dopo un paio di anni , anche se ad occhio nudo non si nota, perdono parte della loro capacità a danno della piante.
Sono tutti fattori d considerare e da far presente al venditore se ritieni che il prezzo sia eccessivo
Questi utenti hanno ringraziato Silver21100 per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 11:01)

Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 750
Iscritto il: 24/06/16, 22:54
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di FederFili » 25/06/2016, 10:58

Grazie,le vostre parole sono oro per me :-bd
Vorrei solo approfittare della vostra cortesia chiedendovi un parere su questi due acquari che sto seguendo
http://www.subito.it/vi/138835923.htm l acquario misura 85 cm larghezza, 37 cm profondità e 50 cm altezza.
L acquario è 100 LT completo di tutto x farlo funzionare mancano solo i pesci e l acqua.
Per quanto riguarda lo spessore del vetro non saprei dirle la misura esatta penso siano circa 2 cm.del 2010

http://www.subito.it/vi/162388330.htm senza filtro fermo da un annetto con mobiletto
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10653
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 25/06/2016, 11:14

federico.filippucci ha scritto:http://www.subito.it/vi/162388330.htm senza filtro fermo da un annetto con mobiletto
Se lo da via a 50 euro è ottimo!

Vasconi più grandi li hai visti?
Questi utenti hanno ringraziato Luca.s per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 16:50)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 750
Iscritto il: 24/06/16, 22:54
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di FederFili » 25/06/2016, 17:03

Vasconi più grandi non li ho nemmeno cercati,per il momento,essendo il mio primo acquario,non vorrei "esagerare",in questo metterei 4 guppy e sei neon più due pulitori un corydoras e un grynochelius,poi in futuro mi piacerebbe allevare a parte qualche botia macracantha
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2591
Iscritto il: 24/03/16, 15:52
Profilo Completo

Re: Paura di un errore di valutazione

  • Cita

Messaggio di giosu2003 » 25/06/2016, 17:10

Non ho seguito la discussione ma posso dirti qualcosa sulla popolazione. Se vuoi guppy parti da 1 maschio e 2/3 femmine e poi si riproducono e vogliono acque dure.
I neon almeno in gruppi da 10/15 esemplari e vogliono acque acide, quindi non possono stare con i guppy. I pulitori non esistono, si chiamano pesci da fondo e quasi tutti sono incompatibili con i poecilidi. I cory devono stare in gruppo e vogliono acque acide, quindi anch' essi sono incompatibili con i guppy. I gyrinocheilus vogliono stare in gruppo e vogliono acque acide e diventano lunghi anche 20 cm.
Infine, i botia diventano grandi anche 30 cm e vogliono vasche enormi.
Questi utenti hanno ringraziato giosu2003 per il messaggio:
FederFili (25/06/2016, 18:18)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti