Pesci e piante per il mio 100 litri

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 21/03/2016, 21:48

Buonasera ragazzi,
apro questo topic per avere dei consigli sull'allestimento generale del mio 100 litri, non solo per quanto riguarda i pesci, ma anche per quanto riguarda la flora.
In queste settimane ho capito che preferirei un acquario di comunità, piuttosto che il classico Betta maschio +3 Betta femmine, e stop se no il Betta si incazza e inizia a tirar calci agli altri inquilini. :D

Dall'altro topic, sono arrivato alla conclusione che il mio acquario dovrebbero starci

- 5-6 Pangio Khulii
- 4-5 Trichogaster Leeri (o Gourami Perla, se preferite)
- un gruppetto (quanti esattamente??) di Boraras Brigittae oppure di Rasbora Hengeli o Arlecchino. Boraras e Brigittae, mi pare siano pesci che vivono in branco.

Potrei sostituire uno tra Trichogaster, Boraras o Brigittae, con dei M. Ramirezi? Mi piace molto questa variante del M. Ramirezi con le pinne a vela

Immagine

ma sembra richiedere acque leggermente più acide (pH 5.0-6,0) rispetto a quelle richieste dagli altri pesci, che invece vivono bene a pH molto prossimi alla neutralità (6.5-7.5). Si potrebbe trovare un compromesso ragionevole che metta d'accordo tutti? E' fattibile tecnicamente, o dovrei fare i salti mortali per mantenere delle condizioni stabili e adatte a tutti?

E come piante cosa potrei mettere in vasca?
E il fondo? Molti usano il Manado della JBL, è un minerale argilloso, ma so che tende a rilasciare calcio e magnesio. Se ci mettessi invece un fondo di lapilli vulcanici neri? In generale, con i pesci che vorrei inserire, è meglio un fondo bianco o uno scuro?

So che ho messo parecchia carne al fuoco stavolta, quindi a voi la parola :-bd
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 22/03/2016, 1:00

I pesci elencati sono tutti da acqua acida e morbida. Per essere sicuri di on fare sciocchezze, meglio chiedere di là in ciclidi cosa ne pensano al riguardo! :-bd

Per le piante, puoi sbizzarrirti. Puoi cercare di rimanere in un continente oppure spaziare da un posto all'altro del mondo.

L'unico obiettivo è l'assenza di allelopatie.

Allelopatia tra le piante d'acquario

Discorso fondo, dato che ti orienti verso un acquario acido, l'ideale per le piante e per i pesci, è l'akadama.

L'unica pecca è che con i Pangio proprio no. Con loro sabbia o fanghiglia. Niente altro.

Se non li metti, vai tranquillo con questo fondo.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 22/03/2016, 12:27

Luca.s ha scritto:I pesci elencati sono tutti da acqua acida e morbida. Per essere sicuri di non fare sciocchezze, meglio chiedere di là in ciclidi cosa ne pensano al riguardo! :-bd .
Ok, chiederò lumi in sezione.
Luca.s ha scritto: Per le piante, puoi sbizzarrirti. Puoi cercare di rimanere in un continente oppure spaziare da un posto all'altro del mondo.
L'unico obiettivo è l'assenza di allelopatie.
Allelopatia tra le piante d'acquario
Stai dicendo che la scelta delle piante non è vincolata al tipo di pesci ospitati nell'acquario?
Sono del tutto ignorante in amteria, ma pensavo andassero di pari passo....nel senso, che se l'acqua è debolemente acida perchè i miei pesci richiedono acqua acida, non credo di poter mettere le stesse piante che crescono bene in un acquario a pH=8.5
Luca.s ha scritto: Discorso fondo, dato che ti orienti verso un acquario acido, l'ideale per le piante e per i pesci, è l'akadama.
L'unica pecca è che con i Pangio proprio no. Con loro sabbia o fanghiglia. Niente altro.
Se non li metti, vai tranquillo con questo fondo.
Se facessi un fondo di diversi materiali a diversa granulometria? Un fondo di 4 cm di Akamadama per le piante, coperto da 2 cm di terriccio nero per i Pangio?
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 22/03/2016, 13:14

SilvioD ha scritto:Sono del tutto ignorante in amteria, ma pensavo andassero di pari passo....nel senso, che se l'acqua è debolemente acida perchè i miei pesci richiedono acqua acida, non credo di poter mettere le stesse piante che crescono bene in un acquario a pH=8.5
Si hai ragione. Un esempio su tutte te lo da il Ceratophyllum che a pH acidi non sta bene. Ma piante così vincolanti non ce ne sono molte.

Inoltre un pH 8,5 è da ciclidi del malawi :-bd Li non ci cresce nulla tolto 4 piante in croce!
SilvioD ha scritto:Se facessi un fondo di diversi materiali a diversa granulometria? Un fondo di 4 cm di Akamadama per le piante, coperto da 2 cm di terriccio nero per i Pangio?
I Pangio scavano. Non credo che un fondo così allestito possa essere buono per loro onestamente. Inoltre vorrebbero sabbia, non terriccio non ben definito. E la sabbia passa perfettamente tra i grani dell'akadama o di un qualsiasi altro fondo in ghiaia!

Tempo 2 settimane e la sabbia è tutta sul fondo
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2633
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 22/03/2016, 13:51

Potresti anche cambiare completamente zona e passare dall'asia all'amazzonia, quindi ramirezi più gruppo di 15 caracidi e 6-7 otoconclus.
I ram però dovresti prenderli da giovani (5-6) e far formare la coppia, o acquistare da subitouna coppia certa.
In 100 litri con 3 leeri sei già al limite per la specie, 4-5 non puoi metterli

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 22/03/2016, 18:07

Luca.s ha scritto: I Pangio scavano. Non credo che un fondo così allestito possa essere buono per loro onestamente. Inoltre vorrebbero sabbia, non terriccio non ben definito. E la sabbia passa perfettamente tra i grani dell'akadama o di un qualsiasi altro fondo in ghiaia!
Tempo 2 settimane e la sabbia è tutta sul fondo
Hai ragione Luca, probabilmente con l'akadama si ferirebbero, visto che tendono a scavare e a insabbiarsi per nascondersi. Un fondo di sabbia fine come questo per tutta la lunghezza della vasca?

http://acquariomania.net/sabbia-ambra-fine-p-571.html

preferirei fosse chiaro, piuttosto che scuro, per rendere tutto l'acquario più luminoso.
Come piante, pensavo al muschio di Giava che pare non abbia esigenze stringenti per quanto riguarda la superficie su cui crescere, nè per le condizioni dell'acqua, e a Microsorum Pteropus (felce di Giava), anch'essa piuttosto resistente e adattabile.
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 22/03/2016, 18:20

SilvioD ha scritto:preferirei fosse chiaro, piuttosto che scuro, per rendere tutto l'acquario più luminoso.
Ti sei mai chiesto cosa ne pensano i pesci di un fondo chiaro e luminoso?! :-?

Lo disprezzano perché li stressa un sacco e in natura una cosa del genere non si vedrebbe mai. b-(

Penso che il tuo interesse dovrebbe avere come base il ricreare un ambiente idoneo ai pesci, non avere un soprammobile luminoso in salotto. :D

Inoltre, un fondo scuro, mette in risalto maggiormente i colori dei pesci e delle piante in quanto crea un gran contrasto. Ancora, su un fondo chiaro, vedresti come un pugno in un occhio, sporcizie e cose simili. In un fondo scuro, neanche ci faresti caso ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 22/03/2016, 18:43

Luca.s ha scritto: Ti sei mai chiesto cosa ne pensano i pesci di un fondo chiaro e luminoso?! :-?
Ho provato a chiederlo al Pangio che avevo visto in negozio, ma non ha detto nulla...è rimasto muto come un pesce =)) Ok, battutaccia!
Vada per il fondo nero allora, specie se maschera la sporcizia.
E poi non è un acquario d'arredo, è in un angolo di una stanza secondaria, quindi il fine estetico non è preponderante.

Avrò bisogno anche di legnetti, tronchi, mezze noci di cocco, rocce per creare dei nascondigli, giusto? Se li prendo in giro, devo prima bollirli per sterilizzarli?
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 22/03/2016, 18:46

SilvioD ha scritto:Avrò bisogno anche di legnetti, tronchi, mezze noci di cocco, rocce per creare dei nascondigli, giusto? Se li prendo in giro, devo prima bollirli per sterilizzarli?
Allora i gusci se non hai pesci che li usano, direi che non ti servono :-bd

Radici e/o pietre le puoi trovare in natura, le bolli per un'oretta e via!

Per le pietre, stai attento a non mettere in vasca pietre calcaree
Questi utenti hanno ringraziato Luca.s per il messaggio:
SilvioD (22/03/2016, 18:49)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
SilvioD
star3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/03/16, 15:03
Profilo Completo

Re: Pesci e piante per il mio 100 litri

  • Cita

Messaggio di SilvioD » 22/03/2016, 19:22

Una cosa....
visto che avrò un filtro di forma cilindrica in un angolo della vasca, e visto che sia il muschio di Giava che la felce di Giava non crescono alti e compatti, vorrei inserire in quell'angolo una pianta che cresca come il Myriophyllum,

Immagine

quindi stelo lungo e molto folta, ma originaria dell'Asia anzichè del Sud America...cosa potrei mettere per rispettare il biotipo da me scelto?
Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità. (Carl Friederich Gauss)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti