Preferenze per allestimento primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9222
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di GiuseppeA » 18/09/2014, 12:20

Ciao ragazzi...

come suggeritomi nel forum mi sono fatto un giretto per negozi e ho visto qualcosa che mi piacerebbe inserire nell'allestimento amazzonico che sto tentando di fare

Ora entrate in gioco voi :-bd :-bd :-bd

Arredamento: radici e rocce

Piante: eriocaulon o staurogyne ?
cabomba e/o mayaca e/o echinodorus?
qualche rossa da consigliare ?

Pesci: (come consigliatomi da Tsar) mi piacerebbe una delle due opzioni
- Opzione 1 : 2 (m+f) Mikrogeophagus ramirezi + 20 Paracheirodon axelrodi + 1 Ancistrus
- Opzione 2 : 2 Pterophyllum Scalare + 10 Hemigrammus Bleheri + 6 Corydoras

Fondo : akadama o manado o altro?

Scusate eventuali errori nei nomi ma come capirete dalle mille domande sono un neofita del settore...

Grazie ancora
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di Uthopya » 18/09/2014, 12:29

Secondo me per la scelta delle piante è meglio se apri un Topic nella "loro" sezione, intanto di dico che gli Echinodorus è meglio se li lasci perdere perché diventano veramente grandi e quasi ingestibili anche in acquari da 300 litri..
Per il fondo vai di Akadama, la miglior scelta per un amazzonico.
Anche le rocce le eviterei, ti tolgono spazio utile per le piante. Le radici invece sono OK.
Per i pesci devi scegliere quale combinazione reputi più affascinante perché entrambi vanno bene, tenendo presente però che le riproduzioni avranno sicuramente problemi (sarà difficile portarle a termine) ma se non ti interessa questo aspetto vai tranquillo!
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9222
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di GiuseppeA » 18/09/2014, 12:38

Grazie Uthopya..avevo già aperto un topic in piante però mi è stato consigliato il giretto e poi l'apertura del topic con le mie scelte in questa sezione..

Per i pesci la scelta ricadrà sicuramente su una delle due opzioni..le ho aggiunte in modo da dare più informazioni sulle mie preferenze e potermi consigliare al meglio ;) ;) ;)

Ma l'akadama dove la trovo?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di Tsar » 18/09/2014, 12:53

GiuseppeA credo che sia giunta l'ora di fare la tua scelta sui pesci da inserire. :-?
Poi valuteremo il resto in base alle loro esigenze.

A tal riguardo ti invito a prenderti una mezz'oretta libera dopo pranzo, prepararti un bel caffè e gustartelo mentre leggi i bellissimi articoli che riguardano quei pesci:
Mikrogeophagus Ramirezi
Pterophyllum Scalare
Paracheirodon (axelrodi, innesi, simulans)
I Testarossa
Corydoras
Ancistrus Dolichopterus (ok qui parla della riproduzione ma ci sono comunque informazioni utili :) )

Appena hai finito scrivici qui le tue impressioni. ;)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di lucazio00 » 18/09/2014, 14:34

Di pianta rossa c'é l'Alternanthera!
Le rocce in un fiume amazzonico non ce le vedrei!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9222
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di GiuseppeA » 18/09/2014, 15:37

WOW...mi sono appena letto tutti gli articoli suggeriti...fantastici!!! complimenti hai giornalisti!! :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:

Per i pesci sono giunto ad una conclusione...

...mi orienterò sulle seconda opzione che per un neofita sembra quella più "facile"
- Opzione 2 : 2 Pterophyllum Scalare + 10 Hemigrammus Bleheri + 6 Corydoras

attendo altre istruzioni :D :D :D :D o altri articoli :D :D :D :D

Grazie ancora....
Ultima modifica di Tsar il 18/09/2014, 18:14, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Hai dimenticato la "s" finale in Corydoras ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di lucazio00 » 18/09/2014, 16:25

Inizia coi Corydoras aeneus! Facilmente reperibili e robusti! Ma anche economici!
:-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9222
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di GiuseppeA » 18/09/2014, 16:48

Prima mi sa che devo riempire la vasca =)) =)) =))

Sono ancora a vasca vuota...devo capire che fondo e che piante mettere in base ai pesci scelti e poi i paramatri dell'acqua...

Comunque quando sarà il momento dell'inserimento seguirò il tuo consiglio...grazie
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di Tsar » 18/09/2014, 18:11

GiuseppeA ha scritto:...mi orienterò sulle seconda opzione che per un neofita sembra quella più "facile"
- Opzione 2 : 2 Pterophyllum Scalare + 10 Hemigrammus Bleheri + 6 Corydoras
In realtà secondo me era più semplice l'altra =)) =)) =))
Ok comunque, se hai deciso per questa opzione vediamo quali sono le necessità generali e quelle particolari di ogni singolo pesce....

L'acqua dovrà essere acida e tenera, come ogni amazzonico che si rispetti.
Quindi pH 6.5, KH pari a 3-4 e GH sul 7-8. Si potrebbe farlo più spinto ma va già bene così...
Il fondo è molto importante in questo tipo di allestimento.
L'akadama e le altre terre allofane ti aiuteranno a raggiungere quei valori per l'acqua, il colore sul marrone-rossiccio è perfetto, ma bisogna tener conto di altre due cose:
1. i Corydoras amano setacciare i fondi sabbiosi, quindi ti servirà: piccola granulometria e ,importantissimo, dalle forme stondate per non rovinargli i barbigli.
2. i Pterophyllum Scalare raggiungono dimensioni considerevoli e il tuo acquario è proprio al limite come altezza. Dovrai prevedere una zona (in genere quella sul lato di osservazione) senza piante, ad esempio una zona con sabbia, o con un pratino basso.
In questo secondo caso però hai bisogno di tanta luce o anche le piante da pratino si allungheranno verso l'alto.

E con questo ci colleghiamo alla seconda domanda per l'allestimento: vuoi un'acquario spinto con CO2, tanta luce e piante lussureggianti o un low tech con piante meno esigenti?
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9222
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Preferenze per allestimento primo acquario

Messaggio di GiuseppeA » 18/09/2014, 18:18

Diciamo che per la CO2 ho visto come fare e non sembra complicatissimo..il problema sarà la luce...

Una via di mezzo esiste? =)) =)) =))

Pensavo a piante alte sul retro e davanti prato con hai lati radici...più o meno lo immagino così :D :D :D :D
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti