Primissimo acquario - 125 litri

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 18/12/2016, 23:58

Oggi pomeriggio ho iniziato col metodo PMDD...però solamente con il ferro chelato e l' NK 13-46 dato che devo ancora reperire gli altri prodotti...
E devo dire che le piante ne han già tratto giovamento dato che prima erano deboli (si piegavano con un minimo di corrente dell'acqua) dopo qualche ora erano di nuovo belle dritte e facevano parecchie bollicine!
Restano sempre con molte foglie di colore giallognolo, confido di iniziare a pieno il protocollo PMDD nei prossimi giorni così da farle riprendere del tutto.


Ho un dubbio, devo dare qualche direzione particolare all'acqua che esce dal filtro? Oppure ve bene girato da qualsiasi parte il flusso dell'acqua?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30370
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di cicerchia80 » 19/12/2016, 0:24

Il linea di massima meno corrente si ha meglio é
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 19/12/2016, 22:31

Da ieri si è formata una patina nello strato superficiale dell'acqua... è normale?
Mentre sulla ghiaia in alcuni punti ci sono delle chiazze che sembrano "muffa marrone" devo preoccuparmi?

Tornando al PMDD, ogni quanto devo somministrare i prodotti? Chiedo questo perché ieri le piante facevano le bollicine, oggi niente...devo dargliene ancora?


Altra domanda... ho letto da qualcuno che il filtro a carboni attivi non va bene; è meglio che lo elimino sostituendolo con qualcos'altro?

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5910
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Paky » 19/12/2016, 23:13

Ottoz ha scritto: Da ieri si è formata una patina nello strato superficiale dell'acqua... è normale?
sono probabilmente batteri. Niente di cui preoccuparsi, andrà via.
Ottoz ha scritto: Altra domanda... ho letto da qualcuno che il filtro a carboni attivi non va bene; è meglio che lo elimino sostituendolo con qualcos'altro?
i carboni attivi eliminano i composti organici come i tannini, che colorano l'acqua. Ma sono composti che migliorano la salute dei pesci e alcuni combattono le alghe. Inoltre assorbono anche alcuni nutrienti per le piante. Quindi meglio toglierli.
Oltre ai carboni attivi, cos'altro c'è nel filtro?
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 20/12/2016, 0:02

Paky ha scritto:
i carboni attivi eliminano i composti organici come i tannini, che colorano l'acqua. Ma sono composti che migliorano la salute dei pesci e alcuni combattono le alghe. Inoltre assorbono anche alcuni nutrienti per le piante. Quindi meglio toglierli.
Oltre ai carboni attivi, cos'altro c'è nel filtro?

È un filtro Bluwave 05, pompa Blupower 500l/h, materiale filtrante (due spugne azzurre, cannolicchi, delle sfere tagliuzzate in plastica e spugna a carboni attivi)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14913
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di roby70 » 20/12/2016, 7:58

Quella spugna ai Carboni per com'è fatta serve anche per evitare le vibrazioni della pompa. Se la togli fanne una uguale con la spugna normale.
Oppure, ma io non ho detto niente ;) , la lasci che tanto quando si è esaurìta diventa una spugna normale; basta che non la sostituisci
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 20/12/2016, 8:08

roby70 ha scritto:Quella spugna ai Carboni per com'è fatta serve anche per evitare le vibrazioni della pompa. Se la togli fanne una uguale con la spugna normale.
Oppure, ma io non ho detto niente ;) , la lasci che tanto quando si è esaurìta diventa una spugna normale; basta che non la sostituisci
Opto questa operazione che direi essere più semplice :D :-bd

Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 20/12/2016, 17:40

Altra domanda per quanto riguarda l'illuminaIone...
Se rivesto tutta la parte inferiore della copertura della vasca (plafoniera e alette removibili) con del materiale cromato faccio bene?
Perché leggo di utilizzare l'alluminio da cucina, con il lavoro che faccio (grafiche adesive tra le altre cose) mi viene più comodo e secondo me più un bel lavoro andar ad utilizzare una pellicola in poliestere cromato... però non vorrei che rifletta troppa luce e possa far problemi a flora e fauna.
Voi che dite?

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14913
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di roby70 » 20/12/2016, 20:29

Ottoz ha scritto:Voi che dite?
va benissimo :-bd
Si consiglia l'alluminio da cucina perchè costa poco e qui abbiamo tutti le braccina corte :D
Ma un qualsiasi materiale riflettente come anche il nastro argentato va bene.

Ricopri anche la parte interna dei riflettori bianchi di serie.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Ottoz
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 03/12/16, 20:08

Re: Primissimo acquario - 125 litri

Messaggio di Ottoz » 20/12/2016, 22:54

Mi sono reso conto di aver fatto una cagata al momento dell'avviobdell'acquario.... ho messo poca acqua; mi spiego meglio...
Vista l'inesperienza non ho valutato l'evaporazione ed ho riempito di acqua appena sopra al livello minimo, se dovesse scendere il livello che acqua posso aggiungere? Osmotizzata o del rubinetto?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti