Primissimo allestimento acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Tonkita
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 24/02/17, 16:04

Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Tonkita » 27/02/2017, 13:44

Ciao a tutti, da un po' di tempo io e mio marito stavamo pensando di allestire un acquario e finalmente, dopo aver trovato con qualche difficoltà i giusti spazi in casa, abbiamo iniziato qualche giorno fa l'avventura.
Dopo aver girato diversi negozi ne abbiamo scelto uno che si occupa esclusivamente di acquariologia, in modo quantomeno da farci consigliare da una persona che dovrebbe essere competente in materia.
Abbiamo acquistato un acquario Jewell Rio 125L ed equipaggiato con filtro, illuminazione e riscaldatore compresi nel pacchetto. Abbiamo aggiunto solo dei cannolicchi nel filtro. L'illuminazione è formata da due LED da 28W Hi-Lite 5 ma non sono riuscita a capire quanti Kelvin siano perchè non c'è scritto ed il sito del fornitore è poco chiaro.
Come fondo abbiamo messo 15kg di inerte della Aquoss (quarzo sale e pepe) ben lavata prima di essere posizionata in acquario, prima del fondo abbiamo messo della polvere marroncina con palline che ci ha venduto il negoziante, mi ha spiegato a cosa serviva ma ora non ricordo se siano batteri o fertilizzante.
Abbiamo riempito l'acquario completamente con acqua del rubinetto (vi lascio in calce i dati così mi dite se è una buona partenza), aggiunto prima un condizionante della Dupla, che mi è stato detto serva a neutralizzare i metalli pesanti, e poi dopo 5 ore Bactiva della AQ per i batteri e Defence della Blue Line come protettore batterico. Ovviamente tutto nelle dosi suggerite a seconda della capienza del mio acquario.
Abbiamo posizionato le 5 piantine ed 1 muschio che vi elenco di seguito:
Echinodorus Bleheri;
Vallisneria Gigantea;
Bacopia Caroliniana;
Egerdia Densa;
Vesiculiaria Montagnei;
Fittonia Red.
Vi devo confessare che la Fittonia Red non l'abbiamo acquistata dal nostro "venditore di fiducia" che ci ha venduto tutto ma in un altro negozio solo perchè piaceva molto esteticamente a me e mio marito. Infatti abbiamo fatto la prima stupidaggine perchè diversamente da quanto asserito dalla ragazza che ce l'ha venduta non è una pianta che va sommersa. Pertanto se oggi non mi avessero aiutato in un altro topic aperto proprio sulle piante, probabilmente non l'avremmo mai saputo e sarebbe ben presto morta. Per la prima settimana ci hanno consigliato solo 3 ore di illuminazione al giorno e pertanto abbiamo comprato un timer elettronico.
Per completare il "paesaggio" abbiamo aggiunto una radice di legno rosso presa in negozio e che ho fatto bollire per qualche ora in acqua e poi delle pietre che abbiamo raccolto personalmente e direttamente dal torrente Cervo (a Biella). Ovviamente abbiamo controllato prima se le rocce fossero calcaree con il viakal e poi con un po' di acido muriatico.
L'acquario sta ormai girando da sabato pomeriggio (45h circa) e l'unica cosa che ci preoccupa è che, anche se l'acqua si è notevolmente pulita e filtrata rispetto a prima, per ora non è ancora limpida e mantiene ancora una tonalità giallina-verde.
Vi allego qualche foto così mi dite se è normale oppure se devo preoccuparmi.
Grazie in anticipo a tutti per le risposte e per i consigli e suggerimenti che saranno sicuramente graditi.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31112
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di cicerchia80 » 27/02/2017, 14:05

Ciao :-h

Partiamo con le cose antipatiche :D

Ti hanno venduto una serie di prodotti pressoche inutile
Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario

In pratica stai mettendo un prodotto che anticipa di qualche giorno quello che in acquario succede in maniera naturale #-o

Hai un acqua un pò duretta...hai in mente che pesci metterai?

Oltre a questi prodotti miracolosi ti ha dato dei test?

Ho paura che ti stiano esplodendo i batteri i volvox

Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni

Ora fai una cosa...spegni le luci e copri più possibile la vasca,che non prenda raggi solari

Hai tolto la lanetta nella quale sono raccolte le radici delle piante?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Paky » 27/02/2017, 14:11

cicerchia80 ha scritto:Hai un acqua un pò duretta...
Vitto'... devi aver letto la colonna sbagliata! Sono di Biella!! Hai visto la conducibilita'?? 35!! :-o Quella che esce dal loro rubinetto e' acqua demineralizzata!
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31112
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di cicerchia80 » 27/02/2017, 14:15

Paky ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Hai un acqua un pò duretta...
Vitto'... devi aver letto la colonna sbagliata! Sono di Biella!! Hai visto la conducibilita'?? 35!! :-o Quella che esce dal loro rubinetto e' acqua demineralizzata!
si..... #-o

Scusami....avevo 2 pagine aperte insieme,stavo venendo a correggere

Sorry....acqua demineralizzata :))
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Tonkita
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 24/02/17, 16:04

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Tonkita » 27/02/2017, 14:17

Ciao, Biella è la patria dei lanifici mondiale appunto per l'acqua leggera :D
La lanetta ho cercato di toglierla il più possibile, dici che è un problema?
Il negoziante non mi ha venduto test, mi ha detto di tornare da lui dopo una settimana con un campione in modo da fare una verifica.
Adesso leggo l'articolo sulle alghe e cerco di riparare l'acquario dalla luce naturale. Ed io che avevo paura che fosse in un angolo buio...

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Paky » 27/02/2017, 14:18

Visto che l'acqua e' cosi' tenera, io proporrei un acquario di tipo amazzonico per ciclidi nani:Come allestire correttamente un acquario per i Ciclidi nani sudamericani
con una coppia di uno di questi:
Apistogramma cacatuoides (i preferiti di Cicerchia)
o questi:
Mikrogeophagus ramirezi

Ah, c'e' un problema: Vallisneria e Echinodorus Bleheri nella stessa vasca non vanno bene, perche' si faranno una guerra chimica (Allelopatia tra le piante d'acquario). Tra i due io eliminerei la Vallisneria.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Tonkita
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 24/02/17, 16:04

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Tonkita » 27/02/2017, 15:29

Grazie a tutti per le preziose indicazioni.
Allora come prima cosa ho coperto l'acquario (a quest'ora l'illuminazione artificiale era già spenta).

Poi ho telefonato al negoziante, in pratica mi ha detto che forse non ho lavato bene la sabbia che ha rilasciato un po' di colore. In ogni caso mi ha chiesto di andare in negozio da lui (ci vado stasera dopo il lavoro) con le fotografie ed un campione d'acqua, in modo che verifichiamo con sicurezza.

Effettivamente l'acqua era un po' verdina anche mentre riempivo la vasca. Vi lascio una foto in calce.

Poi volevo chiedervi se ho sbagliato a lasciare la lana che non riuscivo a togliere dalle radici delle piante. Ho tolto il grosso ma alcuni pezzettini sono ancora li, pensavo di fare male lacerando le radici.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15422
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di roby70 » 27/02/2017, 15:44

Se mi permetti ti do un consiglio: vai dal negoziante e senti cosa ti dice ma prima di comprare qualcosa chiedi; al massimo inventati una scusa per non prendere quello che ti vuole dare ;)
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
Tonkita (27/02/2017, 19:22)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2682
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di stefano94 » 27/02/2017, 15:53

Raga ma con conducibilità a 39 le durezze non saranno pressoché inesistenti? Come farà ad avere pH stabile?
Comunque come ti dicevo anche su Facebook, quel supporto non è adatto all'acquario, 1\4 della vasca non ha una base di sotto

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Primissimo allestimento acquario

Messaggio di Paky » 27/02/2017, 16:22

stefano94 ha scritto:Raga ma con conducibilità a 39 le durezze non saranno pressoché inesistenti? Come farà ad avere pH stabile?
questo si risolve con un po' di osso di seppia. Pero' facciamo una cosa alla volta...
stefano94 ha scritto:quel supporto non è adatto all'acquario, 1\4 della vasca non ha una base di sotto
questo non lo avevo notato! x_x Anche a me non sembra tanto stabile!!
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti