Primo acquario e iniziamo con le domande

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30517
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di cicerchia80 » 07/09/2016, 20:55

Ma per i neon che hai deciso?vasca soft o spinta? :-?

Se vuoi rimanere sul soft con il fondo fertile ti sei preso una bella gatta da pelare :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:04

cicerchia80 ha scritto:Ma per i neon che hai deciso?vasca soft o spinta? :-?

Se vuoi rimanere sul soft con il fondo fertile ti sei preso una bella gatta da pelare :-?
Ahia.... perchè? Ho lasciato solo il neon originale.... posso potenziare in modo semplice?

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:05

federico.filippucci ha scritto:
Mirko ha scritto:ma il negoziante ci ha fatto vedere quelle che "potevano andare bene" e loro le hanno scelte
Ecco,lascia perdere i negozianti,personalmente vanno selezionati in base ai prezzi,non ai consigli ;) Per quelli affidati ad AF :-bd
Lo terrò presente

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:10

io vedo:
anubias
egeria
vallisneria
Puoi confermare?
Si c'è anche la L'omelia

Secondo me puoi lasciare la pianta a tua figlia, sappi, che se un giorno la toglierai, comunque non crescerà nulla in quel terreno (eh sì è proprio una brutta bestia) :-bd[/quote]

Addirittura!!!! Mi sa che invento qualcosa e la tolgo allora....

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:13

Belli ha scritto:Carina la disposizione,avrei messo sabbia un po piu scura ma va bene anche quella,per il problema anubias basta che gli fai ombra con una pianta a crescita veloce dietro e non dovrebbe rovinarsi.per il resto lascia finire maturazione e vedi come va, magari nel mentre recupera qualche altra o almeno una pianta veloce da mettere dietro e una rossa facile che ti fa un po di colore.ricordati di non esagerare l per le prime settimane con il fotoperiodo,parti piano 4 o 5 ore per una settimana poi aumenti di mezz'ora 1 ora a settimana fino ad 8 ore,dipende da come rispondono le piante, e fertilizza solo quando vedi che le piante cominciano a crescere,e si siano ambientate.
Grazie!!! Si per il foto periodo ho iniziato con 5 ore. Che pianta mi consiglieresti per fare ombra all'anubias?

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Paky » 07/09/2016, 22:24

FedericoF ha scritto:Tuttavia, il discorso di paky era più generico, mi spiego:
Quella pianta a foglie lunghe, produce degli agenti chimici, che, nel caso un giorno volessi mettere qualche altra pianta che si alimenta dal fondo, probabilmente non sopravvivrebbe.
Esattamente!
Mirko, hai messo un bel fondo fertile, ma l'unica pianta che ne potrà godere è quella vellisneria... se ti venisse voglia di mettere una qualsiasi Cryptocoryne, non puoi. Una Alternanthera? Nemmeno...
Purtroppo questa incompatibilità non la conosce nessun negoziante, e la vallisneria si vende bene. Non sei il primo ad aver fatto questo "errore"...


Comunque, un'altra pianta puoi inserire tranquillamente (anche con la vallisneria) e che ti consiglio è la Proserpinaca palustris, molto attiva contro le alghe e che cresce bene anche senza CO2.


Potresti anche fare un pratino con del Staurogyne repens...
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:48

Paky ha scritto:
FedericoF ha scritto:Tuttavia, il discorso di paky era più generico, mi spiego:
Quella pianta a foglie lunghe, produce degli agenti chimici, che, nel caso un giorno volessi mettere qualche altra pianta che si alimenta dal fondo, probabilmente non sopravvivrebbe.
Esattamente!
Mirko, hai messo un bel fondo fertile, ma l'unica pianta che ne potrà godere è quella vellisneria... se ti venisse voglia di mettere una qualsiasi Cryptocoryne, non puoi. Una Alternanthera? Nemmeno...
Purtroppo questa incompatibilità non la conosce nessun negoziante, e la vallisneria si vende bene. Non sei il primo ad aver fatto questo "errore"...

Se la cosa è così drastica la tolgo e ne metto un'altra... mia figlia capirà.... le dirò che non va bene per i pesci.. comunque la vallisnera è la gramigna dell'acquario

Comunque, un'altra pianta puoi inserire tranquillamente (anche con la vallisneria) e che ti consiglio è la Proserpinaca palustris, molto attiva contro le alghe e che cresce bene anche senza CO2.


Potresti anche fare un pratino con del Staurogyne repens...
Il pratico mi stuzzica, ma se metto anche pesci da fondo non gli dà fastidio?

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 22:49

Mirko ha scritto:
Paky ha scritto:
FedericoF ha scritto:Tuttavia, il discorso di paky era più generico, mi spiego:
Quella pianta a foglie lunghe, produce degli agenti chimici, che, nel caso un giorno volessi mettere qualche altra pianta che si alimenta dal fondo, probabilmente non sopravvivrebbe.
Esattamente!
Mirko, hai messo un bel fondo fertile, ma l'unica pianta che ne potrà godere è quella vellisneria... se ti venisse voglia di mettere una qualsiasi Cryptocoryne, non puoi. Una Alternanthera? Nemmeno...
Purtroppo questa incompatibilità non la conosce nessun negoziante, e la vallisneria si vende bene. Non sei il primo ad aver fatto questo "errore"...

Se la cosa è così drastica la tolgo e ne metto un'altra... mia figlia capirà.... le dirò che non va bene per i pesci.. comunque la vallisnera è la gramigna dell'acquario

Comunque, un'altra pianta puoi inserire tranquillamente (anche con la vallisneria) e che ti consiglio è la Proserpinaca palustris, molto attiva contro le alghe e che cresce bene anche senza CO2.


Potresti anche fare un pratino con del Staurogyne repens...
Il pratino mi stuzzica, ma se metto anche pesci da fondo non gli dà fastidio?

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 07/09/2016, 23:04

Mirko ha scritto:io vedo:
anubias
egeria
vallisneria
Puoi confermare?
Si c'è anche la L'omelia

Secondo me puoi lasciare la pianta a tua figlia, sappi, che se un giorno la toglierai, comunque non crescerà nulla in quel terreno (eh sì è proprio una brutta bestia) :-bd
Addirittura!!!! Mi sa che invento qualcosa e la tolgo allora....[/quote]

Scusate qui il correttore mi ha scritto l'omelia mentre era l'obelia

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Primo acquario e iniziamo con le domande

Messaggio di Mirko » 08/09/2016, 13:59

Vallisneria tolta.... appena ho tempo prendo una sostituta meno aggressiva

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti