Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25
Profilo Completo

Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di TheBlackSkorpio » 04/04/2016, 23:04

Giovani fanciulli lo so che ho rotto ma devo raccontarvi ancora la storia della mia vaschetta
7OL (6Ox4Ox3O), NO2- O, NO3- 1O, GH 8, KH 1O, Cl2 O, pH 7

Dunque tutto comincia così ... la vasca si avvia il 12 febbraio, è un regalo che degli amici miei e del mio coinquilino ci hanno fatto per Natale, quindi parte che è tanto mia quanto sua, fa il suo bel mese di maturazione, verso il 1O marzo andiamo in negozio e facciamo spese folli dominati un pò dall'entusiasmo ma soprattutto da tanta ignoranza, terreno fertile per un negoziante che può considerarsi un politico mancato. Potete già immaginare cosa ne è venuto fuori. Metti d'accordo 2 teste con un negoziante che incoraggia tutto ... usciamo con questa fauna
Guppy maschi x 3
Neon x4
Gymnocorimbus x 2
Corydoras Panda x1
Otocinclus x 3
Rasbora Heteromorpha x 3
Colisa Chuna Gold x 2

All'inizio (nonostante a voi può sembrare un'eresia fin da subito solo a leggerla) a noi sembrava anche fighissimo i primi giorni se non che io comincio a notare comportamenti un pò "strani" pur non capendone molto di pesci (prevalentmente Chuna che non mangiava come intimidito, un guppy e un neon che si andavano a isolare sul fondo, gymno che pizzicava qualunque cosa gli passasse davanti...) allora comincio a informarmi un pò sulla mia fauna, trovo diverse schede, molte info (mi re-imbatto in voi) e mi rendo conto del macello che è venuto fuori da tutta questa storia.
Inizia così un piano d'attacco finalizzato a rimediare in maniera più o meno ordinata ai danni fatti tentando di avere un'idea più chiara di quello che voglio sia il risultato finale.
Il tutto non è stato semplicissimo soprattutto xk avevo il mio coinquilino contro che non voleva apportare modifiche, non perchè gli piacesse ma perchè .... "ormai lo avevamo fatto così, lasciamocelo un pò" ... -.-
Alla fine tendenzialmente la vinco io ... e modifiche furono! (ah fornitore diverso ... OVVIO)
Incentro tutto sugli unici pesci che piacevano a entrambi: i Chuna.
Da siti vari riesco a vendere quasi tutto quello che avevo (certo non al prezzo a cui lo avevo pagato quindi cmq sono andato in perdita ma meglio di niente)
Giorno 24/O3 cambio tutto (fondo e arredamento ..) posto foto di com'era prima e com'è adesso

Procedo dunque al cambio di fauna, do via il Panda, i 2 Gymno, i 4 Neon, inserisco 3 pangio e altri 3 rasbora.
La fauna quindi attualmente è:
Colisa Chuna Gold x2
Rasbora Heteromorpha x6
Pangio Kuhelii x3 (da aumentare ancora di uno o 2, stavano a 5€ l'uno nn potevo prenderne troppi insiemeXD)
Guppy maschi x 3 (da togliere non appena trovo chi se li prende)
Otocinclus x 3 (loro avevo deciso di tenerli e addirittura aumentarli "per comodità" per il loro lavoro e, benchè il risultato sperato sia prevalentemente asiatico e loro non lo sono ... i loro corrispondenti asiatici diventano troppo grossi e vanno in gruppo, così ho pensato che potessero andar bene anche loro)

cosa succede ora però? mi muore il primo Oto .... penso un pò che possa essere normale, parte del gioco, stress continui, errore di sovralimentazione (notavo che qualunque cibo, carote zucchine ecc.. che mettessi ... si piazzava là e finchè non lo toglievo là rimaneva... prima di pasqua sono partito per 4 giorni e ci ho messo uno di quei "piatti holiday" che potevano stare fino a 2 settimane e anche lì l'Oto si è piazzato sopra e quando sono tornato era ancora lì ... ho pensato avesse mangiato fino a scoppiare), fatto sta che seppur triste prendo la cosa abbastanza sportivamente MA stamattina noto un altro Oto che si comporta stranamente ... si mette dove c'è corrente storto ... a volte sembra morto e ondeggia "a peso morto" trascinato da essa, poi si riprende un pò ma poco dopo torna lì. Capisco quindi che probabilmente c'è qualcosa che non va.
Apro un Topic quì nella sezione Pesci da fondo (linko)

http://www.acquariofiliafacile.it/pesci ... 15118.html

e niente ... lì mi suggeriscono di tornare quì a ri-raccontarmi quindi vi chiedo ... cosa sto sbagliando ora?? Mi sembrava di essere sulla strada giusta :(
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Saxmax il 05/04/2016, 20:38, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rinominato topic

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08
Profilo Completo

Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di Shadow » 05/04/2016, 12:48

Probabilmente é per la delicatezza degli otocinclus che andrebbero inseriti solo qualche mese dopo la maturazione hai notato segni sul pesce?
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5867
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Profilo Completo

Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di Paky » 05/04/2016, 14:07

TheBlackSkorpio ha scritto:GH 8, KH 10
questo non mi piace... sembra che tu abbia sodio in vasca (e il sodio alle piante non piace per niente!)...
TheBlackSkorpio ha scritto:mi muore il primo Oto
Come ti hanno detto di la', gli Oto sono particolarmente delicati e non andrebbero messi in vasca prima 6 mesi. Non credo sia stato un problema di sovra alimentazione...
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25
Profilo Completo

Re: Mii che sbomballamarroni questo con la sua storia

  • Cita

Messaggio di TheBlackSkorpio » 05/04/2016, 20:20

Shadow ha scritto:Probabilmente é per la delicatezza degli otocinclus che andrebbero inseriti solo qualche mese dopo la maturazione hai notato segni sul pesce?
allora no sul pesce non c'erano mucose, lacerazioni, stomaco incavato ... mi sembrava solo un pò gonfio ... il secondo Oto però... quello che sta male ma è ancora vivo, noto che le pinne del lato destro rimangono aperte anche quando si deposita (allegherei foto ma in questo momento non lo trovo più :-??
Paky ha scritto: questo non mi piace... sembra che tu abbia sodio in vasca (e il sodio alle piante non piace per niente!)...
c'era già stata questa considerazione ma ho postato i valori della mia acqua (li riallego ora) e il sodio sembra andare bene ... in realtà il GH è inconfondibilmente 8 mentre per il KH 1O mi sembra quello più vicino ma in realtà non è che trovi proprio una corrispondenza effettiva ... cioè mi sembra proprio di una tonalità non classificata il colore che mi esce ^^" (allego foto del test)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6694
Iscritto il: 06/10/13, 16:39
Profilo Completo

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di Saxmax » 05/04/2016, 21:01

TheBlackSkorpio ha scritto:Colisa Chuna
I Colisa sono pesci asiatici che abitano zone pianeggianti, a basso flusso, e si trovano in laghetti, stagni, e canaletti di scolo.
Sono pesci che vivono in ambienti ricchi di piante, anche (o soprattutto) galleggianti, ed andrebbero quindi tenuti in acquari "ombreggiati", ricchi di piante galleggianti o a stelo lungo, che vadano a coprire la superficie.
Anche perchè la maggior parte delle piante asiatiche "immerse" sono piante sciafile (Microsorum, Cryptocoryne, etc etc) cioè vogliono poca luce diretta.
Inoltre non sono proprio pesci piccoli, raggiungendo i 6 cm di lunghezza.
In 70 litri quindi possiamo pensare di tenerne giusto due, e basta.
Al massimo qualche lumaca.

Le Rasbora anche loro sono di zone simili, e quindi idealmente non starebbero male insieme. Se non fosse per il litraggio, dato che sono pesci da banco che raggiungono i 4 centimetri abbondanti e ne bisogna mettere almeno 6-8..

I Pangio sono pesci da pozza acida, e quindi vorrebbero valori più bassi di pH degli altri due, inoltre vogliono sabbia fine o comunque fondo morbido e leggero..

Insomma..
Il problema è nell'idea di acquario, e nel voler "mettere roba dentro". Non ti offendere, ci siamo passati tutti, ma è sbagliato.
Ora sei in ballo, e balliamo. Ma bisogna che tu capisca l'errore.
E qui l'errore è non sapere le necessità degli ospiti prima di allestire un acquario per loro.

Prendi un respiro profondo, metti le mani in tasca, e decidi cosa vorresti avere nel tuo acquario.

Mi pare di aver capito che i "Colisa" siano il tuo pesce "Rè" della vasca. Se è così, possiamo andare avanti cercando di adattare la vasca alle loro necessità, e magari fare altre vasche per gli altri, o darli a qualche appassionato, o sperare e augurare loro la miglior vita possibile nonostante i problemi. :-??
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25
Profilo Completo

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di TheBlackSkorpio » 05/04/2016, 21:02

TheBlackSkorpio ha scritto:allegherei foto ma in questo momento non lo trovo più :-??
Trovato ... morto anche il secondo :-s faccio qualche foto?

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25
Profilo Completo

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di TheBlackSkorpio » 05/04/2016, 21:17

Saxmax ha scritto: In 70 litri quindi possiamo pensare di tenerne giusto due, e basta.

ok ... e sui colisa .. ci siamo
Saxmax ha scritto: I Pangio sono pesci da pozza acida, e quindi vorrebbero valori più bassi di pH degli altri due, inoltre vogliono sabbia fine o comunque fondo morbido e leggero..


Mah in realtà i Pangio erano proprio i più suggeriti con colisa e rasbora ... riguardo fondo ... c'è ed è sabbioso e morbido
Saxmax ha scritto: Mi pare di aver capito che i "Colisa" siano il tuo pesce "Rè" della vasca. Se è così, possiamo andare avanti cercando di adattare la vasca alle loro necessità, e magari fare altre vasche per gli altri, o darli a qualche appassionato
cioè mi stai dicendo di dare via anche rasbora e pangio? :(

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29459
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 05/04/2016, 21:26

Panjo e rasbora te li consigliai proprio io....e se hai risolto con il fondo continuo a farlo

Anche un nostro ex-mod ha lo stesso abbinamento :-?
Rob75
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
TheBlackSkorpio (05/04/2016, 21:31)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25
Profilo Completo

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di TheBlackSkorpio » 05/04/2016, 21:55

grazie ma cmq non ho seguito solo cicerchia ... ho seguito anche i miei gusti e soprattutto ho girato a lungo diversi siti, trovato molte schede visto diversi accoppiamenti proposti e tutte promuovevano questo tris di specie, in più ho appena riallestito tutto proprio per venire incontro alle loro esigenze e ora di fronte al commento "sei disinformato non è la strada giusta scegli cosa fare" resto un pò spiazzato perchè ero davvero convinto del contrario (ok ho diverse perplessità ancora sui come) ... ma anche in fatto di esigenze di spazio non mi sembrava di aver sovraffollato l'acquario (nel prodotto finale)

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6694
Iscritto il: 06/10/13, 16:39
Profilo Completo

Re: Problemi con il mio acquario: come li risolvo?

  • Cita

Messaggio di Saxmax » 05/04/2016, 22:45

Qualche piccola precisazione:
  • Io sono rinomato come il "fissato" del forum. Ho tre pesci in 300 litri in un acquario. Ho i miei buonissimi motivi per farlo, nessuno è obbligato a fare come me, ma io ho buoni motivi per esserlo, e sono disposto a dimostrarli.
    Mi piacerebbe che chi al contrario tende a mettere molti pesci volesse fare altrettanto.
  • Non ho letto il vostro topic precedente, se voleste linkarlo ve ne sarei grato, così posso seguire le vostre discussioni e capire come siete arrivati alla scelta.
  • Non ho detto che sia un abbinamento sbagliato, semmai i problemi nascono dai litri e dal layout.
Perdonami ma non avevo capito che ne aveste già discusso in lungo in largo. Mi sfugge comunque come siate approdati agli "Oto".. :-?? Su quelli, me lo si concederà, c'è stata parecchia sottovalutazione delle loro necessità.
In 60 litri netti scarsi, due pesci da mezz'acqua, di cui uno grande e territoriale, l'altro da banco, e pure pesci da fondo.. Per me è sempre troppa roba. :-?? Quegli abbinamenti li posso capire in 100-150 litri o giù di li.
Il mio parere conta come quello degli altri, sia chiaro. Sono qui perchè volevo vedere come si sviluppava il discorso, e a partecipare alla discussione, se lo ritenete. :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti