Riallestimento vecchia vasca

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Guybrush » 15/08/2017, 10:30

Ciao a tutti,
sto riprendendo in mano la mia vecchia vasca dopo quasi 10 anni di fermo.
E' una normale 80l da supermercato (Mondolife 80) che avevo preso da "neofitissimo" qual ero, e sono ancora.

Ora è in cortile, piena d'acqua per verificarne la tenuta; un po' di cloro della piscina ad evitare alghe e alcova per zanzare.

La plafo nel coperchio aveva in origine un solo tubo ma ne avevo aggiunto un secondo insieme ai riflettori e sostutito il ballast con un switching da lampadina a risparmio; ora è comunque svuotata interamente, restano solo i cavi dell'interruttore, in questo modo conto di riorganizzare tutta l'impiantistica del coperchio (che comunque è davvero bruttino ma per ora questo c'è).

Ho a disposizione il vecchio impianto CO2 (la bombola credo sia da buttare) con elettrovalvola.
In questo periodo di fermo, l'unico negozio specializzato qui da me ha chiuso, quindi sto per acquistare un impiantino RO per poca spesa online.
Per l'acqua mi sono sempre arrangiato con RO e sali dosati da me (NaHCO3 e di KHCO3 per il KH, CaCl2 e MgSO4 per il GH).

In questo topic vorrei chiedere consiglio sui due primissimi punti che affronterei:

1. Inquilini
Mi piacciono molto i Neon, quindi ambiente amazzonico e pH piuttosto bassino, ma vorrei consigli su cosa può stare bene insieme a loro in una vasca non tanto capiente come la mia

2. Il fondo
Anni fa avevo un fondo fertile su cui appoggiai ghiaia e sabbia molto fine.
Non ne fui felice: la sabbia era costantemente sporca e avevo sempre paura a muovere/inserire piante.
Ora pensavo a lapillo coperto da ghiaino nero, entrambi di granulometria simile per evitare che si mischino (direi 3 o 4 mm), fertilizzando in seguito.

Avrei un sacco di altri punti (la plafo la sto ricostruendo) ma per ora in un solo topic direi che basta così. ;)
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 9127
Iscritto il: 21/01/17, 22:27
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Giueli » 15/08/2017, 12:00

Guybrush ha scritto: Ciao a tutti,
sto riprendendo in mano la mia vecchia vasca dopo quasi 10 anni di fermo.
E' una normale 80l da supermercato (Mondolife 80) che avevo preso da "neofitissimo" qual ero, e sono ancora.

Ora è in cortile, piena d'acqua per verificarne la tenuta; un po' di cloro della piscina ad evitare alghe e alcova per zanzare.

La plafo nel coperchio aveva in origine un solo tubo ma ne avevo aggiunto un secondo insieme ai riflettori e sostutito il ballast con un switching da lampadina a risparmio; ora è comunque svuotata interamente, restano solo i cavi dell'interruttore, in questo modo conto di riorganizzare tutta l'impiantistica del coperchio (che comunque è davvero bruttino ma per ora questo c'è).

Ho a disposizione il vecchio impianto CO2 (la bombola credo sia da buttare) con elettrovalvola.
In questo periodo di fermo, l'unico negozio specializzato qui da me ha chiuso, quindi sto per acquistare un impiantino RO per poca spesa online.
Per l'acqua mi sono sempre arrangiato con RO e sali dosati da me (NaHCO3 e di KHCO3 per il KH, CaCl2 e MgSO4 per il GH).

In questo topic vorrei chiedere consiglio sui due primissimi punti che affronterei:

1. Inquilini
Mi piacciono molto i Neon, quindi ambiente amazzonico e pH piuttosto bassino, ma vorrei consigli su cosa può stare bene insieme a loro in una vasca non tanto capiente come la mia

2. Il fondo
Anni fa avevo un fondo fertile su cui appoggiai ghiaia e sabbia molto fine.
Non ne fui felice: la sabbia era costantemente sporca e avevo sempre paura a muovere/inserire piante.
Ora pensavo a lapillo coperto da ghiaino nero, entrambi di granulometria simile per evitare che si mischino (direi 3 o 4 mm), fertilizzando in seguito.

Avrei un sacco di altri punti (la plafo la sto ricostruendo) ma per ora in un solo topic direi che basta così. ;)
Ciao,misure della vasca?
Coppia di nani,ti piacciono ?sempre misure permettendo.
il fondo dipende dalla fauna e dal fatto se vuoi piantumare o meno,se opti per i cory in vasca ad esempio,meglio sabbia.
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8106
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 15/08/2017, 13:07

Giueli ha scritto: Coppia di nani,ti piacciono ?sempre misure permettendo.
Ci stanno ;)


Per rinfrescarti le idee sugli acquari ed aspetti correlati Articolo guida
Questi utenti hanno ringraziato BollaPaciuli per il messaggio:
Giueli (15/08/2017, 18:18)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Guybrush » 15/08/2017, 19:00

E' un 80x30 cm.
Eccolo qua: http://www.mtbacquari.com/ita/dett_acquari2.asp?id=101
Credevo non lo vendessero neppure più! :))

Ai tempi lo avevo riccamente piantumato: dovevo potare un secchio di verzura alla settimana.
Vista anche l'utilità delle piante nello spartirsi il lavoro coi batteri per papparsi i vari ioni e anioni di azoto, vorrei continuare così.

Puntavo però a non fertilizzare il sottofondo: avevo sempre avuto paura di sollevare concime ovunque aggiungendo o spostando piante e vorrei rimanere un po' più tranquillo di poterlo fare quando (se) dovesse servirmi.

L'idea del lapillo era per avere un substrato bello poroso su cui far attecchire ulteriori batteri senza però frantumarci antiestetici cannolicchi.
(Oddio, se emergono li posso spingere sotto di nuovo ma preferisco pasticciare il meno possibile in vasca).
In questo modo vorrei aumentare un po' la filtrazione biologica in vasca rispetto a quella del solo filtro.
Il ghiaino nero è più per tranquillità dei pesci + estetica + stabilità chimica.

Ehm... due nani?
img_come_decorare_il_giardino_con_i_nani_7375_300_square.jpg
=))

Davvero: non so che pesci siano... :-\
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Guybrush il 15/08/2017, 20:32, modificato 1 volta in totale.
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14350
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di roby70 » 15/08/2017, 19:13

Mi sa che i nani in un quel litraggio non ci stanno proprio =))
A parte gli scherzi ti taggo @Shadow e @FedericoF che ti possono dire di più su di loro ;)
Poi vediamo se ti piacciono, altrimenti cerchiamo qualcosa d'altro.
Per i neon invece è un po' corto, diciamo che si tende a consigliare almeno 100cm di lunghezza :-?

Ti chiedo però per favore di sostituire il link che hai messo con l'immagine; è solo perché se il link scade chi legge dopo non capisce :D
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
Guybrush (15/08/2017, 20:39)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 15/08/2017, 20:28

Guybrush ha scritto: Non ne fui felice: la sabbia era costantemente sporca e avevo sempre paura a muovere/inserire piante.
Ora pensavo a lapillo coperto da ghiaino nero, entrambi di granulometria simile per evitare che si mischino (direi 3 o 4 mm), fertilizzando in seguito.
Niente nani senza sabbia secondo me.
Io userei solo uno strato di sabbia, niente sotto, se mettessi lapillo a lungo andare il materiale di granulometria più grossa tenderebbe a risalire.
Guybrush ha scritto: L'idea del lapillo era per avere un substrato bello poroso su cui far attecchire ulteriori batteri senza però frantumarci antiestetici cannolicchi.
Non serve, e nemmeno serve frantumare i cannolicchi.
Guybrush ha scritto: In questo modo vorrei aumentare un po' la filtrazione biologica in vasca rispetto a quella del solo filtro.
NOn è necessario secondo me, un filtro è sufficiente, poi ci son anche le piante no?
Guybrush ha scritto: Vista anche l'utilità delle piante nello spartirsi il lavoro coi batteri per papparsi i vari ioni e anioni di azoto, vorrei continuare così.
Allora cerca dei ciclidi nani che ti piacciano e che siano di acque chiare, altrimenti con le acque scure non è facilissimo coltivare piante, anche se possibile.
Guybrush ha scritto: Davvero: non so che pesci siano...
Guarda qua:
ciclidi-nani-f33/foto-dei-vostri-ciclid ... 25815.html
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Guybrush (15/08/2017, 20:39)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Guybrush » 15/08/2017, 21:00

Intanto grazie a tutti delle risposte: cavolo siete velocissimi pure a Ferragosto!
(A proposito: auguri!)
FedericoF ha scritto: Niente nani senza sabbia secondo me.
Io userei solo uno strato di sabbia, niente sotto, se mettessi lapillo a lungo andare il materiale di granulometria più grossa tenderebbe a risalire.
Cavolo, solo sabbia? :-o
Tre dubbi:
Riescono a tenersi salde le piante?
Ho visto foto di acquari ben piantumati con una specie di tappeto erboso basso sul fondo che mi è piaciuto davvero molto: potrei ottenerlo?
Sifonavo il fondo di quando in quando, ma oltre allo sporco tiravo su un sacco di sabbia, è evitabile?
FedericoF ha scritto: Non serve, e nemmeno serve frantumare i cannolicchi.
Guybrush ha scritto: In questo modo vorrei aumentare un po' la filtrazione biologica in vasca rispetto a quella del solo filtro.
NOn è necessario secondo me, un filtro è sufficiente, poi ci son anche le piante no?
Credevo avrebbe potuto essere utile dare un boost con materiali belli porosi in vasca.
Non certo per avere una vasca senza filtro, non sarei proprio in grado, ma magari per farlo lavorare meno e/o meglio.
Almeno qualche radice o qualche coccio?
FedericoF ha scritto: Allora cerca dei ciclidi nani che ti piacciano e che siano di acque chiare, altrimenti con le acque scure non è facilissimo coltivare piante, anche se possibile.

Guarda qua:
ciclidi-nani-f33/foto-dei-vostri-ciclid ... 25815.html
Ah ecco! Ciclidi nani!
Molto molto belli davvero.
Per "acque chiare" non intendi il colore del fondo ma proprio la chimica, giusto?
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 15/08/2017, 21:10

Guybrush ha scritto: Almeno qualche radice o qualche coccio?
Ovvio, sassi non calcarei. E in base alla specie che sceglierai sceglieremo l'allestimento.
Guybrush ha scritto: Ho visto foto di acquari ben piantumati con una specie di tappeto erboso basso sul fondo che mi è piaciuto davvero molto: potrei ottenerlo?
Sì, anche sulla sabbia, ma se prendi ciclidi nani e gli ricopri la sabbia con un tappeto di piante, beh, non è il massimo visto che tendono a passare il loro tempo a razzolare sulla sabbia.
Guybrush ha scritto: Per "acque chiare" non intendi il colore del fondo ma proprio la chimica, giusto?
Acque scure: Gialle
Acque chiare: trasparenti
Immagine
Trovata nel web, lascio il link per eventuali copyright.
A sinistra acque scure, a destra più chiare. ;)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Guybrush » 16/08/2017, 11:36

Mi sto documentando un po'...
(Non ho mai avuto ciclidi: sapevo solo della loro aggressività, del loro bisogno di tanto spazio e delle estese cure parentali)

Per ora, tra i ciclidi nani del Sud America ho trovato interessanti:
  • Ram boliviano
  • Laetacara curviceps
  • Dicrossus filamentosus
Sui Ramirezi leggevo che sono molto delicati quelli in commercio.

Mentre continuo a informarmi: qualche consiglio su queste specie?
Nei miei 80l, quanti/quali pesci rassicuranti?

I Cory sono sempre di fondo, competono per il cibo o potrei metterne?
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46
Profilo Completo

Riallestimento vecchia vasca

  • Cita

Messaggio di Guybrush » 16/08/2017, 17:20

Ulteriori letture mi hanno portato agli Apistogramma cacatuoides.
Possibili nei miei 80l abbinandoci dei Nannostomus e dei Cory?
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Wavearrow e 4 ospiti