RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8060
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 21/11/2016, 21:20

Fede, dare dei piano e dei calma a ipol85 è inutile,


è già cosi di suo ;)

Un pochino...a volte...lo invidio quasi :)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29520
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 21/11/2016, 22:32

FedericoF ha scritto:Che ha tutte piante appena acquistate. E le ha prese in negozio. Son in buona salute, ma si devono adattare prima.. No?
ah...vabbè,ma mica sono necessariamente emerse
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 22/11/2016, 19:18

E un altro tassello è stato aggiunto alla mia esperienza... il cambio d'acqua!!
Spero davvero che grazie ai vostri consigli sia in grado di cambiarla ogni 3-4 mesi (o anche di più) perché è stata un'esperienza alienante. Per andare più veloce mi sono comprato un travasatore a polmone e ho piazzata la tanica di acqua osmotica sopra una scala così che fosse più alta dell'acquario! Un'ora in cui avrei preferito studiare le varie specie acquatiche :-B
Bolla&paciuli ha scritto:Fede, dare dei piano e dei calma a ipol85 è inutile,


è già cosi di suo ;)

Un pochino...a volte...lo invidio quasi :)
Non è che sia sempre stato così, ma il tempo a volte ci fa maturare sotto certi aspetti.
Per dirti, cinque anni fa che mi sono approcciato al mondo della fotografia non hai idea di quanti acquisti compulsivi ho fatto, soprattutto nei primi anni... compravo e rivendevo alla velocità della luce, perdendo a volte di vista il punto focale della passione.

Con l'acquario ho deciso che avrei fatto le cose con calma, in maniera riflessiva, cercando di informarmi quanto più possibile prima di agire ad acquistare prodotti, piante o pesci.
Forse anche il fatto di avere a che fare proprio con qualcosa di "vivo" mi ha spinto ad acuire la mia sensibilità, cominciando a "vedere" l'acquario non come un mero contenitore di fauna e flora acquatica o come arredo fighetto casalingo... piuttosto a vederlo come uno stralcio di natura che si è insinuato nel mio salotto, di cui io sono l'artefice e responsabile.

Certo, quanto darei per avere già delle piante ben sviluppate e dei pinnuti che sguazzano tra queste... so che ho ancora molto lavoro ed esperienza da maturare prima di arrivare ai vostri livelli, è questo è uno dei lati più belli di questa esperienza. Vederlo crescere gradualmente, maturare assieme a me...
Questi utenti hanno ringraziato iPol85 per il messaggio:
Letizia (22/07/2017, 18:04)

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8060
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 22/11/2016, 19:22

iPol85 ha scritto:E un altro tassello è stato aggiunto alla mia esperienza... il cambio d'acqua!!
Spero davvero che grazie ai vostri consigli sia in grado di cambiarla ogni 3-4 mesi (o anche di più) perché è stata un'esperienza alienante.
Vedrai che passerà moolto tempo ;)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 22/11/2016, 19:24

iPol85 ha scritto:so che ho ancora molto lavoro ed esperienza da maturare prima di arrivare ai vostri livelli, è questo è uno dei lati più belli di questa esperienza. Vederlo crescere gradualmente, maturare assieme a me...
Questo è il mio acquario di quando ho iniziato:
Immagine
Questo dopo 4 mesi:
Immagine
Questo ora:
Qui
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 22/11/2016, 21:44

Bolla&paciuli ha scritto:
iPol85 ha scritto:E un altro tassello è stato aggiunto alla mia esperienza... il cambio d'acqua!!
Spero davvero che grazie ai vostri consigli sia in grado di cambiarla ogni 3-4 mesi (o anche di più) perché è stata un'esperienza alienante.
Vedrai che passerà moolto tempo ;)
Speriamo eheh... La mia ragazza appena tornata da lavoro a momenti sveniva a vedermi armeggiare così per il soggiorno!!

@FedericoF non te l'ho detto l'altro giorno che ci siamo trovati ma il tuo acquario mi piace davvero tantissimo. Non saprei il termine più corretto per definirlo, a me viene in mente "vero" anche se non hai rispettato biotopo... Però è davvero bello da vedere con tutte quelle piante!!!

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8060
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 22/11/2016, 22:00

iPol85 ha scritto: Speriamo eheh... La mia ragazza appena tornata da lavoro a momenti sveniva a vedermi armeggiare così per il soggiorno!!
=))

Io la manutenzione...mani in vasca...la faccio nel weekend la mattina quando la dolce metà :x dorme.
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 22/11/2016, 22:04

Bolla&paciuli ha scritto:
iPol85 ha scritto: Speriamo eheh... La mia ragazza appena tornata da lavoro a momenti sveniva a vedermi armeggiare così per il soggiorno!!
=))

Io la manutenzione...mani in vasca...la faccio nel weekend la mattina quando la dolce metà :x dorme.
Non era tanto le mani dentro quanto la tanica da 25 litri sopra la scaletta metallico per pompare osmosi!!! :))

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29520
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 22/11/2016, 22:36

Ragá...boni con gli OT che se passa Paky si incazza :-s
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8060
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Re: RIO 180 Prima esperienza - La Genesi

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 24/11/2016, 19:31

Gli NO2- come vanno?
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti