Salviamo il mio nano acquario!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1083
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 08/01/2019, 20:38

@cicerchia80 a poco a poco sta tornando tutto limpido, soltanto che si sono formati di nuovo dei filamenti chiari sul vetro e ne restano ancora sul fondo (che faccio li tolgo?). Potrebbe anche essere che questa roba stia morendo e questa è la sua reazione.. Speriamo!
L'odore strano è quasi sparito \:D/
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35881
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 08/01/2019, 20:40

Altra siringa di acqua ossigenata :-bd ,speriamo domani arrivi sta roba
Ripiantiamo tutto,poi sti spiego per gli stick e Domenica giro di test

Un conduttivimetro lo avete messo in conto?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1083
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 08/01/2019, 20:45

@cicerchia80 per ora sono a 17 ml di prodotto messi in tre giorni compreso oggi (a ora di pranzo ho somministrato 2ml di avanzo di ieri che erano già in siringa).

pH-metro e conduttivimetro li ho già ;)
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35881
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 08/01/2019, 20:51

E mettila un'altra dai...
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1083
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 08/01/2019, 22:13

cicerchia80 ha scritto:
08/01/2019, 20:51
E mettila un'altra dai...
@cicerchia80 Sarà fatto :-bd

Ho una domanda: ora che ho disinfettato l'acquario con l'acqua ossigenata, i batteri nitrificanti che fine hanno fatto? Devo iniziare la maturazione da capo? :-?
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 12100
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di gem1978 » 08/01/2019, 22:51

@Cecia Se hai un Leroy Merlin dalle tue parti potrebbero avere il rinverdente della flortis (se ricordo bene la marca).

Nel caso prova a dare uno sguardo sul sito prima di andarci ;)

Posted with AF APP
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35881
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 08/01/2019, 22:51

Cecia ha scritto: Ho una domanda: ora che ho disinfettato l'acquario con l'acqua ossigenata, i batteri nitrificanti che fine hanno fatto? Devo iniziare la maturazione da capo?
Bella domanda....tratto dall'articolo sui batteri in acquario
Quando la nebbia batterica è particolarmente intensa può essere pericolosa per due motivi:
– essendo batteri aerobi, una loro presenza massiccia comporta un enorme consumo di ossigeno;
– lo sviluppo eccessivo di batteri eterotrofi inibisce quello dei batteri nitrificanti.
C'è un altro processo che non è descritto nell'articolo
Ossia....che senza ossigeno la degradazione delle proteine produce acido solfidrico.....indovina di che puzza? ;)

I batteri della maturazione non li hai uccisi...li hai aiutati
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Cecia (09/01/2019, 1:24)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 9226
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di trotasalmonata » 09/01/2019, 1:05

Vai all'obi a valmadrera per il rinverdente. Io l'ho trovato li. .

Se non lo trovi dimmelo. Te ne do un po..

Ti serve altro?

Aggiunto dopo 52 secondi:
L'egeria mi è morta...

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1083
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 1:15

cicerchia80 ha scritto:
08/01/2019, 22:51
Cecia ha scritto: Ho una domanda: ora che ho disinfettato l'acquario con l'acqua ossigenata, i batteri nitrificanti che fine hanno fatto? Devo iniziare la maturazione da capo?
Bella domanda....tratto dall'articolo sui batteri in acquario
Quando la nebbia batterica è particolarmente intensa può essere pericolosa per due motivi:
– essendo batteri aerobi, una loro presenza massiccia comporta un enorme consumo di ossigeno;
– lo sviluppo eccessivo di batteri eterotrofi inibisce quello dei batteri nitrificanti.
C'è un altro processo che non è descritto nell'articolo
Ossia....che senza ossigeno la degradazione delle proteine produce acido solfidrico.....indovina di che puzza? ;)

I batteri della maturazione non li hai uccisi...li hai aiutati
@cicerchia80 provo a fare un ragionamento da neofita:
da qui ipotizzo che il materiale organico di cui si cibavano i batteri eterotrofi era l'ammasso di piante che si stava decomponendo (perché però le piante si sono comportate così? Adattamento? Fertilizzazione mancata?)

Rileggendo l'articolo (I batteri in acquario) noto che, quindi, i batteri eterotrofi sono importanti per produrre ammonio, che viene poi usato dai Nitrosomonas per completare il ciclo dell'azoto.. Nel mio caso, però, questi batteri sono cresciuti troppo a discapito di quelli nitrificanti (e sto tentando di capire il perché, forse perché avevo/ho carenze di azoto che non permettono di trasformare la materia organica in ammonio e che quindi non permettono nemmeno ai Nitrosomonas di trasformare l'ammonio "fantasma" in nitriti?)

I batteri eterotrofi aerobi hanno bisogno di ossigeno per vivere. Ma allora, se l'obiettivo era di ridurre questi batteri eterotrofi (mi rispondo da sola dopo), perché abbiamo introdotto il perossido di idrogeno che viene poi convertito sia in acqua sia in ossigeno?

Ora continuo dal tuo interessante spunto che non è scritto nell'articolo:
quindi poi, a ossigeno ormai esaurito, questi batteri eterotrofi hanno prodotto acido solfidrico e il conseguente odore di zolfo.
Ecco spiegato perché mi hai fatto aggiungere l'acqua ossigenata, per ovviare al problema della formazione di zolfo!!

Fino a qui qualcosa, forse, mi è chiaro..
Allora cosa erano quei filamenti scuri? Erano batteri eterotrofi diventati anaerobi e che quindi odoravano di zolfo?

Aggiunto dopo 4 minuti 13 secondi:
@gem1978 il Leroy Merlin non c'è qui vicino, andrò all'Obi come suggerito da @trotasalmonata :-bd (prima o poi non ti sarà utile quello che hai? Non mi costa nulla comprarlo.. e per l'Egeria sono a posto grazie, avrò delle potature se ne vorrai)
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 9226
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di trotasalmonata » 09/01/2019, 1:23

Be, comprarlo ti costa per definizione..

Per favore cifo azoto e fosforo se ti serviranno non comprarli. Quelli non li finirò mai...si danno col contagocce..

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: nacho93 e 2 ospiti