Start primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
pablo
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 02/11/13, 20:28

Start primo acquario

Messaggio di pablo » 02/11/2013, 20:36

Da poco ho acquistato una vasca tetrada 60lt usata al costo di 50 completa di tutto.

poi ho speso altri 50 euro per l allestimento parziale comprende:
-ghiaia
- impianto ossigenatore
-e attivazione
-sfondo
- anfora e 2 pietre
- 25 litri con acqua d osmosi
-termometro
- tubo per aspirare l acqua


Ho cominciato l'attivazione ieri pomeriggio, con inserimento di batteri e 2 pillole che nn ricordo il nome!

Voglio fare un acquario con qualche pesce bello da vedere(e rimanere a bocca aperta) :D quindi cerco la qualità e nn la quantità.
Non amo tanto i neon o rasbore xd
Inoltre consigliatemi su quante piante devo inserire, e quali.

Ad oggi la situazione è cosi

Immagine
Ultima modifica di Saxmax il 02/11/2013, 21:31, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Messa foto diretta

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6841
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Start primo acquario

Messaggio di Saxmax » 02/11/2013, 20:41

Benvenuto Pablo! :-h
Mi fa piacere vederti qui, sono sicuro che ti troverai bene.
In questa sezione, ci sono alcuni topic di gente che come te sta iniziando il suo viaggio nel mondo dell'acquariofilia. Ti consiglio, in particolare, di dare un occhio al post di Rox dell'altro topic aperto da un neofita come te.
Ti spiegherà come di solito conviene procedere.
Iniziamo da li, poi vediamo, ok? :)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
pablo
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 02/11/13, 20:28

Re: Start primo acquario

Messaggio di pablo » 02/11/2013, 21:38

Si, ho letto, in parte sono cose che gia sapevo , perchè ho fatto ampie letture prima di comprarmi l acquario.

La disputa sui pesci da inserire.
I [-x nanofish a me non entusiasmano

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6841
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Start primo acquario

Messaggio di Saxmax » 02/11/2013, 22:14

pablo ha scritto:Si, ho letto, in parte sono cose che gia sapevo , perchè ho fatto ampie letture prima di comprarmi l acquario.

La disputa sui pesci da inserire.
I [-x nanofish a me non entusiasmano
Dacci un pò di dimensioni della vasca.
Non esistono comunque solo i nanofish o microfish..
Però non si può neanche pensare in 60 litri (lordi o netti?) di metterci pesci grossi, se no soffrirebbero e rischierebbero di morire. :-s

I betta ti piacciono? Ne esistono di bellissimi, sono territoriali per cui possono stare anche soli, e in quel litraggio starebbero da dio! :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
pablo
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 02/11/13, 20:28

Re: Start primo acquario

Messaggio di pablo » 02/11/2013, 23:30

Vasca tetra da 60 litri lordi con lampada bianca T8
1,5 x 34 x 43 cm

io non capisco perchè un ramirezi che cmq sia ha una stessa misura di un betta non posso inserirlo X(

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6841
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Start primo acquario

Messaggio di Saxmax » 02/11/2013, 23:50

pablo ha scritto:Vasca tetra da 60 litri lordi con lampada bianca T8
1,5 x 34 x 43 cm

io non capisco perchè un ramirezi che cmq sia ha una stessa misura di un betta non posso inserirlo X(
1,5 centimetri? Quale é l'altezza? Quale la profondità? :-?

I ciclidi nani, essendo ciclidi, sono territoriali e tendono a creare problemi se tenuti in coppia. Potresti metterne uno solo, ma avrebbe poco senso.
Mentre un betta maschio, magari accompagnato da qualche pangio, una bella selva di piante asiatiche.. Sarebbe perfetto in una vasca del genere! :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
pablo
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 02/11/13, 20:28

Re: Start primo acquario

Messaggio di pablo » 03/11/2013, 0:14

Saxmax ha scritto:
pablo ha scritto:Vasca tetra da 60 litri lordi con lampada bianca T8
1,5 x 34 x 43 cm

io non capisco perchè un ramirezi che cmq sia ha una stessa misura di un betta non posso inserirlo X(
1,5 centimetri? Quale é l'altezza? Quale la profondità? :-?

I ciclidi nani, essendo ciclidi, sono territoriali e tendono a creare problemi se tenuti in coppia. Potresti metterne uno solo, ma avrebbe poco senso.
Mentre un betta maschio, magari accompagnato da qualche pangio, una bella selva di piante asiatiche.. Sarebbe perfetto in una vasca del genere! :-bd
(61,5 x 34 x 43 cm)

1 coppia di ramirez + 4 rasbore o neon
oppure
1 betta maschio 2 femmina + rasbore o neon

ci voglio provare :-?

cambio parziale acqua ogni 15 gg (acqua d osmosi) creare con pietre e piante nascondigli...

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6841
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Start primo acquario

Messaggio di Saxmax » 03/11/2013, 0:29

Ascolta, capisco che uno possa partire con un'idea in testa, e possa fare fatica a cambiarla.
Io non ho alcun guadagno o perdita se tu segui o meno i miei consigli, per cui almeno dammi il beneficio del fatto che sono assolutamente imparziale.
Tutte le specie di pesci durante le riproduzioni estremizzano le caratteristiche di territorialità e aggressività. Sia i Ramirezi che i Betta, sono pesci che di natura sono già particolarmente territoriali. Se anche tu riuscissi a creare un layout con tane e nascondigli, é molto probabile che se per caso tutti sopravvivessero abbastanza da riprodursi, in quel momento é facile che si creino conflitti e qualche pesce ci lasci le scaglie.
Hai deciso? Vuoi provarci lo stesso? Benissimo, non posso far altro che consigliarti almeno di scegliere a questo punto il male minore. I RAM, se scelti fra quelli meno dominanti, potrebbero essere anche sostenibili, soli, senza altri pesci.
Coi betta, tre in così poca acqua, la strage é quasi assicurata.
Sappi che io l'anno scorso ho fatto la stessa prova che vuoi far tu, in una vasca identica, e alla riproduzione la femmina ha prima ucciso il maschio, e poi mangiato tutti gli avannotti. Spero che tu abbia più fortuna, io mi ci ero affezionato e ci ho patito molto.. :-s
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Start primo acquario

Messaggio di Rox » 03/11/2013, 1:10

Io andrei sul Paraguay... :-bd
Se riesci a trovarli, una coppia di Apistogramma borelli, circondati da una nuvola di 15-20 Hyphessobrycon elachys.
Egeria densa da una parte e Alternanthera dall'altra.

Non è l'unica soluzione, ma è quello che farei io.
i borelli sono i Ciclidi più pacifici che conosca.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Start primo acquario

Messaggio di gibogi » 03/11/2013, 8:57

Io penso che in quel litraggio possano starci una coppia di Pelvicachromis pulcher .

Il mio primo acquario era un 60 lt, e io ne avevo una coppia, sono riusciti a deporre le uova, purtroppo per il fatto che non erano i soli inquilini , le uova sono state pappate.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Ginixeddu e 8 ospiti