Urgente pesce nella boccia...come procedo.

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
thefrn
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 26/01/17, 22:11

Urgente pesce nella boccia...come procedo.

Messaggio di thefrn » 26/01/2017, 23:18

Buonasera,
mi chiamo Sergio vi scrivo da Torino

Molto semplicemente per spiegarmi il mio "essere" mi presento come Vegano..in tutti i suoi aspetti. o comunque come rispettoso della vita degli animali..questa è la premessa.
ho avuto, ed ho esperienze con cani, piccoli mammiferi e soprattutto gatti..ed ogni giorno se posso do il mio tempo per garantire un esistenza accettabile, stimolante ad animali. che sia mio o altrui.
molte volte non per colpa mia, ho visto morire animali..che si è tentato in vari modi di aiutare anche con le persone più tenaci ed esperte..e a conti fatti la morte rimane inevitabile e spesso liberatoria.

Rispetto la VITA e per questo non ho mai avuto la necessità di richiudere animali in gabbie, case...per mie esigenze.
gli animali che sono entrati in contatto con me..erano in difficolta.
Sono convinto che gli esseri umani non debbano vivere a contatto con gli animali a meno che non si viva in maniera quasi naturale, o in degli spazi veramente naturali (adeguati) e mi rendo conto che a certi errori creati dall'uomo, non si può sempre riporre rimendio.
e che l'uomo anche in buona fede 90 su 100 sbaglia.
ma chi fa sbaglia...

Concludo, informandovi che non ho nessuna esperienza con i pesci.
e ora a 22anni nonostante la situazione che leggerete sotto, non acquisterò ne altri pesci, ne installerò un acquario più grande..non so quasi come vivere io non vivo in casa mia, e non ho una stabilità tale da poter curare un animale cosi delicato per anni.

Ho scoperto che delle persone tenevano da 2 anni un oranda bianco e rosso (forse testa rossa) in una boccia con un a pianta finta che quasi non permetteva di nuotare al povero pesce, il tutto in un appartamento quasi mai ossigenato/areato, a temperature troppo calde (a mio avviso) e su di un mobile affianco ad una tv che sparava suoni dalla mattina alla sera.

dopo essermi trattenuto dal linciarli e avergli fatto una testa tanta, sono riuscito a convincerli di darmelo..
ora in un tempo record
ho acquistato (usata) una vasca da 70 litri vuota al quale ho aggiunto:
- Filtro interno TETRA IN 600 plus (25 euro quindi mediamente fastdiosa per me (pazienza) e purtroppo per il pesce.
- sabbietta granuli e pietrine
- una piantina minuscola finta
- una piantina vera dalle forghe larghe e robuste altezza 12 cm

e poi il cibo ed i prodotti.
- SERA goldy spirulina (probabilmente pessimo)
- Sera goldy aquatan (condizionatore pH acqua)
- vorrei anche integrare con gamberi vapore,piselli e ortaggi e cibo sciolto. non confezionato.

L'acqua sta girando da un giorno. con il correttore pH sopra menzionato.

Potessi avrei preso un 200000 litri con la migliore pompa esterna...ma per ora posso fare cosi.

Il MIO OBBIETTIVO
voglio portare via da quella situazione il povero pesce..e MIGLIORARGLI la vita.
fargli fare un periodo di ripresa e a primavera inoltrata LIBERARLO in un lago "idoneo" dove possa:

- stupirsi per un pò, su quanto sia grande il mondo, e cosa significhi realmente nuotare e poi tra temperature sbagliate, malattie, fame....... MORIRE DI STENTI.
oppure
- venire mangiato e MORIRE
oppure
- vivere fino alla stagione fredda e quindi MORIRE
oppure
- VIVERE , alimentarsi, non venire predato e vivere la sua vita in un ambiente naturale.

So che per molti sembrerà un eresia ciò che dico e ciò che vorrei fare...
ma proprio perchè rispetto questo essere vorrei che la vita fosse una cosa bella per lui, o almeno VERA.
non una prigione, o una tortura, spesso senza ossigeno che si protrae chissà per quanto tempo.
sono disposto ad ucciderlo nel modo più veloce possibile piùttosto che farlo patire inutilmente dietro un vetro.
a meno che non sia grande come l'acquario di genova !

Il problema non sta nel poi..perchè aimè (e a molti darò fastidio) ho già deciso il suo destino che dev'essere almeno all'aperto (adozione in laghetto artificiale o natura selvaggia)
il problema si presenta adesso L'ACQUA NON e' MATURATA, rischierei di avvelenarlo (ho letto dei picchi dei nitrati.....)
cosa faccio?? ci provo?? forse è meglio comunque della boccia?

Ho bisogno di informazioni tecniche da attuare a brevissimo termine.
perchè nel frattempo il pesce sta vivendo in quell'inferno.

RINGRAZIO tutti i lettori,
e mi auspico che possiate capire tra le righe, tra l'emozione l'amaro in bocca le apparenti contraddizioni..la voglia di poter rendere un inferno in una vita.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di cicerchia80 » 26/01/2017, 23:26

Te la butto li...condivido o no sti cavoli.....ma sul fatto di liberarlo in primavera quì riceverai solo applausi

OT....però ci sono pesci che hanno poche esigenze di nuoto,forse starebbero meglio nella tua vasca che in quel bordello che tiene il pescivendolo :- fine OT

Ok....passiamo a questa lettura
thefrn ha scritto:cosa faccio?? ci provo?? forse è meglio comunque della boccia?
assolutamente no

Hai test?puoi mettere le analisi della tua acqua che fà il fornitore idrico,ed intanto leggi quìCiclo dell'azoto e filtro biologico in acquario

Anche delle striscette economiche,ma sei test ci serviranno :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15219
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di Sini » 26/01/2017, 23:29

Ciao, Sergio.

Sono certo che l'acquario debba maturare prima che tu inserisca il pesce.

Questo significa che devi procurarti almeno il test dei nitriti.

Dopo circa un mese osserverai un innalzamento e poi un abbattimento dei nitriti. A quel punto potrai inserire il pesce.

Non sono altrettanto certo che 70 litri vadano bene per un Oranda; nè sono certo che un Oranda d'allevamento possa sopravvivere in un laghetto. Su queste questioni aspettiamo gli esperti...

Lascia stare la pianta finta (a che serve?); non so cosa sia la pianta vera dalle foglie larghe e robuste (metti una foto che la riconosciamo), ma ti consiglio di procurarti una Egeria e lasciarla galleggiare.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15219
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di Sini » 26/01/2017, 23:29

cicerchia80 ha scritto:condivido o no sti cavoli.....?
=)) =)) =))
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di For » 26/01/2017, 23:34

Bisogna aspettare un mese circa per poterlo mettere nell'acquario appena avviato. Nel frattempo non potresti metterlo in una bacinella un po' più capiente di dove si trova ora e cambiare il 10% di acqua tutti i giorni?
Questi utenti hanno ringraziato For per il messaggio:
Sini (26/01/2017, 23:35)
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
thefrn
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 26/01/17, 22:11

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di thefrn » 26/01/2017, 23:37

Grazie..
Quindi, aspetto a metterlo?
lo lascio dov'è..anche se è nella boccia e nel frattempo mi procuro un kit tester per acqua..
e solo quando è tutto nella norma posso inserire il pesce?

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15219
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di Sini » 26/01/2017, 23:39

Ha ragione For... Nel frattempo spostalo in un contenitore (pulito!!!) e cambia l'acqua tutti i giorni (10%).
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di cicerchia80 » 26/01/2017, 23:42

Io ho 3 vie,dato che ho 7 carassi..un pò li conosco,uno è uno shibunkin ma è lo stesso
thefrn ha scritto:Grazie..
Quindi, aspetto a metterlo?
lo lascio dov'è..anche se è nella boccia e nel frattempo mi procuro un kit tester per acqua..
e solo quando è tutto nella norma posso inserire il pesce?
letto l'articolo?

Tecnicamente è cosi....
Oppure fai il 10% di cambio tutti i giorni fino a primavera
Oppure metti il pesce appena vedi che boccheggia,fai i test,s i test indicano i nitriti alti sposti il pesce in una bagnarola ed aspetti che rientrano i problemi in vasca....non sono tanto facili da ammazzare come pensi/pensate....quindi hai tutto il tempo di intervenire
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15219
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di Sini » 26/01/2017, 23:43

L'unica cosa che so dei pesci rossi è che (talvolta) sono rossi... :-??
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
thefrn
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 26/01/17, 22:11

Re: Urgente pesce boccia...

Messaggio di thefrn » 26/01/2017, 23:45

ho un contenitore ikea sarà quasi 50 litri ed è semitrasparente.
è robusto.

dovrei metterlo li in acqua nuova, e cambiare 10 % ogni giorno

ma senza il correttore pH?? e la pompa ??
è in funzione nell'acquario...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti