Vasca 110L da rimettere in sesto

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Svizzero
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/12/16, 18:01

Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di Svizzero » 05/12/2016, 14:45

Descrizione:
Vasca artigianale con coperchio, di dimensioni fuori standard L83xP36xH47. Capienza netta 110L.
Dismessa perché ha i vetri rigati internamente, io me ne sono fregato e l'ho allestita ed avviata.

Data di avvio:
Avviata il 01/10/2011

Sistema di filtraggio:
Inizialmente era dotata di uno scomparto interno in plastica prestampato per alloggiare i materiali filtranti. Per pura praticità è stato eliminato e sostituto con filtro esterno Askoll Pratiko 200.
Spugna grana grossa, fine, canolicchi e resina per riduzione nitrati.

Sistema di illuminazione:
Ad oggi 1 neon T5 24W 6500°K
Fotoperiodo 5 ore al giorno
Luce lunare blu (4 LED) 7 ore al giorno

Altri accessori:
Riscaldatore Eheim 150W
Aeratore con 1 porosa, attivo 1 ora al giorno

Allestimento:
Substrato fertile (ormai "esaurito" come proprietà) e ghiaietto con granulometria 4-5 mm
Arredi in resina inerte.

Manutenzione:
Cambio 10% acqua ogni 15gg con acqua di rete.
Pulizia spugne filtro ogni mese. Mai i canolicchi.

Fauna:
1 bothia lohachata
1 razbora

Alimentazione:
A giorni alterni con mangime in scaglie e pastiglia per il bothia


Flora:
1 anubias nana quasi defunta
2 Vallisneria

Fertilizzazione:
Al momento nessuna

Somministrazione della CO2:
Al momento nessuna. In precedenza 3 bolle al minuto tutto il giorno

Valori dell'acqua:
Temperatura 25 °
pH 7,6
GH 16
KH 10
NO2- 0
NO3- alle stelle

Note:
Nessuna

Foto:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Marco
-------------------------------
- adattarsi, improvvisare e raggiungere lo scopo -

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30549
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di cicerchia80 » 05/12/2016, 15:23

Svizzero ha scritto:Dismessa perché ha i vetri rigati internamente, io me ne sono fregato e l'ho allestita ed avviata.
sei un mito :-bd
Svizzero ha scritto:NO3- alle stelle
non hai piante...chi li smaltisce?

Se ti vá sistemiamolo in primo acquario,se non vuoi CO2 e aumentare la luce amen.....ma delle piante facili si trovano comunque
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Svizzero
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/12/16, 18:01

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di Svizzero » 05/12/2016, 20:20

Grazie per il tuo intervento cicerchia ;)

La CO2 la posso ancora mettere, adesso forse è un po' presto? Le piante, a parte l'anubias, sono appena state inserite in vasca per cercare di diminuire i NO3- molto alti e, con lo stesso scopo, aggiungo in acqua un prodotto che mi aiuti ad abbassare il valore che adesso è veramente alto.

Per quanto riguarda l'illuminazione, ho un altro T5 da aggiungere, sempre 24W, però 4000°K. Erano stati messi da subito appena avviata la vasca e poi sostituiti con una barra LED per contenere i consumi energetici. Ora i LED, per motivi che ancora non ho capito, hanno perso la loro luminosità.

Spostiamo pure in primo acquario se ritieni sia il luogo più consono ;)
Marco
-------------------------------
- adattarsi, improvvisare e raggiungere lo scopo -

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2748
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di pippove » 05/12/2016, 20:33

A parte le piante anche la rasbora NON può stare da sola, compra altre 9 sorelle fai un banco di una specie unica e' molto più bello rispetto a due specie di pesci diverse.
Il Botia non lo conosco bene ma sono pesci che vivono in branco, e non dovrebbero mai essere allevati da soli mi sembra diventi enorme quindi potresti barattarlo in negozio per qualche rasbora.
Ultima modifica di pippove il 05/12/2016, 21:30, modificato 1 volta in totale.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30549
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di cicerchia80 » 05/12/2016, 21:25

Svizzero ha scritto:Ora i LED, per motivi che ancora non ho capito, hanno perso la loro luminosità.
chiedi in tecnica :-?

Ma ora che piante hai?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di Paky » 05/12/2016, 22:34

Spostato :-bd
l'altra sezione è più per mostrare che per chiedere consiglio su come rimettere in sesto :D

Come consigli, 24watt sono pochi, e accesi per 5 ore non è abbastanza... Dovresti arrivare a 8 ore, aumentando il fotoperiodo di 30 min per settimana.

Come mai pulisci il filtro una volta al mese? Io lo faccio una volta l'anno e ho la vasca piena di pesci...

Ultima domanda: che tipo di acquario vorresti fare??
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Svizzero
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/12/16, 18:01

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di Svizzero » 06/12/2016, 0:23

Rispondo a tutti:
@pippove: hai ragione, la rasbora è un pesce da branco. Erano 6, questa è la sopravissuta. Idem i bothia. Sono pesci mangia lumache. Inseriti in vasca bel debellare un'invasione epica di lumachine, erano 3. È rimasto il più prepotente ed aggressivo che poi si è imposto anche su 3 cory e un ancistrus. Vorrei toglierlo dalla vasca perché nonostante mi piaccia si è rivelato troppo aggressivo verso gli altri pesci.
L'idea ovviamente è quella di ripopolare la vasca ma prima vanno sistemati i valori dell'acqua altrimenti avrei solo altri decessi. Vorrei mettere solo pesci compatibili con la mia acqua di rete, terribilmente dura purtroppo.

@cicerchia: ora ho 1 anubias nana, 2 vallisneria, 2 ludvigia (devo verificare che questa ultima sia effettivamente quella). Sono appena state inserite su consiglio del negoziante per diminuire i nitrati in vasca, il che mi sembra un giusto consiglio.

@Paky: pulisco il filtro ogni mese perché altrimenti le spugne si riempirebbero di melma con il tempo, causando diversi problemi. Riduzione della superficie filtrante, intasamento del filtro, riduzione della portata effettiva della pompa con possibile danneggiamento della stessa dovuto al maggiore sovraffaticamento.
Sembra la diagnosi di un medico :D :))
Scherzi a parte... le motivazioni sono queste. Dopo ogni pulizia (le spugne sono diventate marroni) reintegro i batteri sulle spugne.

Secondo voi dovrei allungare l'intervallo della manutenzione del filtro?

Per i neon non c'è problema per inserire di nuovo il secondo. Diventa solo un problema di consumi... :-?
Marco
-------------------------------
- adattarsi, improvvisare e raggiungere lo scopo -

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2748
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di pippove » 06/12/2016, 0:33

Svizzero ha scritto:terribilmente dura purtroppo
puoi sempre tagliarla con acqua di osmosi un imianto a cartucce costa relativamente poco, i ho quello aquili.
Io tifo per i ciclidi, hanno un'intelligenza superiore mi auguro che tu non faccia:
acqua dura = guppy
io ci ho provato ma dopo le prime nascite seppur belle da osservare ho smantellato tutto, via i ciottoli calcarei e preso quindici cardinali e quattro P. scalare e mi sa che si sta formando anche una coppia.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2748
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di pippove » 06/12/2016, 0:35

Svizzero ha scritto:ora ho 1 anubias nana, 2 vallisneria, 2 ludvigia (devo verificare che questa ultima sia effettivamente quella). Sono appena state inserite su consiglio del negoziante per diminuire i nitrati in vasca
servono a nulla le piante lente contro i nitrati ma ti servono piante rapide o galleggianti se non hai l'impianto CO2.
Svizzero ha scritto:reintegro i batteri sulle spugne.

Secondo voi dovrei allungare l'intervallo della manutenzione del filtro?
reintegrare i batteri sono soldi buttati devi assolutamente allungare la manutenzione del filtro o vuoi spendere soldi in batteri e spugne? piuttosto spendoli in luce ed aumenta la potenza luminosa cosi le piante saranno più efficienti e l'acqua sara' più pulita.
per la melma che si forma nel filtro probabilmente o dai troppo cibo o ci sono troppe foglie marce o sono semplicemente i batteri che si moltiplicano anche nelle spugne.
Ultima modifica di pippove il 06/12/2016, 0:39, modificato 1 volta in totale.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Svizzero
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/12/16, 18:01

Re: Vasca 110L da rimettere in sesto

Messaggio di Svizzero » 06/12/2016, 0:35

Paky non ho in mente un biotopo specifico.
Vorrei cambiare il layout della vasca mettendo ghiaietto nero, qualche pezzo di porfido di dimensioni diverse e qualcosa dell'attuale arredo in resina.
Flora e fauna compatibili con i valori della mia acqua di rete.
Vorrei evitare il piu possibile di fare il piccolo chimico per avere acqua perfetta su ogni valore. So che qualcosa dovrò fare per mantenere sani piante e pesci, ovviamente, però non ho intenzione di diventarci matto
Marco
-------------------------------
- adattarsi, improvvisare e raggiungere lo scopo -

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti