Cladogonium ogishimae

Tutte le Caridina, le lumache, ...

Moderatori: Starman, Humboldt

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 42996
Iscritto il: 07/06/15, 8:12

Cladogonium ogishimae

Messaggio di cicerchia80 » 13/04/2021, 1:19

Mi rivolgo soprattutto a @marcello, ovviamente invitati tutti

Conoscete qualche rimedio funzionante?
Tra i vari metodi provati: blu di metilene, periossido 1.5 ml per 3.5 litri, una cura che sembra funzionare, è con il verde malachite, ma è più semplice acquistare erba :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
marcello
star3
Messaggi: 4387
Iscritto il: 26/09/17, 20:27

Cladogonium ogishimae

Messaggio di marcello » 13/04/2021, 10:55

@cicerchia80


Non ti so dire , mai avuto di questi problemi.
Mai acquistato il verde di malachite .
Il verde di malachite che intendi , è questo ?

https://www.restauro-online.com/Verde-m ... 42000-25-g

:-h

Ps. ho letto ( sempre che ho capito bene ) con il Rame ma molto difficile da fare il trattamento perchè muore tutto( se non sbaglio anche il Verde di Malachite contiene Rame ).

Avevo fatto una prova ( Solfato di Rame + calce viva = poltiglia Bordolese ) in un vasetto con le alghe , muoiono , ma come si fa a fare una cosa del genere che funzioni in vasca ? non credo sia fattibile anche in piccole dosi . :-?

Non fatelo . [-x
Questi utenti hanno ringraziato marcello per il messaggio:
cicerchia80 (14/04/2021, 4:14)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 42996
Iscritto il: 07/06/15, 8:12

Cladogonium ogishimae

Messaggio di cicerchia80 » 14/04/2021, 4:15

marcello ha scritto:
13/04/2021, 10:55
non sbaglio anche il Verde di Malachite contiene Rame ).
Se non sbaglio, il carbonato di rame, viene chiamato verde malachite, ma dovrebbero esser due cose diverse, in comune hanno solo il colore
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
marcello (14/04/2021, 7:09)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
marcello
star3
Messaggi: 4387
Iscritto il: 26/09/17, 20:27

Cladogonium ogishimae

Messaggio di marcello » 14/04/2021, 10:21

@cicerchia80

Ciao.

https://www.ebay.it/itm/VERDE-MALACHITE ... XQ~6VQ7Kf-

Questo pigmento è ottenuto dalla macinazione a mano del minerale di malachite attentamente selezionato.

Essendo un pigmento autentico e non adulterato, il prodotto presenta una buona granulometria media.




Come sai , io cerco sempre di curiosare .

Lo hai trovato il Verde di Malachite ?

Era quello del link che ho postato ?

Il nome scientifico lo sai ?

Ho letto che si può fare , sempre che sia cosa cerchi :

http://www.colorability.it/2016/10/pigm ... dalla.html


Dopo aver indossato i guanti, abbiamo preparato una soluzione di solfato di rame 0,5 molare. In un becher da 100 millilitri (ml), grande poco più di un vasetto di yogurt, abbiamo posto 10 ml della soluzione azzurra di solfato di rame e abbiamo cominciato a mescolarla grazie all'agitatore magnetico che avevamo in laboratorio. Poi abbiamo aggiunto 6 grammi di bicarbonato di sodio alla soluzione continuando ad agitare; la reazione ha prodotto effervescenza: si stava liberando l’anidride carbonica. A questo punto non restava altro che filtrare! Abbiamo versato la soluzione ottenuta in un imbuto rivestito di un filtro di carta e aspettato che il liquido scendesse separandosi dal precipitato.
Dalle foto in alto vediamo che la polvere raccolta è azzurra perché ha bisogno di qualche giorno per essiccarsi e diventare verde.

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 810
Iscritto il: 27/01/16, 15:50

Cladogonium ogishimae

Messaggio di Alex_N » 16/04/2021, 20:05

cicerchia80 ha scritto:
14/04/2021, 4:15
il carbonato di rame, viene chiamato verde malachite
eh la malachite è formata da un altro carbonato di rame.
uno è CuCO3 e l'altro Cu2CO3(OH)2

il colorante verde malachite utilizzato per i pesci è un'altra cosa, cloruro di 4-[(4-dimetilamminofenil)-fenil-metil]-N,N-dimetil-anilinio e non contiene rame, solo carbonio e idrogeno (in anelli benzenici), azoto e cloruro. Si chiama volgarmente così solo perché ha lo stesso colore del pigmento omonimo. Niente rame ripeto, è solo mutageno e cancerogeno. Non so, io preferirei fare la caridina in frittura e amen.
Questi utenti hanno ringraziato Alex_N per il messaggio:
marcello (16/04/2021, 20:32)
#TeamNoFiltro

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 37116
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Cladogonium ogishimae

Messaggio di Monica » 17/04/2021, 7:53

Alex_N ha scritto:
16/04/2021, 20:05
io preferirei fare la caridina in frittura
In frittura morirei di fame con una :)) per ora è in una boccia da un litro che avevo vuota, scorrazza
markaf_20210411_172915_2568905110637088627.jpg
markaf_20210404_174814_1361055610675090845.jpg

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
    ...So close, no matter how far
    Couldn't be much more from the heart...
    And nothing else matters

    Avatar utente
    marcello
    star3
    Messaggi: 4387
    Iscritto il: 26/09/17, 20:27

    Cladogonium ogishimae

    Messaggio di marcello » 17/04/2021, 10:19

    Alex_N ha scritto:
    16/04/2021, 20:05
    cicerchia80 ha scritto:
    14/04/2021, 4:15
    il carbonato di rame, viene chiamato verde malachite
    eh la malachite è formata da un altro carbonato di rame.
    uno è CuCO3 e l'altro Cu2CO3(OH)2

    il colorante verde malachite utilizzato per i pesci è un'altra cosa, cloruro di 4-[(4-dimetilamminofenil)-fenil-metil]-N,N-dimetil-anilinio e non contiene rame, solo carbonio e idrogeno (in anelli benzenici), azoto e cloruro. Si chiama volgarmente così solo perché ha lo stesso colore del pigmento omonimo. Niente rame ripeto, è solo mutageno e cancerogeno. Non so, io preferirei fare la caridina in frittura e amen.
    @Alex_N

    Sarebbe possibile vedere una foto di sta medicina per le Caridina .
    Non ho capito nulla , mi accontento di vedere almeno la scatola o il botticino.

    Grazie.


    :-h

    Avatar utente
    Alex_N
    star3
    Messaggi: 810
    Iscritto il: 27/01/16, 15:50

    Cladogonium ogishimae

    Messaggio di Alex_N » 20/04/2021, 20:45

    marcello ha scritto:
    17/04/2021, 10:19
    Sarebbe possibile vedere una foto di sta medicina per le Caridina
    eh questo non so, fino all'altro giorno non mi ero mai posto il problema e questo è quello che ho trovato su wikipedia, controllando poi di non aver fatto strafalcioni. Giusto per chiarire che il principio attivo non c'entra nulla con la malachite e il pigmento "verde malachite" ricavato da questo minerale... ha solo un nome talmente complicato che qualcuno ha detto "chiamiamolo nello stesso modo perché ha lo stesso colore" e ha creato solo confusione, mannaggia a costui. Sicuramente è usato in alcuni dei vecchi farmaci per pesci d'acquario, non puro ma assieme ad altra roba. In USA e EU è stato bandito dall'uso per acquacoltura a fini alimentari, dove trovava impiego, in quanto cancerogeno e perché colorava le carni di un bel verde. Per questo immagino sia difficile procurarselo.
    Questi utenti hanno ringraziato Alex_N per il messaggio:
    marcello (20/04/2021, 21:12)
    #TeamNoFiltro

    Avatar utente
    marcello
    star3
    Messaggi: 4387
    Iscritto il: 26/09/17, 20:27

    Cladogonium ogishimae

    Messaggio di marcello » 20/04/2021, 21:16

    @Alex_N

    ...ha solo un nome talmente complicato.

    Se lo sai , mi potresti scrivere il nome ?

    :-h

    Avatar utente
    Alex_N
    star3
    Messaggi: 810
    Iscritto il: 27/01/16, 15:50

    Cladogonium ogishimae

    Messaggio di Alex_N » 21/04/2021, 9:48

    marcello ha scritto:
    17/04/2021, 10:19
    cloruro di 4-[(4-dimetilamminofenil)-fenil-metil]-N,N-dimetil-anilinio
    @marcello era questo e per completezza è fatto così (in chimica organica ogni "nodo" è un carbonio legato a un certo numero di idrogeni, fino a 4 se tutti gli "slot" di legame sono liberi, e ciò è sottinteso).
    Immagine

    l'unica boccetta che conosco personalmente è quella del Faunamor dove non è da solo...
    1 ml contiene:
    Acriflavina cloridato 0.3mg
    Violetto di genziana 0.5mg
    Verde Malachite 1.0mg
    Blu di Metilene 2.5mg
    Questi utenti hanno ringraziato Alex_N per il messaggio:
    marcello (21/04/2021, 10:23)
    #TeamNoFiltro

    Rispondi

    Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti