Gestione Planobarius e Ampullaria

Tutte le Caridina, le lumache, ...

Moderatori: stefano94, Luca.s

Rispondi
Avatar utente
miky76
star3
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/03/19, 22:23

Gestione Planobarius e Ampullaria

Messaggio di miky76 » 12/05/2019, 11:36

Ciao,
vorrei aggiungere la mio acquario, delle Planobarius o delle Ampullaria, ma prima vorrei capire che esigenze hanno e se possono stare insieme ad altri pesci.
ho un acquario di 40 litri con dei guppy, immagino che con altri pesci che girano la riproduzione sia impossibile.

A che temperatura devono stare e con che tipo di acqua?

grazie

Avatar utente
Alexander
star3
Messaggi: 606
Iscritto il: 19/01/17, 23:33

Gestione Planobarius e Ampullaria

Messaggio di Alexander » 12/05/2019, 13:22

Ciao :-h
Parto col dirti che eviterei le Ampullarie,non so se lo sai ma ne è divenuta illegale la detenzione già dal 2003 :-s
Quindi direi di andare di planorbarius :-bd
Parto col dirti che i pesci non saranno alcun fastidio,le lumache si riprodurranno tranquillamente spesso anche troppo se esageri con l'alimentazione.
Mangiano di tutto e vivono a qualsiasi valore direi..ne ho tenuta qualcuna per sbaglio in un vaso d'acqua cultura e si sono persino riprodotte. :-??
L'unica cosa,essendo il loro guscio composto da carbonato di calcio hanno bisogno di un acqua non troppo tenera. Però in realtà ti dirò nel mio vecchio amazzonico poche volte le ho viste coi gusci corrosi.
Questi utenti hanno ringraziato Alexander per il messaggio (totale 2):
miky76 (12/05/2019, 22:12) • Luca.s (12/05/2019, 22:20)

Avatar utente
antoniorha
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 28/04/18, 18:53

Gestione Planobarius e Ampullaria

Messaggio di antoniorha » 15/05/2019, 18:14

Alexander ha scritto: Parto col dirti che eviterei le Ampullarie,non so se lo sai ma ne è divenuta illegale la detenzione già dal 2003
in realtà non sarebbe vietata la detenzione ma piuttosto la vendita e la diffusione ;)

anche io cmq ti consiglio le plano, son lumachine molto belle e utili , che sono parecchio resistenti e si adattano un po a tutto...con i pesci non danno problemi e nemmeno con le piante essendo fondamentalmente detrivore.
...un acquario è una comunità autonoma, che si mantiene in vita grazie ad un "proprio" equilibrio biologico.
Altrimenti si tratta di una specie di stalla...che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali. K.L.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ileana e 5 ospiti