Red cherry e PMDD avanzato

Tutte le Caridina, le lumache, ...

Moderatori: stefano94, Luca.s

Rispondi
Avatar utente
Bradcar
star3
Messaggi: 398
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Red cherry e PMDD avanzato

Messaggio di Bradcar » 20/06/2018, 12:58

Buon giorno ragazzi volevo condividere la mia esperienza, che di certo non vuole essere una linea guida, della compatibilità del PMDD protocollo avanzato con le Red Cherry. Non ho riscontrato nessun problema e registro nascite regolari. Ciao 👋
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10712
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Red cherry e PMDD avanzato

Messaggio di Luca.s » 20/06/2018, 14:26

Basta non avere luci da stadio e piante estremamente esigenti (quindi con una fertilizzazione spinta) e tutto va bene!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Bradcar
star3
Messaggi: 398
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Red cherry e PMDD avanzato

Messaggio di Bradcar » 20/06/2018, 15:04

Ciao @Luca.s :-bd considerato che le mie piante richiedono parecchia luce sto attento al dosaggio del ferro : cioè non arrivo a carenza per poi usare il trucco dell’arrossamento, in genere somministro un pochino di ferro chelato 1,0 ml ogni due settimane. Penso di aver trovato un giusto equilibrio tra le red cherry e le Alternanthera che ho notato adorano

Avatar utente
andrea.martre
star3
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/04/18, 15:51

Red cherry e PMDD avanzato

Messaggio di andrea.martre » 20/06/2018, 19:33

Io non sto trovando il coraggio di inserire ferro, ma uso stick in infusione e tutto il resto del PMDD, potassio, magnesio e rinverdente,

dopo due mesi le Caridina sono infestanti :)

Avatar utente
Bradcar
star3
Messaggi: 398
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Red cherry e PMDD avanzato

Messaggio di Bradcar » 20/06/2018, 20:13

Ciao @andrea.martre il ferro lo inserisco solo nella vasca con le red cherry perche' ho Alternanthera e cabomba furcata che ne vanno matte.
Inizialmente ero preoccupato ma poi devo dire che nn ho notato problemi con dosi basse e graduali

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti