Il Gamberaio Mk2

I tuoi risultati, ma soprattutto come li hai ottenuti

Moderatori: cicerchia80, trotasalmonata

Avatar utente
issio
star3
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/01/20, 15:05

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di issio » 08/04/2021, 13:39

Finalmente vi presento uno degli acquari, quello più semplice ma anche quello che da più soddisfazione! :)
20210408_122018.jpg
Descrizione:
30 litri Newa, del quale è rimasto solo il vetro. Coperchio in plexiglass. Luce lampadina LED 15w 6500k (con una pessima resa cromatica). In generale gestione super semplice. L’allestimento vuole imitare, anche se con mooolta fantasia, un pezzetto di torrente o lago; l'importante era creare tanti nascondigli tra le rocce e dare ai gamberi molti posti per arrampicarsi, anche restando "non visibili" tra di loro, dandogli diversi luoghi da considerare come territorio personale dove gli altri non li disturbano. 
Niente CO2, niente riscaldatore: in estate monto una ventola per tenerlo sotto i 23.5C°, in inverno sta a 22C° perché (ho scoperto :-s ) il Duetto della Newa riscalda, quindi purtroppo mi tiene lui l’acqua calda, anche se mi piacerebbe scendere a 20/21.
20210408_121753.jpg
Data di Avvio:
Marzo 2020, riallestito in febbraio 2021, mantenendo acqua, filtro, piante e sabbia vecchi.
(Purtroppo al momento non ho una foto del vecchio allestimento).

Sistema di filtraggio:
Newa Duetto 100: spugne, lana di perlon e cannolicchi. Mi sa che a breve tolgo la lana, si intasa troppo in fretta e a me serve un bel movimento superficiale.

Allestimento:
Fondo composto di lapillo vulcanico, terriccio da giardinaggio e ghiaino inerte nero della Askoll. Sassi e legni qb.

Manutenzione:
Cambio d’acqua bisettimanale di 2 o 3 litri, anche se non serve, ma ho la fissa :- . Inoltre preferisco dare sempre acqua fresca ai Cambarellus, anche per stimolarli nei cambi di carapace.

Fauna:
3 Cambarellus Patzcuarensis; una femmina molto vecchia, ho idea che a breve mi lascerà, e due baldi giuovini, non completamente adulti nella dimensione ma già riproduttivi, un maschio e una femmina, pure in dolce attesa di qualche decina di diavoli arancioni. Li alimento con mix di mangimi vari in base a come mi gira, variandoli, tendenzialmente proteici, integrando con chironomus essiccato, chironomus congelato, tabs vegetali fatte da me e piselli sbollentati (più raramente).
Due cardine superstiti, molto vecchie che ne hanno viste di tutti i colori e credo mi lasceranno a breve, ma la loro è un’altra storia.
Immancabili Physa.
20210408_122112.jpg
Il maschio.

Flora:
Limnophila sessiliflora, Crypto varie, Muschio di Java.

Fertilizzazione:
Quasi niente, ogni tanto una goccia di potassio del PMDD giusto per. Preferisco aggiungergli “roba” nel fondo, come perline di nitrato di potassio (quello del PMDD), stick NPK o che, ma per ora il terriccio da giardino basta e avanza. Niente CO2.

Valori dell'acqua:
NO3- 0 massimo 5 mg/l, KH 9/10, GH 12, pH 7.5/8 (uso acqua del sindaco decantata)

Sono contento di questa vasca, va avanti da sola, i gamberi stanno bene e stanno facendo faville. I loro comportamenti sono molto più interessanti di quello che si crede e a mio avviso più di certi pesci. Hanno un bel caratterino, e state tranquilli che se solo fossero grandi abbastanza vi staccherebbero un dito, non per mangiarselo, ma per puro divertimento personale. Nonostante non ci riescano, loro continuano a provarci! :ymdevil:
Schermata 2021-04-08 alle 13.08.36.png
Foto dal vecchio allestimento
DSC07129.JPG
Femmina con le uova
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Phenomena
PRO Poecilidi
Messaggi: 2384
Iscritto il: 18/05/20, 11:15

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Phenomena » 08/04/2021, 13:46

Molto carino l'allestimento così come gli abitanti.. Bellissime quelle rocce :ymapplause:

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Phenomena per il messaggio:
issio (08/04/2021, 14:01)
For here am I sitting in a tin can
Far above the world
Planet Earth is blue
And there's nothing I can do
(Space Oddity - David Bowie)

Avatar utente
HCanon
star3
Messaggi: 1342
Iscritto il: 15/02/19, 22:44

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di HCanon » 08/04/2021, 14:08

Veramente grazioso il gamberetto :D

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1582
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Scardola » 08/04/2021, 16:09

Bellissima vasca e affascinanti animaletti!
In futuro ho in mente di provare una vaschetta per loro, fattore M permettendo (devo aspettare che la prole cresca per fare pressioni).

Mi piace l'allestimento con i ciottoli per fare i ripari.

Quindi un gruppetto in un 30 litri esteso per lungo, con opportuni nascondigli, si può tenere?
Vedo che hai muschio e qualche pianta: li ho visti sempre in vasche spoglie perché "si dice" che distruggano le piante. Tu che esperienza hai con le piante? Coabitazione con lumache?
issio ha scritto:
08/04/2021, 13:39
Duetto della Newa riscalda, quindi purtroppo mi tiene lui l’acqua calda, anche se mi piacerebbe scendere a 20/21.

Sistema di filtraggio:
Newa Duetto 100: spugne, lana di perlon e cannolicchi. Mi sa che a breve tolgo la lana, si intasa troppo in fretta e a me serve un bel movimento superficiale.
Quando avevo il 30 litri anche io avevo notato che i filtrini persino da 2W riscaldano.
Nel cubone avevo messo iniziamente un Newa Duetto 150 ma anche modificando le spugne, si intasava presto ed era scomodo per farci manutenzione.

Hai pensato a un filtro a spugne attivato da un aeratore? Ne ho messo uno con un aereatore da 1 W e fa un bel movimento (in una vasca a cubo da 45 cm di lato, nel 30 litri figurati), occupa quanto il duetto ma è meno invasivo esteticamente, e non riscalda.

Avatar utente
Certcertsin
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 9265
Iscritto il: 11/04/18, 16:10

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Certcertsin » 08/04/2021, 16:45

Scardola ha scritto:
08/04/2021, 16:09
fattore M permettendo (devo aspettare che la prole cresca per fare pressioni).
Hihihihi,uguale uguale...

Posted with AF APP
tenete sempre d'occhio le piante, i test scadono.. le piante no...
Cit Marta
Vota Cert per una vasca migliore..
Vota Cert basta alghe e pregiudizi..
Vota Cert invertiremo il ciclo dell' azoto..

Avatar utente
issio
star3
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/01/20, 15:05

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di issio » 08/04/2021, 17:08

Scardola ha scritto:
08/04/2021, 16:09
Bellissima vasca e affascinanti animaletti!
Grazie! ;)
Scardola ha scritto:
08/04/2021, 16:09
Quindi un gruppetto in un 30 litri esteso per lungo, con opportuni nascondigli, si può tenere?
Vedo che hai muschio e qualche pianta: li ho visti sempre in vasche spoglie perché "si dice" che distruggano le piante. Tu che esperienza hai con le piante? Coabitazione con lumache?
Secondo la mia esperienza si può tenere, 2 o 3 esemplari, meglio se un solo maschio (a differenza di quanto si dice in giro, secondo la mia esperienza, sono facili da distinguere maschi e femmine una volta raggiunti i 3 cm). Il mio è 41x25 e ci stanno bene, una volta distribuiti i territori non si azzuffano nemmeno. Conta che un minimo di litigi ci sono, un po come in natura, soprattutto tra i maschi, ma con cibo abbondante e tanti nascondigli non hanno motivo di menarsi. Una volta abituati alla compagnia reciproca, si passano accanto senza problemi, o al massimo si evitano (conta che io però ho solo un maschio, magari 2 o 3 nella stessa vasca potrebbero essere più aggressivi, non so dirti con esattezza).
I cambarellus non hanno la forza di sradicare nessuna pianta, a me sembra solo una leggenda metropolitana. Non riesco a immaginarmeli a sradicare una Limnophila, in proporzione sarebbe come se io domani sradicassi una quercia.. :)) sono troppo esili. Inoltre non sono erbivori, quindi anche se affamati non la mangiano. L'unica cosa che hanno "distrutto" era un pratino fatto coi semi cinesi, perché era appena nato e loro ci si infilavano dentro per nascondersi, ma veniva via solo a guardarlo, quindi non è proprio colpa loro. Se mi dici i Procambarus allora ci sta che facciano un macello, ma quelli cacciano pure i pesci..
Le lumache con loro soffrono la competizione alimentare, ovviamente sono più veloci, e anche quando arriva prima la lumaca loro si prendono il cibo con la forza come i bulli. Quindi dovresti pensare a qualche mangiatoia sospesa o un brevetto simile. Comunque non è raro vederli molestare qualche lumaca cercando di mangiarsela, ma ovviamente l'evoluzione è dalla parte delle lumache in questo caso..
Scardola ha scritto:
08/04/2021, 16:09
Hai pensato a un filtro a spugne attivato da un aeratore?
Ci avevo pensato, ma avendolo in camera non posso avere il rumore dell'aeratore. Il duetto invece fa zero rumore, sembra sempre spento. In ogni caso non dovrebbero avere problemi, stanno tranquillamente dai 15 a 26 C°, quindi qui si parla di minuzie proprio.
Questi utenti hanno ringraziato issio per il messaggio:
Scardola (08/04/2021, 17:16)

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1582
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Scardola » 08/04/2021, 17:16

issio ha scritto:
08/04/2021, 17:08
Hai pensato a un filtro a spugne attivato da un aeratore?

Ci avevo pensato, ma avendolo in camera non posso avere il rumore dell'aeratore. Il duetto invece fa zero rumore,
Si hai ragione.
Io sono passato dal Duetto come ti dicevo al filtro ad aria con aereatore "silenzioso" piezoelettrico, ma la differenza si sente. Però lo tengo in camera da pranzo quindi la notte non lo sento proprio. Dicono che l'Eheim sia veramente silenzioso, ma non ho toccato con mano.

Aggiunto dopo 45 secondi:
issio ha scritto:
08/04/2021, 17:08
Se mi dici i Procambarus allora ci sta che facciano un macello, ma quelli cacciano pure i pesci..
Quelli ti tranciano pure un canneto.
Questi utenti hanno ringraziato Scardola per il messaggio:
issio (08/04/2021, 19:58)

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1582
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Scardola » 09/04/2021, 10:08

issio ha scritto:
08/04/2021, 13:39
una femmina, pure in dolce attesa di qualche decina di diavoli arancioni.
Altra domanda, ma con le nascite come fai? Li lasci tutti nella stessa vasca? Si raggiunge un equilibrio oppure i nuovi nati ad un certo punto vanno separati per evitare conflitti?

Avatar utente
Arwen
star3
Messaggi: 15
Iscritto il: 29/03/21, 1:48

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di Arwen » 09/04/2021, 10:16

Oddio, ma sono bellissimi i tuoi cambarellus!!😍
Complimenti!!

Posted with AF APP

Avatar utente
issio
star3
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/01/20, 15:05

Il Gamberaio Mk2

Messaggio di issio » 09/04/2021, 12:02

Scardola ha scritto:
09/04/2021, 10:08
Altra domanda, ma con le nascite come fai? Li lasci tutti nella stessa vasca? Si raggiunge un equilibrio oppure i nuovi nati ad un certo punto vanno separati per evitare conflitti?
In realtà questa è la prima volta che riesco a mettere insieme maschio e femmina della stessa età e a farli riprodurre, quindi è una novità anche per me, quindi non posso parlare per esperienza. Comunque i neo nati è spesso consigliato tenerli in vasca possibilmente già avviata da molto tempo perché si nutrano da soli con microorganismi, muffe, funghi, alghette ecc. L'alimentazione sarebbe altrimenti più complicata vista la loro grandezza appena nati e non essendo dei "raschiatori" come le Caridina. Al massimo vi posso tenere aggiornati sugli sviluppi. :-bd
Poi andranno separati, soprattutto in un acquario così piccolo, perché andrebbero a rovinare l'equilibrio. Finché sono piccoli gli adulti li tollerano, e non dovrebbero nemmeno tentare di cacciarli per mangiarli, poi ovviamente una volta cresciuti ognuno vorrà il suo territorio.

Aggiunto dopo 2 minuti 9 secondi:
Potrebbe essere interessante in un topic a parte nella sezione giusta, l'esperienza di allevamento? Potrei pensarci, se non esiste già. :-?
Questi utenti hanno ringraziato issio per il messaggio:
Scardola (09/04/2021, 12:21)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti