Alta mortalità Corydoras

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Saxmax, trotasalmonata

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 6655
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di trotasalmonata » 02/08/2018, 1:31


Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 02/08/2018, 14:33

@trotasalmonata

Articolo veramente interessante. Giusto per commentare un attimo e tentare di calarmi in una delle due scuole di pensiero, a me è sempre piaciuta l'idea dell'acquario come ambiente auto-regolato, in cui l'acquariofilo non deve eccedere in zelo!
Detto questo io il cambio d'acqua lo effettuo quasi sempre quando vi è il fondo messo maluccio. Quindi sifonando tolgo anche un buon 30-40% di acqua che poi reinserisco nuova. Non faccio mai cambi d'acqua fini a loro stessi. Tanto per dare dei numeri effettuo 1 cambio d'acqua ogni settimana e mezza massimo due, perché oltre mi si sedimentano sul fondo dei residui che siano o di cibo o di piante che ritengo inopportuni... (magari mi sbaglio e non andrebbe fatto.) vedremo, son qui per imparare.

Comunque detto questo sono curioso di ascoltare le parole di @cicerchia80 su come effettuare cambi così sporadici. Grazie a tutti.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30011
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di cicerchia80 » 02/08/2018, 17:45

silviogrig ha scritto: magari mi sbaglio e non andrebbe fatto.
:-?? Come disse Marzullo....fatti una domanda e datti una risposta

Tappezza di piante almeno non lo vedi
Ma così togli Nutrimenti e perfino CO2

E di cibo danne meno
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 02/08/2018, 22:53

cicerchia80 ha scritto: Tappezza di piante almeno non lo vedi
Capisco che il livello estetico non debba mai prevalere su quello funzionale, ma mi ero ripromesso di inserire meno piante rispetto ad allestimenti precedenti perché la potatura, sopratutto delle piante a crescita rapida aveva iniziato a sfiancarmi.

cicerchia80 ha scritto: E di cibo danne meno
Allora, già sospettando che questo fosse il motivo del particolato presente sul fondo ho diminuito fin dai primi giorni il cibo: ero infatti abituato ad acquari un pò più grandi e con più pesci e quindi all'inizio mi regolavo male. Ora il cibo credo di dosarlo giusto, forse anche un po troppo poco a volte, per paura appunto di creare troppo residuo.

Invece, stiamo sui discorsi già iniziati che sennò perdo il filo del discorso e affrontiamo gli argomenti uno per volta: volevo capire il discorso che mi dicevi dei cambi d'acqua
cicerchia80 ha scritto: Se ti insegno a fare cambi d'acqua a cadenza semestrale mi dai retta?
Parlami intanto di questo, ripeto, son tutto orecchi e pure curioso :)


Grazie per la disponibiltà

Avatar utente
Corydoras
star3
Messaggi: 77
Iscritto il: 30/12/17, 17:50

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di Corydoras » 05/08/2018, 19:36

A parte quello detto sino ad ora........da quanto e' allestita la vasca, cosa mangiano e quanto.Ciao

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 06/08/2018, 14:45

La vasca è allestita da 3 mesi, ma prima erano in una vasca sempre in mio possesso che ho dovuto dismettere per ragioni di spazio. Ho deciso quindi di trasferirli in una vasca un po meno spaziosa che appunto è l'acquario Juwel Lido 120

Se devo essere sincero non mangiano con una estrema regolarità: mangiano praticamente un giorno si e un giorno no. La quantità di cibo credo sia corretta perché viene finita in poco tempo e non ne rimane sul fondo.

Il cibo che uso è il classico in scaglie piccole. Prima usavo i granuli (nella vasca più grande).

Saluti. :-bd

Avatar utente
Corydoras
star3
Messaggi: 77
Iscritto il: 30/12/17, 17:50

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di Corydoras » 06/08/2018, 17:42

Di solito si consigliano pastiglie da fondo, io preferisco quelle classiche molluschi e crostacei tipo da onnivoro......

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 09/08/2018, 8:29

Corydoras ha scritto: Di solito si consigliano pastiglie da fondo, io preferisco quelle classiche molluschi e crostacei tipo da onnivoro......

È quello che facevo fino a qualche tempo fa: poi finita la scatolina non l'ho più ricomprata perché vedevo quando la mangiavano tutti meno che i cory :D
Praticamente si scagliavano tutti sulle pastiglie nonostante ci fossero in vasca anche i grani per distrarli... Comunque spero non sia anche legato al cibo il problema dei miei cory, non penso che aver tolto la pastiglia possa avergli dato eccessivo fastidio.

Saluti a tutti

Avatar utente
Corydoras
star3
Messaggi: 77
Iscritto il: 30/12/17, 17:50

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di Corydoras » 11/08/2018, 9:42

Un pesce che non ha appetito e' malato...............prova una quarantena...........

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 627
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di malt126 » 13/08/2018, 8:44

Corydoras ha scritto: Un pesce che non ha appetito e' malato...............prova una quarantena...........
Concordo, soprattutto i cory che sono delle ruspe quando i barbigli captano le pastiglie...
Questi utenti hanno ringraziato malt126 per il messaggio:
Corydoras (13/08/2018, 11:54)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti