Alta mortalità Corydoras

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Saxmax, trotasalmonata

Rispondi
Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 25/07/2018, 14:22

Salve a tutti,

Apro questa discussione per segnalare che in un acquario recentemente allestito da 120 litri (modello Lido della Juwel) avevo inserito (4-5 mesi fa) 5 Corydoras. Nel corso del tempo gli unici morti che ci sono stati sono stati proprio loro, e ora ne sono rimasti due. La cosa che non capisco è che non hanno un periodo di evidente malessere che precede la loro morte. Li trovo morti dalla sera alla mattina :( : ma la sera mangiano e si muovono normalmente. Oggi è successo con il terzo e mi sono deciso di affidarmi a chi sicuramente ne sa più di me riguardo a questi pesci.

La domanda è: c'è qualcosa che devo specificatamente controllare (oltre ai soliti valori che sono buoni) che magari può infastidire i Corydoras che mi stia sfuggendo?

NO2- = 0
pH = 7.4
KH = 8
GH = 10

Fertilizzo con CO2 erogando la giusta quantità, che viene controllata (occasionalmente) con appositi test per la CO2 e molto più frequentemente incrociando il valore KH e pH.

L'ultima cosa che mi sento di precisare: purtroppo non ho conservato la confezione del quarzo che ho utilizzato per allestire l'acquario per cui non ho un'indicazione precisa riguardo la "millimetratura" delle scaglie: posso solo dire che è piuttosto fine. Quegli stessi 5 Corydoras erano precedentemente in un mio acquario più grande con un quarzo di fondo molto più grosso come dimensione. Ora si legge in giro che i fondi fini e piccoli possano ferire i Corydoras, non vorrei che sia questo il caso. Ma ripeto, sembra che se ne vadano dall'oggi al domani, invece penso che se si feriscano con il fondo, le conseguenze sarebbero molto più evidenti per qualche giorno almeno.

Una cosa ho notato forse, si gonfiano un pò e forse ci sono dei piccoli puntini vicino alla testa. Potrebbe essere tutto naturale ma se dovessi dire dei sintomi direi questi.

Scusate per il messaggio lungo, ma volevo essere il più preciso possibile.

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7202
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di trotasalmonata » 25/07/2018, 14:27

Posti delle foto dei cory sopravvissuti. E di quelli morto se le hai.

Magari un video fatto la mattina.

Foto della ghiaia.

Aggiunto dopo 37 secondi:
E panoramica dell'acquario...

Ci piacciono le foto... ;)

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 25/07/2018, 15:52

Stasera posto il tutto :)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31082
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di cicerchia80 » 25/07/2018, 19:27

Non sappiamo che corydoras siano.....ma anche per gli Aeneus o i paleatus che sono carrarmati,quei valori tutto sono meno che buoni :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 25/07/2018, 20:37

cicerchia80 ha scritto: Non sappiamo che corydoras siano.....ma anche per gli Aeneus o i paleatus che sono carrarmati,quei valori tutto sono meno che buoni :-??
Grazie @cicerchia80 per l'informazione, potresti suggerirmi dove si troverebbe il problema?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31082
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di cicerchia80 » 25/07/2018, 21:03

silviogrig ha scritto: potresti suggerirmi dove si troverebbe il problema?
Che pesci ci sono?
Foto del fondo?
Altri coinquilini
Temperatura?
(Pochi cory le reggono alte)

Può essere ,leggendo la tua descrizione,che si tratti di Hexamitosi

Aspettiamo altre info :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 25/07/2018, 21:07

Questo è uno dei due corydoras ancora in vita: purtroppo non sono riuscito a fare una foto di lato, non ne voleva sapere, venivano mosse.

Immagine

Questa è la foto del corydoras che è morto stamattina. La foto è stata scattata ieri alle 17.00.

Immagine

Questa è la foto che mi sembrava meglio far vedere la grandezza del quarzo.

Immagine

Questa è una foto generale dell'acquario:

Immagine

Spero questo aiuti nel risolvere il problema.

Saluti :)

Aggiunto dopo 4 minuti 22 secondi:
cicerchia80 ha scritto:
silviogrig ha scritto: potresti suggerirmi dove si troverebbe il problema?
Che pesci ci sono?
Foto del fondo?
Altri coinquilini
Temperatura?
(Pochi cory le reggono alte)

Può essere ,leggendo la tua descrizione,che si tratti di Hexamitosi

Aspettiamo altre info :-??
Scusami un attimo prima di passare ad altre domande: prima tu ti riferivi, credo, ai valori (pH, KH) che io ho dato della mia vasca, quando parlavi di valori tutto meno che buoni. Dato che la mia acqua esce molto ma molto dura e per me è difficile mantenere quei valori mi farebbe piacere sapere se c'è qualche problema. Magari faccio del lavoro per niente :D

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31082
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di cicerchia80 » 27/07/2018, 7:27

silviogrig ha scritto: Questo è uno dei due corydoras ancora in vita: purtroppo non sono riuscito a fare una foto di lato, non ne voleva sapere, venivano mosse.

Immagine

Questa è la foto del corydoras che è morto stamattina. La foto è stata scattata ieri alle 17.00.

Immagine

Questa è la foto che mi sembrava meglio far vedere la grandezza del quarzo.

Immagine

Questa è una foto generale dell'acquario:

Immagine

Spero questo aiuti nel risolvere il problema.

Saluti :)

Aggiunto dopo 4 minuti 22 secondi:
cicerchia80 ha scritto:
silviogrig ha scritto: potresti suggerirmi dove si troverebbe il problema?
Che pesci ci sono?
Foto del fondo?
Altri coinquilini
Temperatura?
(Pochi cory le reggono alte)

Può essere ,leggendo la tua descrizione,che si tratti di Hexamitosi

Aspettiamo altre info :-??
Scusami un attimo prima di passare ad altre domande: prima tu ti riferivi, credo, ai valori (pH, KH) che io ho dato della mia vasca, quando parlavi di valori tutto meno che buoni. Dato che la mia acqua esce molto ma molto dura e per me è difficile mantenere quei valori mi farebbe piacere sapere se c'è qualche problema. Magari faccio del lavoro per niente :D
Molti parassiti che colpiscono i pesci sono normalmente presenti in qualsiasi acquario
Riescono ad attaccare il pesce se debilitato o stressato :-??

Questo sarebbe un buon punto di partenza...
Io farei un grosso cambio con osmosi per arrivare almeno a dimezzare quelle durezze

Puoi usare anche la demineralizzata per i ferri da stiro
Basta che non sia profumata
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
silviogrig
star3
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/06/18, 16:13

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di silviogrig » 27/07/2018, 16:05

@cicerchia80 procederò ad un cambio abbastanza sostanzioso dell'acqua, utilizzando acqua demineralizzata non profumata poiché non posseggo un impianto di osmosi.

Per quanto riguarda le domande precedenti una cosa che mi è saltata all'occhio è il discorso che hai fatto sulla temperatura. Nella mia vasca purtroppo in questo periodo estivo non riesco a tenere la temperatura molto bassa (non ho condizionatori o climatizzatori in casa), per cui ci sono dei momenti, nei giorni più caldi, in cui la vasca raggiunge anche i 29-30 gradi...
Mi rendo conto che è troppo per i Cory, però non posso fare nient'altro per abbassare (ora come ora per lo meno).

Altri coinquilini: ho un branchetto di cardinali, due pesci alghivori, un otocinclus.. tutta roba molto standard che non dovrebbe dare problemi ai cory, anche perché sono stati insieme da sempre.

grazie a tutti.

Avatar utente
emb
star3
Messaggi: 207
Iscritto il: 17/05/18, 12:01
Contatta:

Alta mortalità Corydoras

Messaggio di emb » 27/07/2018, 16:14

Intanto metti un ventilatore puntato sull'acqua. Poi magari procurati delle ventoline apposite.
Certo, toccherà rabboccare molto di più, ma la temperatura la devi abbassare. Non so se è quella la causa delle morti, ma potrebbe, o magari li ha indeboliti e qualcosa di altro li ha finiti.
Questo anche se mi sembrano degli Aneus e quindi tra quelli più resistenti, 29/30 gradi sono davvero duri da sopportare, calcola che i pesci non hanno meccanismi di termoregolazione come ad esempio l'uomo che si raffresca tramite il sudore.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite