guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Gioele, marko66

Rispondi
Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 46297
Iscritto il: 07/06/15, 8:12

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di cicerchia80 » 17/12/2021, 1:53

Horlack ha scritto:
17/12/2021, 1:09
Esiste, quindi, potenzialmente, una disparità di resistenza al sale, a seconda dell'ambiente di vita delle specie corydoras (endemico)
Fin quando il sale, non supera la normale concentrazione salina di sangue e tessuti nei pesci (9 mg/l) qualsiasi pesce può tollerare quella salinità per tempi più o meno lunghi, prima che abbia effetti dovuti all'osmoregolazione :)
Horlack ha scritto:
17/12/2021, 1:09
Per questo lo troviamo sia in quota in acqua a 17-21°
Da noi in alcune aree (inseriti per mano umana) passano tranquillamente le gelide temperature invernali
:)
Horlack ha scritto:
17/12/2021, 1:09
come in acqua nella regione del Mato Grosso a 31°C.
:-bd è un pò un carro armato
Come di fatto, non è nemmeno propriamente corretto associarlo a pesce di forte corrente
malù ha scritto:
17/12/2021, 1:20
Si, però appena entra in contatto con terreno, acqua già presente etc..non è più di osmosi.
. .. Già parlerei più di variazioni ambientali, anche perché quell'acqua tutto è in quel momento, meno che salutare
Avrebbero un organo accessorio apposta ,oltre.che resistere a lunghi periodi di anossia)(l'aeneus)
malù ha scritto:
16/12/2021, 23:58
fonte: Ecologia dell'acquario di piante (Diana Walstad)
Infatti dato il livello dei metalli pesanti nella sua acqua, usa spudoratamente del chelante EDTA, per neutralizzarli :-bd

(Effettivamente 0.7 mg/l di zinco da rubinetto non la nemmeno berrei)
Horlack ha scritto:
17/12/2021, 1:39
una stazione idrologica a Tabatinga (Amazzonia)
Ad esempio, qui c'è il sale. In buona quantità.
NaCl? :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Horlack
star3
Messaggi: 16
Iscritto il: 15/12/21, 17:03

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Horlack » 17/12/2021, 2:15

cicerchia80 ha scritto:
17/12/2021, 1:53
Horlack ha scritto:
17/12/2021, 1:39
una stazione idrologica a Tabatinga (Amazzonia)
Ad esempio, qui c'è il sale. In buona quantità.
NaCl? :-?
error google translate :) No "sale". => Ma "sodio" :)
Na, o, Cl, o NaCl separati o combinati
ImmagineImmagine

In questo file excel, i numeri sono sorprendenti. Alcuni valori non cambiano. Rimangono gli stessi per 12 mesi. Mentre gli altri cambiano. Principalmente tra febbraio e maggio (stagione delle piogge). Alcuni metalli o alcali cambiano di concentrazione, altri no. Penso che questo sia probabilmente dovuto al peso della molecola (il suo numero atomico / concentrazione => numero di Avogadro)

Il potassio (K) è fissato 364 giorni all'anno = circa 1,5 mg/l
Il ferro (Fe) è zero quasi tutto l'anno, tranne tra febbraio e maggio, quando sale a 2-4 mg/l
Il fosfato (PO43-) è assolutamente zero e impercettibile, 364 giorni all'anno. Tutte le stagioni.
L'alluminio (al) è quasi zero tutto l'anno (meno di 1 mg/l), tranne tra febbraioe maggio (stagione piovosa), con un aumento fino a un massimo di 2-4 mg/l
ecc...

Quindi già, per un purista di acquari biotopi in questa regione, la persona non è autorizzata a mettere il potassio nella propria acqua (fertilizzante liquido). Il fertilizzante liquido, supererà il massimo conosciuto nel biotopo. Quindi o non mette piante, o mette piante resistenti/rustico.

Altri parametri geochimici hanno questo tipo di pattern. O si evolve o no. Dipende molto dalla molecola

Avatar utente
Platyno75
Moderatore Globale
Messaggi: 3372
Iscritto il: 27/12/20, 18:11

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Platyno75 » 17/12/2021, 9:04

Horlack ha scritto:
17/12/2021, 2:15
Quindi già, per un purista di acquari biotopi in questa regione, la persona non è autorizzata a mettere il potassio nella propria acqua (fertilizzante liquido). Il fertilizzante liquido, supererà il massimo conosciuto nel biotopo. Quindi o non mette piante, o mette piante resistenti/rustico
Scusate ma questo discorso non ha senso. Se è per questo non dovrei nemmeno usare la sabbia nel fondo ma solo il limo e addirittura mettiamo in discussione anche le 5 lastre di vetro :))

Posted with AF APP
Perché aperta? In natura non ci sono coperchi :-
Il conduttivimetro è la tua bussola ;)

Avatar utente
malù
Pro altri
Messaggi: 2414
Iscritto il: 18/04/21, 23:50

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di malù » 17/12/2021, 10:28

Platyno75 ha scritto:
17/12/2021, 9:04
Scusate ma questo discorso non ha senso.
Probabilmente, per biotopo, intende i concorsi importanti...... Dove devi descrivere tutto fin nei minimi dettagli e la vasca deve essere fedele.
cicerchia80 ha scritto:
17/12/2021, 1:53
quell'acqua tutto è in quel momento, meno che salutare
Infatti.... Una grande massa d'acqua in relativamente poco tempo, smuove qualunque cosa, deve essere dura per i pesci. Comunque qualcuno approfitta proprio di quel momento per riprodursi.

Posted with AF APP

Avatar utente
Platyno75
Moderatore Globale
Messaggi: 3372
Iscritto il: 27/12/20, 18:11

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Platyno75 » 17/12/2021, 10:38

malù ha scritto:
17/12/2021, 10:28
intende i concorsi importanti.
In natura i valori cambiano continuamente, il potassio per esempio può non esserci adesso ed esserci domani per un'alluvione che lo porta insieme ad altro (esempio argilla con ferro piuttosto che rame perché c'è una miniera nei dintorni...)

Posted with AF APP
Perché aperta? In natura non ci sono coperchi :-
Il conduttivimetro è la tua bussola ;)

Avatar utente
malù
Pro altri
Messaggi: 2414
Iscritto il: 18/04/21, 23:50

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di malù » 17/12/2021, 10:39

Comunque complimenti ad @Horlack per i dati di cui è in possesso...... Secondo me, però, non riescono a rivelare la realtà di interi fiumi.

Posted with AF APP

Avatar utente
Platyno75
Moderatore Globale
Messaggi: 3372
Iscritto il: 27/12/20, 18:11

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Platyno75 » 17/12/2021, 10:40

malù ha scritto:
17/12/2021, 10:39
realtà di interi fiumi
Appunto, mi cito
Platyno75 ha scritto:
17/12/2021, 10:38
malù ha scritto:
17/12/2021, 10:28
intende i concorsi importanti.
In natura i valori cambiano continuamente, il potassio per esempio può non esserci adesso ed esserci domani per un'alluvione che lo porta insieme ad altro (esempio argilla con ferro piuttosto che rame perché c'è una miniera nei dintorni...)

Posted with AF APP
Perché aperta? In natura non ci sono coperchi :-
Il conduttivimetro è la tua bussola ;)

Avatar utente
malù
Pro altri
Messaggi: 2414
Iscritto il: 18/04/21, 23:50

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di malù » 17/12/2021, 10:44

Comunqe una cosa mi fa sorridere..... D'accordo che in acquariofilia è bello e utile informarsi il più correttamente possibile, ma quando sento parlare dell'Amazzonia come se fosse casa nostra..... Numeri su numeri, dati, rilevamenti..... Appunto mi fa sorridere.

Posted with AF APP

Avatar utente
Platyno75
Moderatore Globale
Messaggi: 3372
Iscritto il: 27/12/20, 18:11

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Platyno75 » 17/12/2021, 10:50

malù ha scritto:
17/12/2021, 10:44
Comunqe una cosa mi fa sorridere..... D'accordo che in acquariofilia è bello e utile informarsi il più correttamente possibile, ma quando sento parlare dell'Amazzonia come se fosse casa nostra..... Numeri su numeri, dati, rilevamenti..... Appunto mi fa sorridere.
Quoto.
La conoscenza è utile soprattutto se finalizzata al benessere dei nostri ospiti. Tutto il resto "esercizio di stile" fine a se stesso.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Platyno75 per il messaggio:
Horlack (17/12/2021, 10:59)
Perché aperta? In natura non ci sono coperchi :-
Il conduttivimetro è la tua bussola ;)

Avatar utente
Horlack
star3
Messaggi: 16
Iscritto il: 15/12/21, 17:03

guida alla manutenzione dei corydoras scritta da Horlack

Messaggio di Horlack » 17/12/2021, 10:58

1 2 3 ... 12 = mesi

Un altro esempio, tratto da questo database idrologico
Stazione idrologica:
Rio Ucayali à Atalaya Aval % Latitude -10,6782 Longitude -73,8179
Data 2000-2012
(C.Panda, C.Trilineatus, c sp C127, C.bethanae, C. elegans, ecc)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

]===================
o Stazione idrologica:
Rio Madeira à Fazenda Vista Alegre % Latitude -4,89722 Longitude -60,02528 Altitude 20
Data 1995-2012
(C.Sterbai, C.Cervinus, C.negro, C.sarareenis, C.guapore, c.fulleri, c.pygmaeus, ecc)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

===================
o Stazione idrologica:
Rio Madeira à Porto Velho % Latitude -8,73667 Longitude -63,92028 Altitude 55
Data 1995-2012
(C.Sterbai, C.Cervinus, C.negro, C.sarareenis, C.guapore, c.fulleri, c.pygmaeus, ecc)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Ultima modifica di Horlack il 17/12/2021, 11:09, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti