Alternanthera reineckii - sperimentazione

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di Rox » 22/12/2014, 0:40

raffaella150 ha scritto:vale per tutte o solo x l'Alternanthera?
Ti faccio un esempio con la pianta più comune: la Limnophila.

In coltivazione sommersa cresce verticalmente, senza radici avventizie; poi, se nessuno sforbicia, raggiunge la superficie...
A quel punto si piega e cresce orizzontalmente, sul pelo dell'acqua.

Quando questo accade, la pianta trova tre condizioni favorevoli:
  • 1) La luce è molto forte, per la vicinanza delle lampade.

    2) La posizione orizzontale espone a quella luce forte tutte le foglie, non solo quelle più alte.

    3) La CO2 è ben più abbondante, sia perché alcune foglie emergono, sia perché in alto l'acqua ne contiene di più.
Il risultato è che la pianta si infittisce, moltiplica le foglie ed accorcia gli internodi; comincia ad assorbire nutrienti come una spugna, con tutte le sue forze.
Ferro e fosforo vengono spazzati via, ti porta in carenza in pochissimi giorni, ma soprattutto...

...Lunghe radici, piuttosto numerose, spuntano da ogni nodo scendendo verso il basso, generando un paesaggio molto particolare.

Eppure, l'acqua è sempre quella, così come l'erogazione di CO2, i fertilizzanti e il loro dosaggio.
Durezze, acidità, temperatura... nessuno ha cambiato nulla... ma quelle radici prima non c'erano, adesso sì.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di exacting » 22/12/2014, 23:25

domanda tecnica: x le radici avventizie ho introdotto ieri stick npk sotto questa pianta, visti i suoi tempi di risposta, devo attendere sempre tanto prima che facciano effetto??


eXatalkato da iphone 5
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cristianoroma » 23/12/2014, 1:05

Rox ha scritto:
raffaella150 ha scritto:vale per tutte o solo x l'Alternanthera?
Ti faccio un esempio con la pianta più comune: la Limnophila.

In coltivazione sommersa cresce verticalmente, senza radici avventizie; poi, se nessuno sforbicia, raggiunge la superficie...
A quel punto si piega e cresce orizzontalmente, sul pelo dell'acqua.

Quando questo accade, la pianta trova tre condizioni favorevoli:
  • 1) La luce è molto forte, per la vicinanza delle lampade.

    2) La posizione orizzontale espone a quella luce forte tutte le foglie, non solo quelle più alte.

    3) La CO2 è ben più abbondante, sia perché alcune foglie emergono, sia perché in alto l'acqua ne contiene di più.
Il risultato è che la pianta si infittisce, moltiplica le foglie ed accorcia gli internodi; comincia ad assorbire nutrienti come una spugna, con tutte le sue forze.
Ferro e fosforo vengono spazzati via, ti porta in carenza in pochissimi giorni, ma soprattutto...

...Lunghe radici, piuttosto numerose, spuntano da ogni nodo scendendo verso il basso, generando un paesaggio molto particolare.

Eppure, l'acqua è sempre quella, così come l'erogazione di CO2, i fertilizzanti e il loro dosaggio.
Durezze, acidità, temperatura... nessuno ha cambiato nulla... ma quelle radici prima non c'erano, adesso sì.
hai praticamente risposto ai miei dubbi sul perchè la rotala ha messo tutte quelle radici avventizie SOLO sugli steli che sono a pelo dell acqua.. e sul perchè le piante hanno smesso di fare pearling pur fertilizzando come prima.
grazie

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di Rox » 23/12/2014, 17:19

exacting ha scritto: devo attendere sempre tanto prima che facciano effetto??
Tutta la vita! :D
Le radici già esistenti non scompariranno mai da sole; se quegli stick faranno effetto, lo vedrai alla prossima potatura.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cuttlebone » 01/01/2015, 21:10

Dopo una settimana di assenza:
Immagine
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cuttlebone » 08/01/2015, 21:48

Dopo qualche giorno di Magnesio Azoto e Fosforo, in aggiunta al solito PMDD, mi sembra che le foglie si siano "distese"
Immagine
Immagine
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di Rox » 09/01/2015, 23:12

Per fortuna, mi sono iscritto a questa edizione del concorso...
La prossima la vedo difficile. :D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cuttlebone » 10/01/2015, 15:12

;)
Avevi ragione, si sta facendo davvero imponente... Penso che, continuando così, mi costringerà ad una rivisitazione del layout ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cristianoroma » 10/01/2015, 15:42

quel rosso li in mezzo è uno spettacolo

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera reineckii - sperimentazione

Messaggio di cuttlebone » 23/01/2015, 21:08

Ormai si può dire ambientata ;)
Immagine
Devo cominciare a farle spazio togliendole qualche pianta vicina...
Pensavo di togliere un piantino da qui per metterlo nel caridinaio...
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti