Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17459
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di cuttlebone » 11/04/2015, 9:41

Ispirato dal Maestro, e nel tentativo di introdurre una nota di colore nel caridinaio low cost, sto provando a coltivare una Alternanthera reineckii senza CO2.
Questa la mia
Immagine
Pur colorata e priva di aggressioni algali, manifesta un evidente carenza di CO2 (è una talea proveniente dalla vasca grande dove la erogo) visibile dalle foglie rivolte verso il basso.
Consigli e suggerimenti, come sempre bene accetti [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di lucazio00 » 11/04/2015, 11:19

Dalle la CO2! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17459
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di cuttlebone » 11/04/2015, 11:21

No no no no no no no no no!!!!!
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di Rox » 12/04/2015, 3:04

cuttlebone ha scritto:Ispirato dal Maestro
E chi sarebbe?... :-?
cuttlebone ha scritto:Consigli e suggerimenti, come sempre bene accetti
Secondo me, funziona come per la Bacopa.
- Se l'Alternanthera cresce con CO2, quando la togli si abbruttisce.
- Se invece sta senza dall'inizio, viene su lentamente ma resta di bell'aspetto.
Il tuo problema è che l'hai presa da un altro acquario, dove la CO2 ce l'aveva.

Quando sarà cresciuta un po', devi ripiantare solo la parte nuova, quella nata quando stava già senza erogazione.
Poi vai avanti solo con le potature già adattate.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
cuttlebone (12/04/2015, 8:34)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9519
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di GiuseppeA » 12/04/2015, 17:45

Però adesso vogliamo le foto della tua Rox...altrimenti il titolo non vale :)) :))
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di lucazio00 » 12/04/2015, 18:47

E' vero che cresce meglio emersa che sommersa per via della CO2 virtualmente infinita???
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17459
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di cuttlebone » 12/04/2015, 19:55

lucazio00 ha scritto:E' vero che cresce meglio emersa che sommersa per via della CO2 virtualmente infinita???
Beh, dalle foto in rete che la ritraggono emersa, direi che non v'è dubbio che quello sia il miglior modo di coltivarla.
Mi sono fatto un vasetto con un paio di steli, al momento ancora a pelo d'acqua, proprio per verificare se riesco nella sua coltivazione emersa.
Così poi li trasferisco nel nuovo stagno [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di lucazio00 » 12/04/2015, 22:36

Se le coltivi emerse in un acquario convertito in serra vengono su bene! Non so se reggono l'umidità dell'aria di casa, ma secondo la Kasselmann dovrebbero crescere anche in casa come fossero piante d'appartamento...chissà :-?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17459
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di cuttlebone » 12/04/2015, 22:41

Qui da me di umidità ambientale ce n'è parecchia, mediamente il 60%, ma non credo sia sufficiente...
Vedremo se nello stagno si troveranno meglio [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Alternanthera senza CO2 - Cut vs Rox

Messaggio di darioc » 13/04/2015, 14:00

cuttlebone ha scritto:Qui da me di umidità ambientale ce n'è parecchia, mediamente il 60%, ma non credo sia sufficiente...
Le orchidee richiedono moltissima umidita. Per loro non è mai sufficiente quella presente in casa. Per risolvere si mette il vaso in un ampio sottovaso pieno d'acqua (in modo che tutta la vegetazione sia sopra l'acqua). Si evita che le radici della pianta entrino in contatto con l'acqua rialzato il vaso con del ghiaino. Questo permette di aumentare molto il tasso dumidità vicino alla pianta. Ho provato a coltivare orchidee con e senza sottovaso e la differenza è molto evidente.
Penso che potrebbe essere applicabile anche al tuo caso. Non sarebbe nemmeno necessario il ghiaino.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti