cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Messaggio di raffaella150 » 19/01/2015, 1:08

puö essere la seconda, perchè le Cabomba stanno anche in una zona originariamente di phragmites e cerati, e il fondo potrebbe aver assorbito in quel periodo oppure nonostante la calamita ne è rimasto uno proprio li e l'ho smosso piantando.

per il test posso spezzare una lancia a favore del jbl.....ha sempre segnato valori differenti sia con che senza bulloni, quindi significa che rileva il ferro anche di altre provenienze.

cmq la furcata sta sopraffacendo la caroliniana......oke che quest'ultima non è mai stata vaporosa ma l'altra è intenzionata a salirle in testa e non permette alla cugina di crescere, prima la caroliniana raggiungeva la superficie in 1 gg adesso ci mette una settimana, mi sa che se va avanti cosi, terrö solo la furcata........diventerà una vasca al 60% rossa.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Messaggio di lucazio00 » 19/01/2015, 10:18

raffaella150 ha scritto:cmq la furcata sta sopraffacendo la caroliniana......oke che quest'ultima non è mai stata vaporosa ma l'altra è intenzionata a salirle in testa e non permette alla cugina di crescere, prima la caroliniana raggiungeva la superficie in 1 gg adesso ci mette una settimana, mi sa che se va avanti cosi, terrö solo la furcata........diventerà una vasca al 60% rossa.
Non la credevo così ignorante la furcata...sicuramente ora è avvantaggiata lei che la caroliniana!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Messaggio di raffaella150 » 25/01/2015, 11:39

allora.....nonostante un pH a 7,1 costante....un KH a 10, un GH a 11 le furcate stanno crescendo ad un ritmo che dire serrato è dire poco.

Rox, piü o meno, in genere, quanto durano le loro riserve personali?
io al momento sto fornendo settimanalmente:
40ml di OE,
26ml di potassio,
13ml di magnesio,
200ml di acqua marcita che mi autoproduco con foglie di carex e phragmites sminuzzati finemente e che fornisce circa 2mg/lt di fosfati, nonchè nitrati e nitriti a iosa

di 4 test (3 strisce + 1 reagente) tutti e 3 dicono che ho una media di nitrati dentro di 25.......e nitriti assenti (gli unici che segnano qualcosa sono i due reagenti jbl e tetra)

al che mi chiedo, la furcata sta da dio e speriamo duri ma xke il cerato soffre?
non cresce a superficie rapido come prima, tende a marcire sul fondo e non ramifica come prima......avrà a che fare col sollevamento luci, visto che la sua posizione ora ne prende meno?
prima o poi lo estraggo tutto, lo pulisco e lo ripianto.
pareri? :-?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Messaggio di Rox » 26/01/2015, 14:11

Raffa, mi dispiace essere io a dirtelo, ma quella combinazione impossibile non poteva durare per sempre.
In quella vasca c'è metà della vegetazione del pianeta. :))

Tu hai una sensibilità che ti rende una fuoriclasse, nella loro coltivazione, ma quello che hai tentato è impossibile per chiunque. [-(

Te lo spiego con un esempio.

Il Mato Grosso, in particolare il Pantanàl, è il territorio con la più alta biodiversità del Mondo.
Per trovare 23 piante diverse, in quella palude, probabilmente dovremmo girare per un paio di ettari.
Tu le hai messe in 110 litri.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: cabomba furcata in arrivo, necessito aiuto per cure

Messaggio di raffaella150 » 26/01/2015, 14:25

Oke, spiegazione chiara, però è strano lo stesso, il cerato che soffre è solo quello dalla parte del legno che in effetti adesso prende meno luce, l'altro quello verso il terrario sta benissimo.
In caso potrei alleggerire il cerato malconcio e spostare al suo posto la caroliniana (wow spazio extra x la furcata)......boh e anche sta storia dei nitrati sempre presenti......nonostante fertilizzi, son sempre stabili, e lo dicono 3 test differenti......
Boh vediamo cosa riesco ad arrangiare. ...
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, daniele-, Google Adsense [Bot], Marta, Maury e 8 ospiti