Cabomba "RED BELEM"

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1478
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Cabomba "RED BELEM"

Messaggio di cqrflf » 13/10/2015, 1:45

Salve, qualcuno sa qualcosa su questa pianta ? Non ho trovato nessuna informazione su internet a parte alcuni siti stranieri dove viene venduta.
Pare sia una Cabomba strisciante quindi del tutto "aberrante" nella sua famiglia, se così fosse potrebbe essere usata come pianta da fondo in primo piano.
Non sono riuscito ad appurare se sia una specie naturale oppure una variazione creata dall'uomo (che mi farebbe perdere l'interesse), e si che non sopporto le modifiche non necessarie dell'uomo sulla natura che è già "quasi" perfetta.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Cabomba "RED BELEM"

Messaggio di Rox » 13/10/2015, 9:59

cqrflf ha scritto:Non sono riuscito ad appurare se sia una specie naturale oppure una variazione creata dall'uomo
Quello posso dirtelo io. :-bd
Le specie riconosciute ufficialmente, nella classificazione scientifica, sono queste:
Cabomba.JPG
Come vedi, sono compresi anche i nomi obsoleti, utilizzati in passato ma oggi non più accettati.
Non c'è nessuna varietà "Red" e nessuna varità "Belem", quindi le alternative sono due:
  • - Si tratta di una specie già nota, a cui hanno dato un nome più...
    ...commercialmente efficacie.
    - Oppure è una cultivar creata in laboratorio, che in natura non esiste.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Cabomba "RED BELEM"

Messaggio di lucazio00 » 13/10/2015, 10:24

Credo che in natura non esista una Cabomba strisciante sul fondo! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Cabomba "RED BELEM"

Messaggio di Shadow » 13/10/2015, 10:35

Dalle foto che vedo sembra molto una furcata interrata con lo stelo.. Boh.. Certo che fare una cultivar da prato partendo da una pianta che non é certo famosa per le sue radici fa strano..

Io la ordinerei solo per vederla dal vivo ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1478
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Re: Cabomba "RED BELEM"

Messaggio di cqrflf » 13/10/2015, 12:42

Si ho visto una foto dove sembra che cresca sul fondo con una bellissima colorazione come la furcata ma con le foglie più piccole. La persona qui in Italia che la coltiva mi ha detto che non ne à ancora abbastanza per venderne delle talee; quindi l'ho cercata in negozi italiani ma non ne ho viste.
Viene venduta all'estero su vari siti, anche io sarei curioso di vederne una dal vivo.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite