capire meglio il comportamento delle mie piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di giampy77 » 12/11/2014, 15:29

ciao a tutti dopo consiglio di simo in un'altro topic,che ringrazio, apro questo poiché voglio capire come si stanno comportando le mie piante con il fertilizzante PMDD.
Ovvero, ho la conducibilità che dopo che fertilizzo, 10 ml di potassio, 5 magnesio, 5 rinverdente settimanale e 5 ml di ferro ogni 10 gg. sale dopo 3 settimane da 610 fino interno ai 700.
se provo a diminuire il potassio, la cabomba si ferma, o almeno a me sembra per quel motivo, e la ludwigia ha iniziato sulle foglie più vecchie a formare dei buchi e sono leggermente apparse le bba su quelle foglie, ora per gestire l'acquario in una maniera più consona, nel'altro topic abbiamo deciso di iniziare a variare i valori dell'acqua, abbassare il pH il GH e KH,( ho nella stessa vasca neon e guppy e volevo arrivare ad avere solo neon) che dite con le piante che ho si può fare e consigliato, spero che anche nel mondo flora non ci sia troppo casino come in quella fauna. grazie
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: R: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di giampy77 » 12/11/2014, 17:33

Scusate se continuo a postare,ma mi è venuto in enorme dubbio, a me l'hanno spacciata come ludwigia, ma ora, un po' navigando ho visto delle foto e ho dei dubbi che sia lei, voi che dite è così?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di Specy » 12/11/2014, 18:42

Ciao Giampy, Non ho mai visto una Ludwigia repens così verde. Dalla foglie sembrerebbe lei con una forte carenza di ferro. Da quando è in vasca ? Potrebbe essere un fenomeno di adattamento , ma ne dubito.

Hai già letto l'articolo che la riguarda ?

Le altre piante come stanno? Se non ricordo male il Pogostemon dovrebbe essere un buon indicatore di ferro, se le sue foglie sono tendente al giallo/bianco significa che in vasca il ferro è carente.
Se stai utilizzando il PMDD e somministri il ferro chelato, quest'ultimo va somministrato poco alla volta fino a che si noti una leggera colorazione dell'acqua che durerà poche ore.

Se la conducibiltà sale con la fertilizzazione, significa che hai un fattore limitante.
Oltre al ferro, avendo GH e KH pari a 10 sembrerebbe che anche il magnesio possa essere carente. Con che acqua hai riempito la vasca ? se hai usato acqua del sindaco, ci puoi postare i suoi valori, magari presi dal web ?
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di giampy77 » 12/11/2014, 19:47

Si letto l'articolo è ho notato che c'è il problema del fondo, dovrò aggiungere delle pastiglie ( se mi date un consiglio vi una ringrazio) il pogostenom sta bene cresce e le foglie sono tendenzialmente sul verde alcune sotto sono leggermente bianche. Si il ferro metto quello chelato e utilizzo quel sistema, per riportarvi un dato, l'ultima volta ho smesso di dosarlo ad avvenuta colorazione ed ero a 6 ml. Per i valori dell'acqua posso inserirli appena torno a casa, sono quelli dell'acqua di rubinetto di cui è piena la mia vasca, se volete vederli li avevo postati in topic chimica di ieri con la richiesta di abbassare la conducibilità.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di Tsar » 12/11/2014, 20:01

A me sembra poco il potassio (io lo doso in misura 4-5 volte superiore al magnesio).
Prova a mettere solo quello e vediamo se la conducibilità scende come penso...
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di Uthopya » 12/11/2014, 22:55

Ma sicuro sia una Ludwigia?? A me sembra più un'Hygrofila polysperma mal messa...ma magari è lo schermo del mio tablet a confondermi... :-?
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17260
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di cuttlebone » 12/11/2014, 22:58

Uthopya ha scritto:Ma sicuro sia una Ludwigia?? A me sembra più un'Hygrofila polysperma mal messa...ma magari è lo schermo del mio tablet a confondermi... :-?
...e pure nella variante Rosaefolia, o no?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di Rox » 13/11/2014, 0:14

cuttlebone ha scritto:...e pure nella variante Rosaefolia, o no?
L'Hygrophyla è "Rosanervig".
"Rosaefolia" è l'Alternanthera. :-bd
Quella di Giampy sembra ancora troppo giovane, per aver sviluppato il colore caratteristico.

Giampy, per quella conducibilità, sospendi il magnesio fino a Natale, come minimo.
Probabilmente c'è l'hai già nell'acqua di rubinetto; stai creando un accumulo.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
giampy77 (13/11/2014, 13:21)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17260
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di cuttlebone » 13/11/2014, 7:19

Rox ha scritto:
cuttlebone ha scritto:...e pure nella variante Rosaefolia, o no?
L'Hygrophyla è "Rosanervig".
L'ho detto per vedere se eri attento... :D :ymblushing: :ymapplause:
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: capire meglio il comportamento delle mie piante

Messaggio di giampy77 » 13/11/2014, 10:56

Ok capito, smetto di mettere il magnesio, ma se faccio cambi d'acqua con demineralizzata, che tendono a portare la vasca verso l'ambiente adatto ai neon, va bene ugualmente? E per le altre piante? Tipo la cabomba che allunga gli internodi mette le radici avventizie,le basta il potassio? Grazie e giusto quale ludwigia...........è proprio l'Hygrophila
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti