carenza ludwigia e rotala

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 11/09/2015, 21:31

ciao ragazzi! vi posto la mia vasca che ha circa un mese ormai! fertilizzo con pmdd.
Le piante crescono abbastanza velocemente...ho sistemato e calcolato il consumo della vasca di fosforo e di ferro. Ho notato però una carenza manifestata dalle foglie della ludwigia e della rotala. Vi posto le foto che parlano da sole! così magari riuscite a darmi qualche dritta su come sistemare la cosa
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 11/09/2015, 21:32

Una foglia di ludwigia trovata così in superficie!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6861
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di darioc » 11/09/2015, 22:48

Leopoldo123456 ha scritto:ho sistemato e calcolato il consumo della vasca di fosforo e di ferro
È qui sbagli perché il consumo della vasca varia nel corso del tempo, in relazione ad una miriade di fattori. Primo fra tutti la differenza di massa vegetale in relazione alla distanza temporale dalle potature. ;)

Potrebbero mancare potassio oppure fosforo. Ne hai?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 12/09/2015, 13:40

darioc ha scritto:
Leopoldo123456 ha scritto:ho sistemato e calcolato il consumo della vasca di fosforo e di ferro
È qui sbagli perché il consumo della vasca varia nel corso del tempo, in relazione ad una miriade di fattori. Primo fra tutti la differenza di massa vegetale in relazione alla distanza temporale dalle potature. ;)

Potrebbero mancare potassio oppure fosforo. Ne hai?
fosforo siamo intorno ai 1.5, mentre di potassio come lo capisco? dimenticherò i consumi della vasca e guarderò di volta in volta le reazioni delle piante!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8930
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di GiuseppeA » 12/09/2015, 13:43

Per il potassio ti regoli con la conducibilità. Quando fertilizzi sale e dopo,quando le piante "mangiano", deve scendere.

Oppure guarda anche le parti basse delle piante..se tendono al giallo e stanno "male" manca sicuramente.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 12/09/2015, 18:37

GiuseppeA ha scritto:Per il potassio ti regoli con la conducibilità. Quando fertilizzi sale e dopo,quando le piante "mangiano", deve scendere.

Oppure guarda anche le parti basse delle piante..se tendono al giallo e stanno "male" manca sicuramente.
ho fertilizzato con nitrato di potassio mercoledì... 15 ml! in 240 litri netti, e infatti la conducibilità è salita da 430 a 470! forse anche i nitrati sono saliti per aumentare la conducibilità così tanto...cosa dovrei fare? mettere altro nitrato di potassio?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8930
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di GiuseppeA » 12/09/2015, 18:44

Le parti basse delle piante come sono messe?

I nitrati non salgono se aggiungi potassio. Il nome nitrato ti trae in inganno ma l'effetto sui nitrati é solo iniziale poi li fa scendere.. Il contrario di quello che si pensa ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 12/09/2015, 19:02

GiuseppeA ha scritto:Le parti basse delle piante come sono messe?

I nitrati non salgono se aggiungi potassio. Il nome nitrato ti trae in inganno ma l'effetto sui nitrati é solo iniziale poi li fa scendere.. Il contrario di quello che si pensa ;)
Si giusto! Ho letto anche un articolo in queso sito sul nitrato di potassio!
Ti posto un paio di foto tra 5 minuti della base della ludwigia ;) cosi magari mi sai dare una mano!

Avatar utente
Leopoldo123456
star3
Messaggi: 373
Iscritto il: 26/08/15, 17:36

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di Leopoldo123456 » 13/09/2015, 19:33

non riesco a postare delle foto ma oggi sembra che la ludwigia si sia trasformata! le foglie si sono tutte distese, alla base degli steli non ci sono foglie gialle o rovinate anzi tutt'altro! sono di un verde intenso e oggi finalmente... 3 steli su 4 hanno fatto il pearling! sia dagli steli che dalle foglie ci sono 3,4 colonnine continue di ossigeno che sono bellissime! quindi ringrazio i vostri consigli e soprattutto la fertilizzazione pmdd!! :-bd :-bd :-bd detto questo so che la strada è ancora lunga! ma almeno mi sto togliendo le prime soddisfazioni! Ho solo una domanda...la conducibilità ieri era a 470 mentre oggi è a 459! è possibile che le piante abbiamo consumato del potassio? di solito mi tengo su 15 ml a settimana...continuo con questa strada?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8930
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: carenza ludwigia e rotala

Messaggio di GiuseppeA » 14/09/2015, 7:54

Leopoldo123456 ha scritto:la conducibilità ieri era a 470 mentre oggi è a 459! è possibile che le piante abbiamo consumato del potassio? di solito mi tengo su 15 ml a settimana...continuo con questa strada?
Se vedi del pearling è un'ottima cosa :-bd

Le tue piante probabilmente avevano fame di potassio ;) Adesso tieni monitorata la conducibilità e fertilizzi di conseguenza. La strada può cambiare di settimana in settimana, con il tempo imparerai a leggere le piante e ad inserire solo quello che serve.

Per qualsiasi domanda noi siamo quì ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alechine, Wavearrow e 2 ospiti